La scuola più bella del mondo

Acquista su Ibs.it   Dvd La scuola più bella del mondo   Blu-Ray La scuola più bella del mondo  
Un film di Luca Miniero. Con Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro, Miriam Leone, Lello Arena.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 98 min. - Italia 2014. - Universal Pictures uscita giovedì 13 novembre 2014. MYMONETRO La scuola più bella del mondo * * - - - valutazione media: 2,03 su 51 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ilpadrino77 lunedì 24 novembre 2014
film orrendo, a tratti xenofobo, il peggiore vist Valutazione 1 stelle su cinque
55%
No
45%

Sono andato al cinema convinto di vedere un film spensierato e divertente, confidando nella simpatia di  Christian De Sica.
Invece e' stata esperienza orrida, disgustosa e ai limiti dell'accettabile. Mi sono trattenuto dall'abbandonare la sala solo per vedere sino a che punto si potesse arrivare; Tuttavia non nego che la permanenza e' stata un supplizio atroce.
Film assolutamente insignificante, privo di qualsiasi contenuto positivo, totalmente deprimente e triste.
Ma il meglio di se', lo da nell'esaltazione dello stereotipo negativo su Napoli e i Napoletani al limite della xenofobia piu' ignorante che ci possa essere.
Il popolo Napoletano viene deriso, ridicolizzato e sminuito ripetutamente nell'esaltazione continua delle peggiori debolezze che gli stereotipi comuni possano attribuire a questa Terra. [+]

[+] lascia un commento a ilpadrino77 »
d'accordo?
sabrina lanzillotti venerdì 13 marzo 2015
l'eterna lotta tra nord e sud Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

 Filippo Brogi (Christian De Sica) è il severo preside di una scuola media in San Quirico d’Orcia intenzionato a vincere la Coppa di Scuola dell’Anno. Per assicurarsi il primo premio, il preside decide di organizzare uno scambio culturale con una scolaresca proveniente dal Ghana e affida al bidello Soreda il compito di inviare l’invito per email. A causa di un errore di ricerca, però, l’invito viene inviato alla scuola media d’Acerra, nel napoletano. Il giorno dell’arrivo, invece di un gruppo di studenti africani, il preside fiorentino incontra una tribù di scugnizzi napoletani accompagnati dallo svogliato professore Gerardo Gergale (Rocco Papaleo) e dall’ex fidanzata di Brogi, Wanda Pacini (Angela Finocchiaro), trasferitasi al sud per riprendersi dalla rottura. [+]

[+] lascia un commento a sabrina lanzillotti »
d'accordo?
melvin ii sabato 15 novembre 2014
l'unità a scuola Valutazione 2 stelle su cinque
57%
No
43%

 Il biglietto d’acquistare per “La scuola più bella del mondo” è : 4)Ridotto 

“La scuola più bella del mondo” è un film del 2014 diretto da Luca Miniero, scritto da Luca Miniero, Massimo Gaudosio,Fabio Bonifacci, prodotto da Cattleya, con: Christian De Sica, Rocco Papaleo, Anna Finocchiario, Miriam Leone, Lello Arena, Nicola Rignanese.
L’Italia è una e sola recita la nostra costituzione, ma sappiamo bene che la realtà è ben diversa.
Siamo stati  il paese dei Comuni, delle Repubbliche marinare  e dei Guelfi e Ghibellini.
Siamo si italiani, ma anche siciliani, piemontesi, lombardi, veneti. [+]

[+] lascia un commento a melvin ii »
d'accordo?
lorenzo mari mercoledì 15 aprile 2015
carina la favoletta di desica Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

Per un errore di ricerca una scuola media dei sobborghi di Acerra si ritrova invitata ad uno scambio culturale con un'Istituto modello nel cuore della Toscana. La vera invitata? Una scuolina di Acrra, in Ghana.
Ma lo scambio, mirato a far fare bella figura alla scuola Toscana, si rivela zoppicare fino invece al sopraggiungere del "gran" finale.
Simpatica storiella senza pretese sul poco originale confronto Nord/Sud, non certo ai livelli delle commedie di Eduardo.
Apparte i (quasi) sempre bravi DeSica e Papaleo, i ragazzini campani primeggiano in bravura sui carciofetti toscani caricati a manovella.
"Senza infamia e senza lode" direbbe il buon Dante. [+]

[+] lascia un commento a lorenzo mari »
d'accordo?
nino pell. domenica 16 novembre 2014
film dalle ataviche concezioni sociali nord-sud Valutazione 2 stelle su cinque
55%
No
45%

Sulla scia del successo del film "Benvenuti al sud", il regista Luca Miniero continua nuovamente a proporre nella sua produzione cinematografica le differenze sociologiche ed ambientali tra il nord e il sud Italia, iniziando ad evidenziare (purtroppo) una certa stanchezza creativa a livello di idee. Il film, per carità, di per se sicuramente è gradevole e ciò è da attribuirsi non tanto per la simpatica presenza di attori come Christan De Sica, Rocco Papaleo o Angela Finocchiaro (a proposito, da vero cameo la presenza di un vecchio pigmalione come Lello Arena) ma soprattutto per il non facile lavoro di selezione e di preparazione nella scelta dei bambini, giovanissimi attori di questa pellicola, che fungono da determinante e vitale linfa vitale per la narrazione della trama: i loro movimenti, le loro brevi battute o il loro pungente sarcasmo, rappresentano probabilmente la vera forza del film. [+]

[+] lascia un commento a nino pell. »
d'accordo?
flyanto mercoledì 19 novembre 2014
il confronto tra nord e sud determinato da due cla Valutazione 1 stelle su cinque
67%
No
33%

 Film in cui si racconta di due classi, provenienti una della regione Campania e l'altra dalla regione Toscana, che per un disguido di convocazione (in realtà al posto della classe campana avrebbe dovuto partecipare all'evento una scuola di bambini africani) si riuniscono in una sorte di gemellaggio al fine di ottenere il titolo di migliore scuola. Ovviamente le due classi si adopereranno in ogni modo per cercare di collaborare nonostante le evidenti differenze vigenti riguardanti in particolare modo i due diversi metodi d'insegnamento, l'approccio all'insegnamento stesso da parte degli insegnanti e la natura caratteriale stessa dei ragazzi. In ogni caso le due classi riusciranno a collaborare e ad instaurare tra di loro un bel rapporto fatto di complicità e sincero affetto. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
felicity martedì 4 settembre 2018
veramente brutto Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Davvero non perdete tempo con questo film.
Il peggiore del regista Miniero che altrove invece aveva fatto benissimo (Benvenuti al Sud).
Anche "Benvenuti al Nord" non era male e persino "Un boss in salotto" strappava qualche risata.
Qui invece è un disastro vero, non si ride, nè si sorride, De Sica non va proprio, Papaleo non ingrana, la bellissima e bravissima Miriam Leone è palesemente a disagio, così come la Finocchiaro. Il product placement poi è senza vergogna.
Senza parlare del razzismo indiretto nei confronti del Ghana. 
Vedete altro.

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
enzo70 domenica 16 novembre 2014
al cinema si ride ed è il senso per un film così Valutazione 3 stelle su cinque
47%
No
53%

 Terminata l’epoca dei cine panettoni di De Laurentiis il film di Natale di De Sica si anticipa di oltre un mese e con un regista più complesso dei Vanzina, non è che ci voglia molto, il prodotto che esce è abbastanza diverso. Vedere De Sica che balla i 99 posse ne è la testimonianza. Il dialetto stesso non diventa il pretesto per ridere, ma, nella tradizione di Miniero, il filo conduttore di una comicità che pur rimanendo grossolana cambia registro. La storia è semplice, ma ha un senso. Una scuola modello toscana cerca un gemellaggio con un istituto scolastico di Accra, ma il bidello sbaglia a leggere ed invia l’email ad una scuola di Acerra, il cui preside è il miglior Lello Arena di sempre. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
pif89 lunedì 24 novembre 2014
la scuola più bella del mondo Valutazione 3 stelle su cinque
33%
No
67%

Se lo si prende come un film di puro intrattenimento riesce nel suo obiettivo, se vuole puntare ad una riflessione sullo stato attuale della scuola italiana è abbastanza superficiale. Nella prima parte si ride molto, gli attori sono in palla, i ragazzi hanno una loro freschezza e gli equivoci iniziali funzionano alla grande, ma a metà film non si sa piu che dire, si susseguono scene senza senso (la gara tra i professori, le gite) fino ad arrivare ad uno scontatissimo finale salvato però da un buon momento musicale.
De sica e papaleo sono più controllati del solito; e fa particolarmente piacere vedere de sica in una veste diversa e lontana dalle volgarità. [+]

[+] lascia un commento a pif89 »
d'accordo?
La scuola più bella del mondo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | ilpadrino77
  2° | melvin ii
  3° | sabrina lanzillotti
  4° | lorenzo mari
  5° | nino pell.
  6° | flyanto
  7° | felicity
  8° | enzo70
  9° | pif89
Link esterni
Facebook
Twitter
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 13 novembre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità