After Earth - Dopo la fine del mondo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack After Earth - Dopo la fine del mondo   Dvd After Earth - Dopo la fine del mondo   Blu-Ray After Earth - Dopo la fine del mondo  
Un film di M. Night Shyamalan. Con Jaden Smith, Will Smith, Sophie Okonedo, Zoë Kravitz, Isabelle Fuhrman.
continua»
Titolo originale After Earth. Fantascienza, durata 100 min. - USA 2013. - Warner Bros Italia uscita giovedì 6 giugno 2013. MYMONETRO After Earth - Dopo la fine del mondo * * - - - valutazione media: 2,34 su 86 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
elgatoloco lunedì 19 settembre 2016
film"incerto"di night shyamalan Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

"After Earth", conferma alcune costanti del notevole creatore di cinema indiano-statunitense:A) Il senso dell'apocalisse, qui addirittura emblematizzata"senza remore": come già simboleggiato dal titolo, il continente terra è stato distrutto(praticamente)dagli stessi abitanti(tesi non nuova, peraltro, nella SF), con nuove specie animali, che discendono poi da quelle conosciute, realmente, sulla terra; se ciò sia avvenuto per la pollution(inquinamento)o pe disastri legati a conflitti atomici non è chiaro, ma non ha, in realtà molta importanza; B)La componente eroica, presente anche in vari altri film, da"The Sixt Sense", in poi, probabilmente, con il bambino che sfida le sue visioni dei morti, anche se(ovviamente) le teme e prosegue attraversando la sua produzione filmica successiva. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
peer gynt domenica 11 ottobre 2015
un moccioso che aspira a fare l'eroe Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

Film assolutamente mediocre e non riuscito, e su questo non c'è dubbio (quasi tutte le recensioni, di critica e pubblico, esprimono concordemente questo parere). La domanda è: perché non funziona? Una prima risposta è che si tratta del lavoro di un potente attore hollywoodiano che, credendosi un narratore, ha assoldato un regista capace per filmare un proprio progetto, non è un lavoro di Shyamalan: Will Smith ci ha messo la storia, la tematica familiare che gli è cara, il figlio quasi inespressivo. Manca totalmente la complessità delle riflessioni cui Shyamalan ci ha abituato sulla paura (che pure è la protagonista indiscussa di questa storia di formazione), c'è invece il tema di quanto sia difficile per un padre avviare il figlio verso una maturazione ricca e consapevole, tema però affrontato troppo semplicisticamente. [+]

[+] lascia un commento a peer gynt »
d'accordo?
sonofattocosi sabato 14 marzo 2015
esercizio di presenza... Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Concordo con molte cose dette e scritte.Discutibile la trama e la sceneggiatura. Ma il figliolo che si fa 100 km nella giungla senza ossigeno con fiere terrestri e mostri alieni in agguato, non mi è dispiaciuto.Con tutti gli strafalcioni dei puristi c'è però un contesto di buona suspance e una piccola e geniale chicca:"appoggia il ginocchio..Senti..Respira..".Dicasi ESERCIZIO DI PRESENZA...

[+] lascia un commento a sonofattocosi »
d'accordo?
themaster domenica 28 dicembre 2014
ridatemi shyamalan.....film orrido. Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

M.Night Shyamalan è stato per un pò un discreto autore,responsabile di film cult come The Village e Il Sesto Senso,che nella sua carriera è riuscito a portare a casa un capolavoro (e qui molti mi frusteranno) Lady in The Water,tuttavia io non l'ho mai apprezzato molto in quanto non lo reputo un gran regista dal punto di vista tecnico.
Ultimamente questo stimato autore è stato fortemente criticato in quanto a detta della critica faceva film sempre uguali,caratterizzati da un finale spesso ad effetto,che spesso sempre a detta della critica non stupiva risultando paradossalmente prevedibile,tutte critiche che io non condividevo,ma che Shyamalan sembra aver sentito particolarmente,iniziando così una discesa che parte da L'ultimo dominatore dell'aria,un film orrendo e continuata con questo After Earth,che a me incuriosiva più che altro per avere un'idea della visione di questo autore della fantascienza,tutte aspettative tradite. [+]

[+] grande (di no_data)
[+] lascia un commento a themaster »
d'accordo?
inesperto lunedì 22 dicembre 2014
terra, mille anni dopo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Bel film. Il superamento della paura, vista come una creazione della nostra mente, come una scelta, e non come una cosa reale. Il ragazzo cresce col passare dei minuti fino a diventare forte come il padre (alla fine del film), spettrando ed uccidendo un'ursa. Struggente il sacrificio dell'aquila gigante per salvarlo dal congelamento.

[+] lascia un commento a inesperto »
d'accordo?
afras sabato 23 agosto 2014
paura e realtà. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film di fantascienza che mette in campo temi molto forti; la famiglia, il coraggio, la vita.
Un film con una buona struttura e una trama funzionale.
La complicita tra Will Smith e il figlio, Jaden Smith, è fantastica. Nulla viene dato per scontato in questo film e  l'avventura ti riesce a trascinare minuto dopo minuto con essa.
Finale che porta un sorriso, almeno credo, sulle bocche di tutti noi. 
Film che da molti punti di riflessione sulla vita e sulla singola persona, su come affrontare ogni giorno ciò che è reale e ciò che è frutto solamente della nostra testa. 

[+] lascia un commento a afras »
d'accordo?
kondor17 domenica 3 agosto 2014
will ok recitare ma scrivere? Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Film scritto (maluccio) da will Smith ed interpretato (non da oscar) dalla.famiglia al.completo. shyamalan si conferma un regista raffinato e meticoloso, ma nonostante.il buon incipit e l'ottima grafica, il film risulta estremamente noioso e pieno di lacune narrative. Ad esempio non ho capito di che si cibassero i due, tra l'altro feriti e sfiniti, per tutti quei giorni e come Cypher Will non avesse né il problema dell'ossigeno né quello della glaciazione notturna, mentre il figlio in missione si. Difficile francamente riuscire gli occhi aperti per molti frangenti del film, sopratutto negli interminabili colloqui educativi tra padre e figlio. E poi un generale 40enne che va in pensione? Ehi ma hanno imparato da noi? Voto 6--

[+] lascia un commento a kondor17 »
d'accordo?
elgatoloco domenica 6 luglio 2014
raté pour part Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Il grande regista di origine indiana sembra"perdere per strada"un'ispirazione che, certo, nel film c'era, a livello di sceneggiatura. Oltre al tratto "iniziatico"(il ragazzo-eroe o meglio che diventa"eroe")c'è poco, anche proprio dal punto di vista realizzativo. Si sperava che l'invenzione fosse più presente, oltre a scene comunque"relativamente convenzionali". Vari spunti interessanti, ma parzialmente falliti, come appunto accenno nel titolo proposto.  Forse in altre condizioni sarebbe"andata" meglio.    El Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
khaleb83 domenica 25 maggio 2014
inguardabile Valutazione 1 stelle su cinque
33%
No
67%

Ho sempre avuto simpatia per Will Smith, dai film più terra terra ai tentativi più impegnati, ma il risultato in questo film è assolutamente inguardabile. 
Volendo anche soprassedere su questi tentativi sempre più spudorati di lanciare nel mondo del cinema un figlio assolutamente privo di carisma e di tecnica davanti alla macchina da presa, After Earth riesce nella non facile impresa di deludere da tutti i punti di vista. 
Il procedere della storia non sta in piedi, la sceneggiatura è semplicemente fragile, con dei buchi enormi; persino Smith stesso recita parecchio al di sotto delle proprie possibilità. L'evoluzione dei personaggi è netta, priva di qualiasi sfumature, e addirittura gli effetti speciali, di solito elemento di punta di un film del genere, sembrano proprio mal realizzati. [+]

[+] lascia un commento a khaleb83 »
d'accordo?
khaleb83 lunedì 19 maggio 2014
evitabile Valutazione 1 stelle su cinque
33%
No
67%

Difficilmente si poteva fare di peggio, soprattutto per un film di alto richiamo e alto budget come questo. Sorvolando su quanto forzati siano ormai i tentativi di Smith di lanciare ad ogni costo il figlio nel mondo del cinema, il film è un vero disastro: la trama è ridotta all'osso, l'approfondimento psicologico dei personaggi lasciato più a dichiarazioni su come siano i loro caratteri che al mostrarli (e questo è probabilmente il peggior difetto che un prodotto di fiction possa avere), persino gli effetti visivi e la costruzione delle scene hanno una computer grafica eccessivamente marcata che li rendono poco o per nulla credibili. 
I personaggi si muovono per sbalzi caratteriali improvvisi, che dialoghi precedenti non riescono certo a giustificare. [+]

[+] lascia un commento a khaleb83 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 »
After Earth - Dopo la fine del mondo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Razzie Awards (11)


Articoli & News
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità