The Batman

Un film di Matt Reeves. Con Robert Pattinson, ZoŰ Kravitz, Paul Dano, Jeffrey Wright.
continua»
Azione, durata 175 min. - USA 2022. - Warner Bros Italia uscita giovedý 3 marzo 2022. MYMONETRO The Batman * * * - - valutazione media: 3,09 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
umberto sabato 5 marzo 2022
batman batte bruce wayne Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

THE BATMAN... Dopo la trilogia de "Il cavaliere oscuro" e il Batman di Ben Affleck, che sinceramente non mi era dispiaciuto soprattutto nei panni di Bruce Wayne, mi sono avvicinato a questo film con  il sensore della critica tarato al massimo, a maggior ragione dopo aver scoperto chi avrebbe interpretato il vigilante di Gotham. Ebbene, dopo 10 minuti di visione ero già ammaliato e preso da tutto. Matt Reeves confeziona un thriller molto avvincente dai toni cupi e tenebrosi, in una Gotham immersa nella palude del crimine e della corruzione istituzionale in cui la violenza estrema sembra l'unica risposta, anche da parte di Batman. Egli, a 2 anni dalla sua prima apparizione, veste prettamente i panni di un vendicatore che solo alla fine inizierà il suo cammino per diventare un costruttore di giustizia. [+]

[+] nei dubbi e nelle fragilitÓ dell''uomo-pipistrello (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a umberto »
d'accordo?
mattomarinaio lunedý 14 marzo 2022
tanto impegno ma anche tanta noia Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Davvero apprezzabile la buona volontà degli autori di studiare e approfondire il personaggio di Batman fumettistico per dare ancora una volta una visione nuova del vigilante per eccellenza, mantenendo comunque la fedeltà ai racconti che abbiamo letto da ragazzi. Questa volta, conosciamo il lato più insicuro e fallibile di un Batman acerbo, e grazie al personaggio dell’Indovino riscopriamo la sua dote innata di detective, caratteristica che non era ancora stata proposta su grande schermo in nessuna delle versione precedenti. [+]

[+] sono d''accordo con mattomarinaio (di mother demon)
[+] lascia un commento a mattomarinaio »
d'accordo?
storyteller lunedý 7 marzo 2022
un crime thriller di straordinaria coesione Valutazione 4 stelle su cinque
54%
No
46%

Ad un film di tre ore che riesce miracolosamente a non risultare mai diluito, pesante o esasperante si può criticare ben poco.
Il merito va senz'altro allo straordinario lavoro di montaggio di William Hoy, che ci introduce alla vicenda "poliziesca" di questo Batman Detective (come da tradizione per i fumetti) con incedere lento e cadenzato, per poi assorbirci in una spirale di eventi, colpi di scena e sviluppi inquietanti che culminano - nell'atto finale - in un payback emotivo a dir poco memorabile.
Matt Reeves, regista che ama lavorare con set e ambienti "reali" lontani dalla fredda rigidità del green screen, ci consegna una Gotham sporca e livida, mai così credibile, e al tempo stesso carica di echi fantastici, in un sincretismo reale-immaginario che è anche specchio del percorso di Bruce Wayne, schiavo di un alter ego astratto che col tempo imparerà a dominare e fare veramente suo. [+]

[+] lascia un commento a storyteller »
d'accordo?
gianluigi f. martedý 8 marzo 2022
l''essenza del cavaliere oscuro illumina la sala! Valutazione 5 stelle su cinque
56%
No
44%

 Brividi. E non parlo del titolo della canzone vincitrice di San Remo 2022 ma di quello che mi ha lasciato la visione di “The Batman”, ultima fatica cinematografica di Matt Reeves.

Dopo scimmie parlanti e kaiju, il regista statunitense è chiamato - ancora una volta - a rendere credibile l’incredibile. [+]

[+] lascia un commento a gianluigi f. »
d'accordo?
felicity mercoledý 25 maggio 2022
nulla di realmente nuovo nel bat-universe Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

“The Batman” e la sua cupezza, che rispecchia la rabbia e la depressione che diventano il modo di vedere il mondo di un Bruce Wayne traumatizzato, pescano suggestioni da un paio di pellicole altrettanto cupe diventate dei cult, in primis il Seven di David Fincher con un serial-killer moralizzatore che miete vittime e sfida le autorità, nel film ci sono molti parallelismi tra il John Doe di Kevin Spacey e l’Edward Nashton di Paul Dano, mentre l’altro film è Il corvo di Alex Proyas; la ricerca di vendetta in una città brutalizzata, diventata una carcassa divorata dal crimine, sono elementi che ritroviamo nel Bruce Wayne di Pattinson che in alcune scene del film, in cui l’attore non indossa la maschera, rievoca inevitabilmente l’Eric Draven del compianto Brandon Lee. [+]

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
giovanni stengel domenica 6 marzo 2022
butůman. Valutazione 2 stelle su cinque
47%
No
53%

 S'inizia subito mettendo le mani avanti, con una voce fuori campo prolissa, dimostrando la stessa insicurezza che attanaglia il protagonista durante tutto il film.

 

Un Batman decisamente sotto tono, con dei guizzi originali che però non trovano terreno fertile. [+]

[+] lascia un commento a giovanni stengel »
d'accordo?
jonnylogan lunedý 18 aprile 2022
il nuovo cavaliere oscuro Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

A Gotham, Bruce Wayne, indossando il costume di Batman, veglia sulla città coadiuvando il suo amico fraterno, il tenente di Polizia James Gordon che di recente ha sgominato il traffico di stupefacenti comandato da Sal Maroni. All’orizzonte si palesa però un nuovo criminale che si fa chiamare l’Enigmista e che inizia a uccidere alcuni insospettabili legati alle indagini sullo spaccio, svelandone i segreti più nascosti e creando un pericoloso proselitismo.

 

Paul Dano, nei panni dell’ Enigmista, in una versione che richiama le atmosfere create dal franchise di SAW, per le trappole spettacolari legate agli omicidi, più che il personaggio multicolore creato da Bill Finger e Dick Sprang sul finire degli anni ‘40, riesce a superare in termini recitativi il Batman costruito sulle spalle muscolose di Robert Pattinson, il cui passato è ben noto, la morte dei genitori come genesi del suo alter ego, e che fin dalle prime battute della pellicola troviamo già da molti anni scendere in campo vestito da giustiziere alato. [+]

[+] lascia un commento a jonnylogan »
d'accordo?
jonnylogan lunedý 18 aprile 2022
un nuovo cavaliere oscuro Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

A Gotham, Bruce Wayne, indossando il costume di Batman, veglia sulla città coadiuvando il suo amico fraterno, il tenente di Polizia James Gordon che di recente ha sgominato il traffico di stupefacenti comandato da Sal Maroni. All’orizzonte si palesa però un nuovo criminale che si fa chiamare l’Enigmista e che inizia a uccidere alcuni insospettabili legati alle indagini sullo spaccio, svelandone i segreti più nascosti e creando un pericoloso proselitismo.

 

Paul Dano, nei panni dell’ Enigmista, in una versione che richiama le atmosfere create dal franchise di SAW, per le trappole spettacolari legate agli omicidi, più che il personaggio multicolore creato da Bill Finger e Dick Sprang sul finire degli anni ‘40, riesce a superare in termini recitativi il Batman costruito sulle spalle muscolose di Robert Pattinson, il cui passato è ben noto, la morte dei genitori come genesi del suo alter ego, e che fin dalle prime battute della pellicola troviamo già da molti anni scendere in campo vestito da giustiziere alato. [+]

[+] lascia un commento a jonnylogan »
d'accordo?
lu pichi venerdý 18 marzo 2022
bel film ma niente di speciale Valutazione 2 stelle su cinque
14%
No
86%

In generale è un bel film ma 2 ore e 45 sono troppe anche perché non è un classico film da supereroe che ti delizia con due ore d'azione questo è un poliziesco/Thriller che mi ricorda un po' Seven (1995) con Brad Pitt, poi mi dà l'idea che è stato concepito con l'intento di diventare un film capolavoro su Batman, una sorta di testamento che entrasse nell'immaginario collettivo tipo il Joker di Joaquin Phoenix che è stato raccontato come mai era stato fatto prima, ma purtroppo se l'intento era questo non ci sono riusciti! Hanno ritagliato poco spazio alla donna gatto tra l'altro con in faccia un cappello di lana aperto sugli occhi e la bocca che gli copre appena il naso e hanno reso l'Enigmista, personaggio snobbato in precedenza, un villain con alle spalle una storia difficile capace di influenzare le persone allo stesso modo di Joaquin Phoenix nel film Joker. [+]

[+] lascia un commento a lu pichi »
d'accordo?
luca scialo martedý 15 marzo 2022
un batman emo contro un villain prodotto della ingiustizia Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Tutti i film su Batman che arriveranno dopo la Trilogia di Cristopher Nolan pagheranno un prezzo di partenza: l'inevitabile confronto. Se quelli inscenati da Ben Affleck non hanno convinto molto, ma sono stati comunque salvati dalla presenza di altri noti personaggi dei fumetti, Matt Reeves ha avuto il gravoso compito di provare quanto meno ad essere all'altezza di quei tre film.
Il risultato finale, contro ogni pregiudizio iniziale, non Ŕ assolutamente male. Robert Pattinson, che ha giÓ prestato il volto a personaggi oscuri come pu˛ essere visto un vampiro, Ŕ credibile nei panni dell'eroe-pipistrello. Gli viene cucito addosso un Batman versione "Emo", cupo e imbronciato con la societÓ. Non che i suoi tanti predecessori non lo siano stati, del resto, Bruce Wayne Ŕ un ricco per nulla mondano. [+]

[+] lascia un commento a luca scialo »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
The Batman | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedý 3 marzo 2022
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità