La cosa

Acquista su Ibs.it   Dvd La cosa   Blu-Ray La cosa  
Un film di Matthijs van Heijningen Jr.. Con Mary Elizabeth Winstead, Joel Edgerton, Jonathan Walker, Adewale Akinnuoye-Agbaje.
continua»
Titolo originale The Thing. Horror, durata 103 min. - USA, Canada 2011. - Universal Pictures uscita mercoledý 27 giugno 2012. - VM 14 - MYMONETRO La cosa * * - - - valutazione media: 2,09 su 41 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La Cosa, ma senza talento. Valutazione 1 stelle su cinque

di Il bagatto


Feedback: 409 | altri commenti e recensioni di Il bagatto
lunedý 29 luglio 2013

Ennesimo riciclo hollywoodiano di un cult della fantascienza, stavolta è toccato a La Cosa del buon Carpenter.
Nel film di Carpenter, a far paura non era la creatura in se(che veniva mostrata poco), quanto l'instabilità umana di fronte ad una situazione di crisi, in cui l'egoismo e l'istinto di sopravvivenza prevalgono sulla ragione.
In questo prequel si respira tutt'altra aria, la tensione viene barattata con lunghissimi momenti di silenzio, a cui segue la comparsa della creatura ed un innalzamento dell'audio(tanto per capirci, il mostro spunta dietro il protagonista urlando), la "classica" tecnica dello spavento molto di moda tra gli horror moderni. La cosa fastidiosa è l'aumento del volume durante queste scene, così notevole da costringere lo spettatore a dover abbassare il volume per la durata della scena, e poi rialzarlo durante i dialoghi.
In questo film "la cosa" non può imitare materiali non organici, quindi le otturazioni vengono espulse durante la clonazione... ma i vestiti vengono copati perfettamente, con tanto di cerniere(forse "la cosa" non sapeva fosse inorganica).
Quello che segue dopo la scoperta che la creatura può clonare i corpi è una serie di trasformazioni, uccisioni, e citazioni al film di Carpenter.
Tanto per far capire allo spettatore che si tratta di una creatura aliena, non poteva mancare una scena con la navicella extraterrestre che si attiva, e viene fermata alla "hollywood maniera", facendola esplodere con una granata.
Privo di colpi di scena, privo di suspance, privo di un briciolo di tensione... un film senza identità, che punta al pubblico nostalgico ricalcando situazioni ed eventi del film a cui fa da prequel.
Sconsigliato a chi voglia rivivere le atmosfere del film di Carpenter, ma anche a chi voglia passare 1 ora e 40 minuti davanti ad un film di fantascienza senza troppe pretese.

[+] lascia un commento a il bagatto »
Sei d'accordo con la recensione di Il bagatto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Il bagatto:

La cosa | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | el wray
  2░ | tecmec
  3░ | jaylee
  4░ | venarte
  5░ | superkilobaid
  6░ | il bagatto
  7░ | special-fx
  8░ | muttley72
  9░ | fabio1957
10░ | gianleo67
11░ | daniele nucci
Rassegna stampa
Matteo Bittanti
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledý 27 giugno 2012
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità