I nostri anni

Un film di Daniele Gaglianone. Con Virgilio Blei, Piero Franzo, Giuseppe Boccalatte Drammatico, b/n durata 90 min. - Italia 2001. - Pablo MYMONETRO I nostri anni * * * 1/2 - valutazione media: 3,55 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,55/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Virgilio Blei Piero Franzo
Piero Franzo   Interpreta Natalino
Giuseppe Boccalatte
Giuseppe Boccalatte   Interpreta Umberto Passoni
   
   
   
La Resistenza Ŕ storia per i libri, ma anche "storia interiore". Che si nutre di dolore, di fotografie, di suoni terribili, di un bisogno di spiegare il perchŔ ...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
La memoria rielabora i fatti in maniera infantile, anche quelli drammatici ...
Marco Lombardi     * * * * -
Locandina I nostri anni

La Resistenza, un tema antico. Quasi sempre affrontato in chiave realistica, se non addirittura documentaristica. Eppure la memoria rielabora in maniera fantastica (talvolta sinistra) ogni tipo di ricordo, anche i drammi. ╚ a partire da questo punto di vista che il regista esordiente Daniele Gaglianone (34 anni) ha affrontato il tema, nonostante la sua profonda conoscenza storica del periodo (da anni collabora con l'Archivio Nazionale della Resistenza). In chiave interiore, pi¨ che intimistica: due vecchi incontrano per caso il gerarca fascista responsabile di una terribile strage, e non sanno se perdonare o vendicare. Il passato si mescola allora con il presente, fino ad una terza dimensione che diventa vero e proprio personaggio, nel finale: la decisione presa dai due si rivelerÓ fallimentare ed allora, per non "morire", i vecchi costruiranno un giochino interiore perverso capace di porre rimedio ad ogni dolore... La bellezza del film sta nell'aver concentrato la propria attenzione narrativa sulle sensazioni, e non sui fatti: questo attraverso un bianco e nero pi¨ che differenziato, e per mezzo di un'attenzione pi¨ che maniacale ai suoni, di fuori e di dentro. GiÓ presentato in concorso al Torino Film Festival, I nostri anni mostra uno stile assolutamente autoriale e personale.

Sei d'accordo con la recensione di Marco Lombardi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Esistenza e resistenza

sabato 27 aprile 2002 di L. M.

Un film sulla memoria, sul trascorrere del tempo e sull'esistenza prima ancora di esserlo della Resistenza. Il presente e il passato si mescolano continuamente in un tutt'uno inscindibile attraverso i ricordi dei due protagonisti (entrambi attori non professionisti) che donano al film un'intensitÓ unica nella drammaticitÓ che sconfina (nella seconda parte) in stilemi da commedia. E' forse insieme al film di Marra (Tornando a casa) la migliore opera prima italiana uscita lo scorso anno. Se solo fossero continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film I nostri anni adesso. »

di Alessandra Levantesi La Stampa

I nostri anni di Daniele Gaglianone Ŕ un'opera prima di notevole livello. E speriamo che abbia il giusto riscontro dalla platea internazionale della Croisette. Di origine anconetana, il 35enne Gaglianone vive a Torino dove ha completato gli studi e realizzato numerosi documentari in collaborazione con l'Archivio Nazionale della Resistenza. Non a caso, quindi, il suo film si riallaccia a quell'importante capitolo della nostra storia attraverso il ricordo di due ex partigiani, Alberto e Natalino (i loro nomi di battaglia), che sulle alture piemontesi videro morire l'amico Silurino, barbaramento massacrato da un brigatista nero. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Presentato al Festival di Cannes nella Quinzaine des RÚalisateurs, primo film di Daniele Gaglianone, nato ad Ancona, operante a Torino, autore di documentari e cortometraggi per gli Archivi cinematografici della Resistenza, arriva a condensare un periodo cruciale della storia italiana, la psicologia di due personaggi, la memoria, la vecchiaia: davvero un ottimo risultato. Due vecchi, ex partigiani sulle montagne piemontesi, videro morire un amico barbaramente massacrato da un brigatista nero. Cinquant'anni dopo, uno degli ex partigiani vive in un casolare lontano, un altro abita in una casa di riposo tra i cui ospiti riconosce, in un vecchio inchiodato su una sedia a rotelle, il massacratore di un tempo. »

I nostri anni | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Lombardi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | l. m.
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità