Masters of Horror: Cigarette Burns - Incubo mortale

Un film di John Carpenter. Con Norman Reedus, Udo Kier, Gary Hetherington, Chris Britton, Zara Taylor Titolo originale Masters of Horror: John Carpenter's Cigarette Burns. Horror, durata 59 min. - USA 2005. MYMONETRO Masters of Horror: Cigarette Burns - Incubo mortale * * * - - valutazione media: 3,00 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Norman Reedus
Norman Reedus (52 anni) 6 Gennaio 1969 Interpreta Kirby
Udo Kier
Udo Kier (76 anni) 14 Ottobre 1944 Interpreta Bellinger
Gary Hetherington
Gary Hetherington   Interpreta Walter
Chris Britton
Chris Britton   Interpreta Meyers
Zara Taylor
Zara Taylor   Interpreta Annie
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Un piccolo gioiello visionario che riflette sugli aspetti magici e inquietanti del cinema horror
Nicoletta Dose     * * * - -
Locandina Masters of Horror: Cigarette Burns - Incubo mortale

Un giovane gestore di una sala cinematografica (Norman Reedus), indebitato fino al collo e tormentato da inquietanti fantasmi del passato, si ritrova coinvolto nella ricerca di una pellicola maledetta, "La fin absolue du monde" di Hans Backovic. A dare il via alle peregrinazioni è un ricco e misterioso cinefilo che colleziona manifesti, pellicole introvabili e un angelo senza ali in carne ed ossa. Ma perché questa pellicola è maledetta? Durante l'unica proiezione avvenuta al festival catalano di Sitges, la violenza estrema del film diede il via ad un'ipnosi collettiva che si concluse con un mattatoio, una sorta di suicidio di massa finito in un bagno di sangue. Che questo sia leggenda o meno, non importa allo squattrinato quanto temerario protagonista, che fa di tutto per trovare il film incriminato, diventando lui stesso vittima di un'allucinazione incontrollabile.
Nella brama di possedere un oggetto artistico pericoloso e pieno di misteri, Carpenter inserisce la sua idea di cinema. Le stesse bruciature di sigaretta del titolo, che in gergo da proiezionista indicano le macchioline sulla pellicola alla fine del rullo, svelano uno sguardo sbilenco sul mondo: quello che vediamo sullo schermo non è interessante se non ci soffermiamo a guardare i dettagli, lo "sporco" che sta agli estremi, ciò che all'apparenza non ha valore. La violenza inaudita de "La fin absolue du monde", di cui Carpenter ci mostra qualche spezzone, non è una novità per gli appassionati di horror, abituati a teste mozzate, decapitazioni, urla e supplizi di vario genere. Ciò che è inaspettato è la suggestione che sta attorno: messaggi subliminali che fanno appello all'inconscio, confondono realtà e fantasia, inducono a fare i conti con le proprie colpe, mistificano la ragionevolezza. Il film non è solo una riflessione sulla potenza visionaria del cinema. Nel raccontare una storia splatter, anarchica e senza senso, il regista traduce in immagini un omaggio sincero alla settima arte, "amata e onorata" dai cinefili, figure in qualche modo ambigue che adorano qualcosa che non esiste, si emozionano per falsità e invenzioni.
Il film non vuole dimostrare nulla, non si perde in didascalie o pesanti saccenterie, si tiene stretta l'idea di cinema come magia, e gioca con i limiti e i confini che questa affermazione definisce. Ciò che vediamo sullo schermo è irreale, ne siamo consapevoli ma irrimediabilmente attratti. Se l'immedesimazione si ferma un po' prima, possiamo anche non impazzire. Così "La fin absolue du monde" insegna.

Stampa in PDF

* * * * *

Ultimo grandioso carpenter...

giovedì 13 ottobre 2011 di tecmec

John Carpenter saluta il pubblico di fan con un ultimo grande film che non è altro che un mediometraggio. Dico così volutamente escludendo il deludente "The Ward" che non fa paura neanche a mia zia e che soprattutto è scopiazzato da "Identity". Torniamo invece a Cigarette Burns, horror intelligentissimo di autoriflessione cinematografica; un minifilm che parla di cinema vero, e solo di quello! Originalissima la scelta del soggetto, cinica e disillusa la continua »

* * * - -

Sarà il cinema la fine assoluta del mondo?

domenica 15 maggio 2016 di Dandy

Uno dei migliori episodi della serie tv "Masters of Horror",in cui Carpenter riprende il tema alla base del precedente "Il seme della follia" sostituendo la letteratura con il cinema.Vista la brevità e quindi l'esigenza di comprimere i fatti qualche buco è inevitabile,e forse le sequenze riguardanti il suicidio di Anne sono superflue.Ma il regista riesce a sviluppare l'idea con  maestria,avvolgendo il film "La Fin Absolue du Monde" di un alone continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Masters of Horror: Cigarette Burns - Incubo mortale adesso. »

VIDEO | L'intervista alle 'piccole donne' dell'atteso ritorno al cinema di John Carpenter.

Featurette e clip esclusiva

lunedì 28 marzo 2011 - Nicoletta Dose

The Ward, featurette e clip esclusiva Il fuoco che brucia e l'anima che dimentica. La protagonista di The Ward, il nuovo film di John Carpenter, in uscita nelle sale venerdì 1 aprile, è la giovane Kristen (Amber Heard) - non ancora donna e mai stata bambina - che, dopo aver messo al rogo una casa in mezzo ai boschi, scorda tutto, rimuove il passato e viene spedita in cura in un inquietante ospedale psichiatrico. Internata nello squallido reparto 19, incontra un gruppo variegato di ragazze, la provocante Sarah, la bizzarra Iris, la ribelle Emily e l'infantile Zoey.

   

Masters of Horror: Cigarette Burns - Incubo mortale | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Nicoletta Dose
Pubblico (per gradimento)
  1° | tecmec
  2° | dandy
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità