Le iene - Cani da rapina

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Le iene - Cani da rapina   Dvd Le iene - Cani da rapina  
Un film di Quentin Tarantino. Con Harvey Keitel, Steve Buscemi, Tim Roth, Michael Madsen, Chris Penn.
continua»
Titolo originale Reservoir Dogs. Hard boiled, durata 105 min. - USA 1992. - Paco Pictures uscita martedì 26 giugno 2012. MYMONETRO Le iene - Cani da rapina * * * 1/2 - valutazione media: 3,86 su 113 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Irene Bignardi

La Repubblica

Debutto alla grande, quello di Quentin Tarantino con Le iene - Cani da rapina. Certo, il genere (gangster hard) magari può non essere il prediletto dello spettatore. Certo, la violenza costringe le anime sensibili, o semplicemente quelle ingenue che ancora si lasciano ingannare dai trucchi del cinema, a chiudere spesso gli occhi. Certo si grida e si parla male, malissimo. Ma ancora una volta il mitico Monte Hellman, che ha prodotto il film quando ormai da cinque anni Tarantino tentava invano di mettere insieme il suo progetto, ha individuato un talento autentico: molto furbo, molto elegante (sotto il diluvio di sangue e di ferocia), abile, controllato.
Che Tarantino sia un sofisticato cinefilo, oltre che un regista capace, lo racconta anche la genesi del film, che si ispira, a trentacinque anni di distanza, a Rapina a mano armata di Kubrick. Fidiamoci di quello che dice Tarantino. Di fatto la parentela si ferma alla cronaca di una rapina fallita. Nella versione Tarantino, la ricostruzione del disastro - la polizia ha colto i cinque componenti della banda all'uscita della gioielleria, un uomo manca all'appello, un altro è ferito a morte, forse tra loro c'è un infiltrato - e affidata ai superstiti nascosti in un deposito vuoto in attesa che arrivi il boss che li ha incaricati del colpo.
Per volontà del boss - che è l'ex Dillinger 1945 Lawrence Tierney - gli uomini della banda non si conoscono bene, hanno agito insieme da perfetti sconosciuti, ciascuno è al corrente solo di una parte della verità, ciascuno ha un nome in codice: si chiamano come i colori, Mr White o Mr Pink, e per assegnarsi i nomi hanno litigato come bambini, così come hanno litigato, mentre prendono il caffè prima del colpo, sulla filosofia delle mance: bisogna o non bisogna darle?
La violenza iperrealistica con cui Tarantino descrive lo scontro tra i personaggi, che per buona parte del film si muovono tra le quattro pareti del deposito come su una scena teatrale, è interrotta solo dai flashback all'humour nero che raccontano come la banda è stata assemblata. E il contrasto tra il dopo e il prima, tra gli orrori da teatro elisabettiano che si scatenano a tempo di musica rock anni settanta dentro il deposito, e la comica, iattante stupidità dei gangster prima dell'azione, tra lo sfoggio esibizionistico della violenza e la pochezza intellettuale di chi la esercita, è un gioco metà “didattico” metà viscerale. Ma nonostante la sua ferocia, tanto eccessiva da essere a momenti insopportabile, Le iene è soprattutto un esercizio di bravura e un progetto di stile antinaturalistico, sia nella scrittura della sceneggiatura sia in quella cinematografica. A collegare ironicamente questi “bravi ragazzi” con il mondo naturalistico di Scorsese c'è Harvey Keitel. Tim Roth è l'infiltrato. Steve Buscemi - il protagonista di In the Soup - è il verboso teorico antimance. E un lavoro straordinario ha fatto l'operatore Andrzej Sekula, appena arrivato dalla Polonia, debuttante nel lungometraggio, che si muove con grande eleganza tra orecchie mozzate, bagni di sangue e conversazioni demenziali.
Da Irene Bignardi, Il declino dell'impero americano, Feltrinelli, Milano, 1996


di Irene Bignardi, 1996

Sei d'accordo con la recensione di Irene Bignardi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
89%
No
11%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Richiedi la data del prossimo passaggio in tv del film Le iene - Cani da rapina.
(Riceverai le informazioni pochi giorni prima del passaggio in tv. Il servizio è gratuito)

inserisci qui la tua email
Le iene - Cani da rapina | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | rongiu
  2° | pier lorenzo pisano
  3° | francesco manca
  4° | kronos
  5° | weach
  6° | robert
  7° | shiningeyes
  8° | venarte
  9° | ivanvalle90
10° | tony montana
11° | ultimoboyscout
12° | franknfurter
13° | shadow
14° | andremovie
15° | bella earl!
16° | kondor17
17° | filippo catani
18° | killbillvol2
19° | the reservoir dude
20° | mario73
21° | alex41
22° | nicolò
23° | zema89
24° | dodo
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2015 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità