Tutte le mie notti

Acquista su Ibs.it   Dvd Tutte le mie notti   Blu-Ray Tutte le mie notti  
Un film di Manfredi Lucibello. Con Barbora Bobulova, Alessio Boni, Benedetta Porcaroli, Carolina Rey Thriller, Ratings: Kids+13, durata 81 min. - Italia 2018. - 102 Distribution uscita giovedì 28 marzo 2019. MYMONETRO Tutte le mie notti * * 1/2 - - valutazione media: 2,96 su 16 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
off sabato 20 ottobre 2018
un bell'esordio Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

Opera prima del giovane regista fiorentina Manfredi Lucibello. Un noir contemporaneo che racconta con eleganza e acume narrativo una storia tutta al femminile, scandagliando con uno stile del tutto originale vicende che, ahinoi, si ripetono sempre più spesso nella società che ci circonda. Lo sguardo lucido delle due protagoniste si dipana in maniera intima, facendo cambiare a mano a mano la loro prospettiva di vita. Un film che ruota intorno a segreti, paure e bugie, in una dialettica thriller che acquisirà un senso nel finale consolatorio. Quello che più colpisce è l'espediente narrativo di girare gran parte dell'opera all'interno di una casa, espediente che diventa esso stesso il soggetto di una narrazione che ci conduce verso un tunnel, la cui fine è quella di scorgere una concezione desolata dell'esistenza. [+]

[+] lascia un commento a off »
d'accordo?
stefano giovedì 25 ottobre 2018
un noir contemporaneo Valutazione 4 stelle su cinque
86%
No
14%

Opera prima di un apprezzato documentarista fiorentino. La mano sapiente del regista ci catapulta all'interno di una gabbia dai mille volti con un'opera noir dai tratti psicologici come non si vedeva da tempo. Forse abbiamo scoperto un nuovo talento, movimenti di macchina essenziali e fotografia visionaria, accompagnano lo spettatore nella narrazione che fa dell'assenza un film giocato sui chiaroscuri in bassorilievo. I personaggi acquistano dimensioni parallele e le vite di Sara e Veronica si incrociano in un gioco di segreti e bugie in cui ad un tratto arriva la figura di Alessio Boni a sciogliere le riserve descritte nella prima mezz'ora del film. E' un film d'autore che mescola i generi tra passaggi inquietanti, raccontando come i ruoli di vittima e carnefice possano cambiare da un momento all'altro. [+]

[+] lascia un commento a stefano »
d'accordo?
gaiart martedì 23 ottobre 2018
esordio sorprendente Valutazione 3 stelle su cinque
83%
No
17%

Un thriller elegante che, come una spirale discendente, ti cattura fino alla fine. Ottimo script, ottima regia, ottima fotografia e la giovane Porcaroli, oltre alla bellezza sofisticata, viene diretta molto bene risultando totalmente credibile nel ruolo di una ragazzina che, per noia forse, si prostituisce su internet, attirando un imprenditore e conivolgendo un'amica. Forse un'ispirazione c'è stata con Giovane e Bella di Ozon, ma questo eco non inficia minimamente il risultato, poichè il film ha una sua originale concezione del problema sempre piu diffuso. Chi si ricorda, per stare a Roma, il caso delle easy parioline dove sesso, droga e gioventù si raggelano assieme come cristalli di vite in frantumi?
Attenzione psicologica al dettaglio, studio dei caratteri tra una giovane sfrontat [+]

[+] lascia un commento a gaiart »
d'accordo?
martedì 23 ottobre 2018
un piccolo film che stupisce per sensibilità ed eleganza. Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

Alice nella città si sta confermando, anno dopo anno, il luogo ideale dove scoprire le nuove voci del cinema italiano. Voci spesso fuori dal coro, originali e inedite. E' il caso anche di "Tutte le mie notti", opera prima di Manfredi Lucibello, prodotto dai Manetti bros. Un piccolo film che stupisce per sensibilità ed eleganza. E' un thriller, ma nessuno dei personaggi corrisponde agli archetipi di questo genere. Non ci sono dark lady o assassini, nessuno è veramente cattivo, ne tantomeno buono. Ci sono esseri umani, con le loro debolezze, i loro vizi e la loro solitudine. Ambientato nel corso di una notte, la forza del film non risiede nei colpi di scena tipici del genere, ma dalla generosa interpretazione delle due protagoniste. [+]

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
matteo00 giovedì 25 ottobre 2018
lucibello convince con la sua opera prima Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Un noir d'altri tempi, dalle tinte cupe, fumose, ambientato all'interno di una villa al mare, in contesto autunnale e quasi spettrale.
Qui si muovono i tre protagonisti, con una straordinaria Benedetta Porcaroli al centro della scena, che sembra condurre due attori del calibro di Boni e della Bobulova in un credibile percorso di comprensione individuale e di catarsi collettiva.
Con grande eleganza e dolcezza Lucibello ci conduce nell'animo dei suoi personaggi, per scoprire - se ce ne fosse bisogno - che non esistono buoni e cattivi, ma solo persone imperfette al cospetto della causalità della vita.
Un film da vedere tutto d'un fiato, con un'ottima regia ed una grande recitazione, che tiene costantemente viva l'attenzione in un fil rouge di crescente tensione che non ci abbandonerà fino all'epilogo . [+]

[+] lascia un commento a matteo00 »
d'accordo?
giorgiachia mercoledì 20 novembre 2019
una sorpresa per ricerca stilistica e sensibilità Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Dietro atmosfere noir e colpi di scena tipici del thriller, si nasconde la storia dell'incontro tra due donne, ben interpretate da Benedetta Porcaroli e Barbora Bobulova. Due donne diverse per età ed esperienza, un incontro che cambierà la loro vita. Ambientato tutto in una notte, con l’ausilio di tre soli attori, il film è una sorpresa per ricerca stilistica e sensibilità.  Un piccolo film  che trova la sua grandezza nella volontà di esplorare nuovi territori rispetto a quelli fin troppo battuti del nostro cinema. 

[+] lascia un commento a giorgiachia »
d'accordo?
ennio giovedì 27 febbraio 2020
drammino sulla prostituzione minorile Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

"Tutte le mie notti" manca di troppe cose, prima di tutto di un cuore. La protagonista è una giovane prostituta di cui avremmo voluto sapere qualcosa in più su umori, amori, motivazioni. Invece tutto ciò che riesce a dire sul perchè lo fa è, ovviamente, "i soldi", e solo in risposta a una domanda precisa. Per il resto ci sono molti clichè già visti, soprattutto sessisti. Alla fine il messaggio è che in un gran porco mondo qual' è quello del sesso a pagamento, le donne hanno pur sempre più cuore e dignità degli uomini.
I ritmi sono esageratamente lenti e la storia è nel suo complesso davvero troppo povera. [+]

[+] lascia un commento a ennio »
d'accordo?
Tutte le mie notti | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | off
  2° | stefano
  3° | gaiart
  4° |
  5° | matteo00
  6° | giorgiachia
  7° | ennio
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 28 marzo 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità