Cose da pazzi

Acquista su Ibs.it   Dvd Cose da pazzi  
Un film di Vincenzo Salemme. Con Vincenzo Salemme, Maurizio Casagrande, Biagio Izzo, Lidia Vitale, Teresa Del Vecchio.
continua»
Commedia, durata 90 min. - Italia 2005. uscita venerdì 25 marzo 2005. MYMONETRO Cose da pazzi * * 1/2 - - valutazione media: 2,81 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,81/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Vincenzo Salemme
Vincenzo Salemme (57 anni) 24 Luglio 1957 Interpreta Felice Cì
Maurizio Casagrande
Maurizio Casagrande (52 anni) 4 Novembre 1961 Interpreta Giuseppe Cocuzza
Biagio Izzo
Biagio Izzo (50 anni) 13 Novembre 1963 Interpreta Fedor
Lidia Vitale
Lidia Vitale   Interpreta Francesca
Teresa Del Vecchio
Teresa Del Vecchio   Interpreta Livia
Domenico Aria
Domenico Aria   Interpreta Renatino
   
   
   
Giuseppe Cocuzza è un funzionario statale. Tornato dalle ferie, riceve misteriosi pacchetti contenenti denaro ed è incoraggiato dall'ambiziosa moglie Francesca e dalla figlia Giulietta a tenerli e a spenderli al più presto.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Ne succedono, ogni giorno, di cose da pazzi!
Davide Morena     * * - - -

Giuseppe Cocuzza è un funzionario statale. Tornato dalle ferie, riceve misteriosi pacchetti contenenti denaro ed è incoraggiato dall'ambiziosa moglie Francesca e dalla figlia Giulietta,a tenerli e a spenderli al più presto. Interviene anche la sorella di Giuseppe, la petulante Livia, sedotta e abbandonata da un trapezista di origini ungheresi, Fedor, che l'ha lasciata senza soldi e con un figlio un po' ritardato, Renatino. Fedor, con cui Livia ha tenuto un saltuario contatto, appena sentita la novità del misterioso pacchetto, torna da Livia e si unisce al già variopinto ménage familiare.

Stampa in PDF

Premi e nomination Cose da pazzi MYmovies
il MORANDINI
Cose da pazzi recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Cose da pazzi
Primo Weekend Italia: € 639.000
Incasso Totale* Italia: € 1.918.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 1 maggio 2005
Sei d'accordo con la recensione di Davide Morena?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
41%
No
59%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Peccato !

giovedì 31 marzo 2005 di Sapphire

La comicità delle varie interpretazioni di Salemme sono forse l'unica cosa che strappa qualche sorriso.Gli altri personaggi sono quasi sempre noiosi , con poche battute originali e incentrati più che altro a mostrare i vari avvenimenti.Qualcuno potrebbe trovarlo carino , ma dubito che si senta soddisfatto dei soldi spesi una volta uscito dal cinema. continua »

Felice
E che cosa devo fare, Signor Cocuzza? Devo denunciare tutti quelli che andavano in giro con i capelli lunghi e con l'eskimo? Erano milioni! Sò scumparsè! Cù chi m'ha pigliè? Con quelli che mi impedivano di comprare i dischi di Lucio Battisti perché s'era sparsa la voce che FORSE era fascista? E io lo amavo... e mi vergognavo a dirlo! Per lei è facile, Signor Cocuzza, insegnare ai suoi figli che l'essere umano è di natura cattiva! Che la gente parla e parla ma pò ogniune penza 'e fatti suoje! Io non potrei mai insegnare queste cose a mio figlio, non gli potrei mai insegnare che sul lavoro non deve guardare in faccia a nessuno se vuole andare avanti; che votare non serve a nessuno, solo ai politici che devono rubare; per voi è facile dire queste cose perché secondo voi adesso la gente sta bene: nessuno si muore più di fame! E allora che cosa gli dovete insegnare ai vostri figli? Sule strunzatè: che "Il fumo fa male", che "Mangiamo troppo carne rossa", che "Ogni anno a natale vengono distrutti troppi abeti"! E chi se ne fotte cocù!... Voi non mi volete aiutare? E allora insegnatemi a vivere come voi: senza scrupoli e senza sensi di colpa! Altrimenti mettetemi in un mondo dove non esistono zingari, negri, poveri, disperati! Un mondo dove non si sappia quanti bambini muoiono di fame ogni giorno, mentre noi mangiamo le primizie, abbiamo sei televisioni per famiglia, due macchine a testa! Mandatemi qualcuno che mi dimostri che vivere in questa società è giusto altrimenti diventerò un delinquente! E si ricordi, signor Cocuzza che è un caso, solo un caso che siano cadute le mie regole e non le sue!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Vincenzo Salemme
A volte la fortuna fa più paura della sfortuna, le fortune si pagano!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Giuseppe, Giulietta e Francesca
Giuseppe: Giulietta vai ad aprire...
Giulietta: Non sono mica la cameriera!
Francesca: Stiamo calmi, ha ragione non è la cameriera, Lidia va ad aprire tu.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Cose da pazzi oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Cose da pazzi

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 28 giugno 2005

Cover Dvd Cose da pazzi A partire da martedì 28 giugno 2005 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Cose da pazzi di Vincenzo Salemme con Vincenzo Salemme, Maurizio Casagrande, Biagio Izzo, Lidia Vitale. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Cose da pazzi è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 6,39 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 1,60 €
Aquista on line il dvd del film Cose da pazzi

di Fulvia Caprara La Stampa

Dal teatro al cinema, con la voglia di far ridere, ma anche di far riflettere sui problemi legati alla caduta dei valori: «Ogni persona ha diritto a coltivare un sogno - dice Vincenzo Salemme - è un’esigenza comune a tutti. In “Cose da pazzi” l’utopia di Felice Ci riguarda la politica, mi sono rifatto alla mia esperienza personale. Anche io, negli Anni 70, avevo il sogno del comunismo, ma allora essere comunisti voleva dire soprattutto desiderare un mondo migliore, insomma era un’aspirazione che aveva poco a che fare con il marxismo». »

di Antonio Valenzi L'Indipendente

Chi è il mittente che ogni mese, puntualmente, invia 50mila Euro alla famiglia Cocuzza? Moglie e marito, alle prese con le difficoltà economiche tipiche degli impiegati, reagiscono diversamente: lui ha paura e vorrebbe capire; lei -più ambiziosa- vorrebbe spendere quella pioggia improvvisa di soldi. Adattamento cinematografico dell’opera omonima scritta da Salemme, il film del regista napoletano risente dell’impianto teatrale da cui è tratto, ma funziona nelle sue derive macchiettistiche a tratti becere, a tratti sofisticate. »

di Enrico Magrelli Film TV

Vincenzo Salemme pratica una forma di cineteatro abbastanza insolito nel cinema italiano contemporaneo. È l’artefice (autore, regista, interprete) di un microgenere che nasce e vive su un repertorio che viaggia nei teatri italiani con un successo notevole e che puntualmente trova la strada del set, della macchina da presa, delle sale di montaggio. Anche questo sesto film della sua carriera ha molti dei pregi di questa matrice extrafilmica. Un copione più cesellato e dialogato della produzione media, un’interpretazione così pastosa e carica di esperienze e di tecnica da sfiorare il manierismo, un gruppo d’attori bravissimi e affiatati. »

di Paolo D'Agostini La Repubblica

È un dato di fatto: Cose da pazzi con il cinema c'entra poco. Scrittura, messa in scena, recitazione: tutto è teatrale. Dopodiché complimenti a Vincenzo Salemme e al suo consueto coprotagonista Maurizio Casagrande, due veri mattatori. Non si può dire più di tanto per non guastare la festa agli spettatori. Per un bel pezzo di film seguiamo la vita della famiglia dell'impiegato comunale Giuseppe Cocuzza (Casagrande) sconvolta dall'arrivo periodico di buste contenenti ciascuna cinquantamila euro. »

Cose da pazzi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 25 marzo 2005
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità