The Congress

Acquista su Ibs.it   Dvd The Congress   Blu-Ray The Congress  
Un film di Ari Folman. Con Robin Wright, Harvey Keitel, Sami Gayle, Kodi Smit-McPhee, Danny Huston.
continua»
Fantascienza, durata 122 min. - USA 2013. - Wider Films uscita giovedì 12 giugno 2014. MYMONETRO The Congress * * * - - valutazione media: 3,00 su 25 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

il liberto arbitrio individuale e collettivo, oggi Valutazione 4 stelle su cinque

di solyaris


Feedback: 206 | altri commenti e recensioni di solyaris
lunedì 24 agosto 2015

FULL SPOILER! La messa in scena di un mondo fantascientifico del futuro è un pretesto per parlare del mondo oggi. Sopra ogni cosa, questo film tratta della possibile facoltà umana del libero arbitrio! Una attrice famosa ma decaduta, fa contratto con major cinematografica cedendo i diritti di digitalizzazione della sua immagine. Qualche decennio dopo, la major è diventata una multinazionale totalitaria spacciatrice di droghe chimiche che permottono agli umani di assumere le sembianze preferite da ognuno, e vivere in un mondo che è specie di sogno allucinato collettivo "fantastico". Per rappresentare il mondo "fantastico", il regista usa l'animazione fumettistica. c'è un passaggio netto a metà del film tra il girato in live motion ed una animazione, quando la nostra protagonista, si droga consapevolmente per andare al "congresso Futurista", un meeting organizzato dalla major, in cui ancora la protagonista deve fare da sponsor ad una nuova droga-nella-droga, denominata La libera Scelta, un composto che offre a ognuno la possibilità di trasformarsi in chiunque altro. La nostra "eroina" dentro il mondo allucinato vive una storia di amore cin un uomo che fa il suo estremo atto d'amore: le dona una pastiglia che è in grado di portarla fuori dal mondo allucinato. Lei ha infatti il disperato rimorso di non trovare più in quel mondo, il suo figlio Aaron, affetto fina dall'adolescenza di una terribile malattiva degenerativa, che priva progressivamente di udito e vista. Prende la pasticca e torna nel mondo "vero" cioè quello vissuto dai pochi umani che non prendono nessuna droga, riservato ad una élite, che vive in atmosfera controllata all'interno di dirigibili, perchè l'aria della terra è contaminata e sulla terra vivono come homeless i non drogati poveri. La nostra eroina rintraccia il medico del figlio bel mondo reale e questo le racconta che il figlio, malgrado la malattia che lo ha portato a no più vedere e non più sentire, per vent'anni non ha VOLUTO prendere la droga che lo avrebbe potuto fare rivedere e risentire (nel mondo fantastico), essere quindi "normale" (come gli altri drogati). Ma proprio poco prima che la mamma tornasse nel mondo reale per ritrovarlo, lui decide di andarci nel mondo fantastico. Allora la madre DECIDE di prendere una versione dell'allucinogneo che la porterà ad ESSERE suo figlio, a provare quello che suo figlio prova(va). Lei torna nel mondo allucinato, per vivere CON suo figlio. anzi per vivere DENTRO suo figlio, essere un tutt'uno con suo figlio. La poesia dell'ultima sequenza è sublime e terribile. E' un film secondo me davvero TRAGICO, stracolmo di un sarcasmo acido, nel mettere in luce la vanità esibizionistica, l'arroganza del potere, la miseria umana, quando l'uomo dimentica chi è, cosa è stato. Il film è una metafora del mondo odierno, dove le persone sono già drogate, su internet, piegate sul loro telefonino, per l'idiota apparire sui social network. "the congress" è parzialmente riuscito perchè non sono approfondite le questioni filosofiche nevralgiche interiori (umanità, libertà, amore) e sociali (la guerra, il nazismo, Israele). Il libero arbitrio ha due possibili letture che vengono presentate nel film: 1. La libera scelta individuale (la storia della protagonista), ma anche 2. La libera scelta collettiva, perchè la storia umana personale è metafora di quella di tutta la nazione ebraica, e qui come in Walzer con Bashir c'è una riflessione sulla rimozione della memoria collettiva. Mi inchino!

[+] lascia un commento a solyaris »
Sei d'accordo con la recensione di solyaris?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
13%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di solyaris:

The Congress | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | beppe baiocchi
  2° | solyaris
  3° | veritasxxx
  4° | alexander 1986
  5° | elgatoloco
  6° | filippo catani
  7° | flyanto
  8° | jacopo b98
  9° | melvin ii
European Film Awards (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 12 giugno 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità