Akira

Acquista su Ibs.it   Dvd Akira   Blu-Ray Akira  
Un film di Katsuhiro Ôtomo. Con Mitsuo Iwata, Nozomu Sasaki, Mami Koyama, Tesshô Genda, Hiroshi Ôtake.
continua»
Eventi, durata 124 min. - Giappone 1987. - Nexo Digital uscita mercoledì 18 aprile 2018. MYMONETRO Akira * * * 1/2 - valutazione media: 3,75 su 29 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Opera miliare del genere cyberpunk Valutazione 5 stelle su cinque

di LadyGio99


Feedback: 628 | altri commenti e recensioni di LadyGio99
venerdì 20 aprile 2018

 Per chi ama l'animazione e non, Akira merita sicuramente la visione. 

Non lasciatevi ingannare dai pregiudizi del tipo, è un cartone, perché non ha importanza. 
È un film del 1988 e batte di brutto non solo gli anime (vecchi e non) ma tantissimi film con attori in carne ed ossa. Fortunatamente, è arrivato anche in Italia senza censura, visto l'anno dei terribili adattamenti sugli anime da parte di Mediaset e in occasione del trentesimo anniversario, ritorna al cinema, un buon modo per farlo conoscere a chi non ne sapeva niente. 
Tratto dal manga di  Katsuhiro Otomo Akira è uno dei primi fumetti (e cartoni) ad aver portato in Giappone il genere cyberpunk insieme a Ghost in the Shell e ancora oggi sia il film che la versione cartacea sono dei veri cult. 
Ambientato in una Tokyo futuristica, devastata dalla Terza Guerra  Mondiale, troviamo il giovane Kaneda,  capo di una banda di teppisti i quali cercano disperatamente di fuggire da una città fantasma che soffoca i loro sogni e aspirazioni. Le cose si complicano quando il suo amico Tetsuo, dopo un brutto incidente finisce nelle mani del governo e dopo questa esperienza, svilupperà poteri che lo porteranno ad incontrare Akira, un entità misteriosa che da tanti anni ha sempre fatto parte della vita dell'uomo. 
Se Otomo si è dimostrato un genio con il fumetto, ha fatto la medesima cosa anche con il film, dimostrando di creare un opera che in quegli anni era avanti coi tempi. Molti dicono che è troppo sopravvalutato, altri che non è all'altezza del manga per il fatto che sono state tagliate molte cose. 
Avendo letto l'opera originale non do torto a queste critiche ma non sono d'accordo nel definirlo un brutto film. 
Le animazioni e gli sfondi sono spettacolari. Le scene d'azione sono il massimo dell'epicità, idem per la colonna sonora. Meravigliosa la scena iniziale dove Kaneda e il suo team girano con la moto per Neo Tokyo, un buon modo per far conoscere allo spettatore l'ambientazione e farlo immergere nell'atmosfera cupa e mistica della storia. Sono state mantenute alcune cose importanti e altre sviluppate quanto bastava. Basti guardare il rapporto tra Kaneda e Tetsuo, in poco tempo ci hanno dato un quadro ben preciso. 
Tetsuo è geloso di Kaneda ma gli vuole bene lo stesso e questo lo si capisce immediatamente dal finale dove viene mostrato un breve flashback tra i due o quando Tetsuo durante la mutazione, chiama disperatamente il suo amico.
Peccato che hanno messo da parte il legame fraterno tra Ryu e Kay visto che nel film è poco chiaro.
Akira è un opera di denuncia al potere e alla corruzione, richiama proteste avvenute nel passato, mostra un popolo sfruttato e sottomesso. 
L' ambientazione di una città che brulica nel caos non è scelta a caso. Otomo denuncia  la povertà, la dipendenza  dalla droga e l' isolamento  sociale. Temi che ritroviamo ancora oggi.
Non importa se è  un opera vecchia, nel bene e nel male tutti lo ricordano e ne parlano.  Akira vivrà per sempre e per chi segue l'animazione giapponese, deve  assolutamente conoscerlo.
Portarlo al cinema con un nuovo doppiaggio è stata una buona scelta. Nonostante ho trovato ottimo anche il precedente, l'adattamento zoppicava e non poco. Al di là degli errori di pronuncia come Akìra invece di Àkira i doppiatori seppur bravissimi stonavano troppo. Kaneda e Tetsuo avevano voci esageratamente adulte per due ragazzini di quindici anni, Ryu era stato adattato inspiegabilmente in Roy e i tre bambini tenuti dal governo per gli esperimenti avevano voci adulte. Assolutamente sbagliato. 
Niente da ridire invece su Paolo Buglioni che ha fatto un ottimo lavoro con il Colonnello. 
Il nuovo doppiaggio è fantastico. I dialoghi sono fedeli all'originale, le voci non stonano e finalmente, abbiamo in italiano il famoso "KANEDAAAAAA" purtroppo assente nella prima versione. 
Consiglio a chi ha perso questo film di recuperarlo subito e di farlo vedere alle nuove generazioni. 

[+] lascia un commento a ladygio99 »
Sei d'accordo con la recensione di LadyGio99?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di LadyGio99:

Akira | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi

Pubblico (per gradimento)
  1° | laurence316
  2° | riccardoandreas
  3° | camillo
  4° | jacopo b98
  5° | no_data
  6° | evildevin87
  7° | ladygio99
  8° | noia1
  9° | wathan
Link esterni
Sito italiano
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 18 aprile 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità