Non essere cattivo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Non essere cattivo   Dvd Non essere cattivo   Blu-Ray Non essere cattivo  
Un film di Claudio Caligari. Con Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D'Amico, Roberta Mattei, Alessandro Bernardini.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - Italia 2015. - Good Films uscita martedì 8 settembre 2015. MYMONETRO Non essere cattivo * * * 1/2 - valutazione media: 3,64 su 62 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

La borgata di Caligari inizia dove finisce quella di Pasolini

di Concita de Gregorio La Repubblica

Se io oggi volessi rigirare Accattone non potrei più farlo. Non troverei più un solo giovane che fosse nel suo corpo (...), che sapesse dire con quella voce quelle battute». Così disse Pasolini. Invece eccoli, i corpi e le voci. Non sono quelli di Accattone, è vero. Sono quelle dei figli dei suoi figli. Vittorio, come lui, si chiama uno dei protagonisti. Una prostituta a mantenerlo. Più di mezzo secolo dopo Claudio Caligari mette in scena l'esito finale del mondo pasoliniano. Oggi Vittorio spaccia cocaina e pastiglie: si chiamano Popeye, Playboy, colori pastello e smile incisi sopra. I nipoti di Accattone hanno i corpi e le voci di Luca Marinelli e Alessandro Borghi che più che interpretare, incarnano i ventenni-bambini cresciuti in un posto dove non c'è nient'altro che tutto quel che manca. «Sarebbe bello essere marziani». «Si, ma per andare dove?». Non essere cattivo chiude la trilogia di un regista che in 40 anni ha girato tre film: Amore tossico, L'odore della notte, e questo. Caligari è morto 100 giorni fa. Il sistema produttivo italiano non è stato in grado di finanziare il suo lavoro, neppure quando esercitò l'opzione sui diritti di Romanzo Criminale: i commenti non servono. Serve la passione e l'amore per il cinema che ha portato Valerio Mastandrea a finire il lavoro che il suo amico e maestro aveva cominciato, e produrlo. Con Simone Spada aiutoregista, Maurizio Calvesi direttore della fotografia e il gruppo sbarcato al Lido con gli occhi così lucidi di gioia da far dimenticare in un attimo l'apatia ostile del mondo attorno. Non essere cattivo è il più bel film italiano visto finora aVenezia, e uno dei più riusciti in assoluto. Fuori concorso, però. Perché, dicono; «cinque italiani erano troppi». Si vede che Caligari era il quinto dall'inizio. Ostia; 1995. Dieci anni dopo l'eroina di Amore tossico, che finiva all'Idroscalo. Quarant'anni dopo quel 2 novembre, una domenica, quando alle otto i capocronisti svegliarono i redattori: vai a Ostia, è morto Pasolini. Ostia oggi, dunque, cioè solo l'altro ieri. Ostia unico municipio di Roma sciolto per illegalità, Ostia di Suburra. Cesare e Vittorio sono cresciuti insieme, fratelli di vita. Vittorio vive con la madre e la nipote bambina, orfana. La mamma è morta di Aids. Spacciano per Er brutto. Hanno la lingua e i sogni dei bambini. Quando ha un'allucinazione Cesare vede la Sirenetta e Mangiafuoco. Sono criminali e innocenti. La sceneggiatura, scritta da Caligari con Francesca Serafini e Giordano Meacci, è un meccanismo di precisione. La risposta alla domanda cosa resta di Pasolini in chi è nato dopo la sua morte è in questo straordinario gruppo di giovanissimi interpreti. L'energia e la speranza che Caligari ha portato al Lido, assente più presente di tutti. Il 2 novembre è prossimo, la più bella delle celebrazioni è questa.
Da La Repubblica, 8 settembre 2015


di Concita de Gregorio, 8 settembre 2015

Sei d'accordo con la recensione di Concita de Gregorio?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
93%
No
7%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Richiedi la data del prossimo passaggio in tv del film Non essere cattivo.
(Riceverai le informazioni pochi giorni prima del passaggio in tv. Il servizio è gratuito)

inserisci qui la tua email
Non essere cattivo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | sergio dal maso
  2° | brian77
  3° | eusebio abbondanza
  4° | robert eroica
  5° | brunobruno
  6° | parsifal
  7° | emyliu`
  8° | camarillo
  9° | marcello1979
10° | maurizio meres
11° |
12° | fabriziog
13° | maumauroma
14° | emyliu`
15° | luca scial�
16° | sara kavafis
17° | fabiofeli
18° | santamarinella2
19° | kronos
20° | eugenio98
21° | alessio montini
22° | emanuela piccioni
23° | mauridal
24° | eugenio
25° | m.barenghi
26° | supersantos
27° | iuriv
28° | zarar
29° | rinogaetanoforever
30° | pepito1948
31° | nanni
32° | rob8
33° | l''uomodellasala
34° | quelchepenso
35° | flyanto
36° | 38ogeid
37° | riccardo tavani
38° | filippo catani
39° | francesca.montaguti
40° | noia1
41° | uppercut
42° | stefano capasso
43° | bruce harper
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Nastri d'Argento (7)
David di Donatello (19)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità