La cosa

Acquista su Ibs.it   Dvd La cosa   Blu-Ray La cosa  
Un film di Matthijs van Heijningen Jr.. Con Mary Elizabeth Winstead, Joel Edgerton, Jonathan Walker, Adewale Akinnuoye-Agbaje.
continua»
Titolo originale The Thing. Horror, durata 103 min. - USA, Canada 2011. - Universal Pictures uscita mercoledì 27 giugno 2012. - VM 14 - MYMONETRO La cosa * * - - - valutazione media: 2,39 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
el wray mercoledì 14 marzo 2012
la pellicola....da un altro mondo Valutazione 3 stelle su cinque
87%
No
13%

Adoro Carpenter, adoro il cinema dell'orrore e di fantascienza...a 360 gradi. Detto ciò, aggiungo anche che non sono mai stato molto favorevole ai sequel e/o prequel, soprattutto quando si parla di pietre miliari del cinema fantascientifico, di cui "La Cosa" del 1982 ne è un ottimo rappresentante. Tralasciando i grossi problemi relativi alla distribuzione che lo danno in uscita nelle sale italiane per giorno 27 luglio ma che, nonostante ciò, già si riesce a trovare online IN ITALIANO con audio e video di ottima qualità, ci tengo a dire che qui ci troviamo di fronte ad un più che discreto lavoro, sia sotto l'aspetto della realizzazione tecnica, sia sotto il punto di vista della trama che, per quanto possa sembrare strano, riesce a legarsi in maniera lineare al suo "antecedente successore". [+]

[+] lascia un commento a el wray »
d'accordo?
tecmec domenica 8 luglio 2012
grande prequel Valutazione 4 stelle su cinque
88%
No
12%

Ed ecco un ottimo prequel del capolavoro assoluto di Carpenter dell'82! Avevo davvero paura che facessero una porcheria, invece... c'è tutto. Anzitutto il prequel che è riuscitissimo, dal marconista suicida, al sarcofago di ghiaccio... al mostro a due teste al cane finale che fugge inseguito dall'elicottero... e che si ricollega magistralmente anche attraverso la musica, al film di Carpenter! Passaimo agli effetti, mai esagerati e sempre efficaci, i mostri sono convincenti, in linea con gli originali e assolutamente lovecraftiani (come dovevano essere)! Atmosfera non riuscitissima come nell'originale ma comunque buona anche perchè a tratti ricalca l'originale di Carpenter. [+]

[+] lascia un commento a tecmec »
d'accordo?
jaylee domenica 1 luglio 2012
buona, vecchia fantascienza... Valutazione 3 stelle su cinque
96%
No
4%

È ormai la moda del momento quella di realizzare non dei remake di capolavori del passato, ma dei re-boot (ovvero la riscrittura parziale del film originale) o dei prequel, ovvero degli antefatti che spiegano o anticipano il film a cui si ispirano. La cosa appartiene al secondo filone, ispirato al capolavoro del 1982 di John Carpenter, a sua volta un re-make di un film del 1951… e basato su uno dei più influenti racconti di fantascienza di tutti i tempi, ovvero Who Goes there di John W. Campbell jr. nell’ormai lontanissimo 1932. Il Film di Carpenter fu abbastanza un fiasco al botteghino (stesso anno di ET –l’alieno buono- e Blade Runner – uno dei film di sci-fi più cult di tutti i tempi), rivelandosi però un successo per gli amatori del genere , anzi ad oggi molto rivalutato nel suo neo-classicismo. [+]

[+] lascia un commento a jaylee »
d'accordo?
venarte giovedì 5 luglio 2012
mutazioni e orrore nel prequel de "la cosa" Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Dopo il reboot di Halloween e il remake di Fog, ecco il riuscito prequel di un altro capolavoro del maestro dell’horror John Carpenter: La cosa.
Fedele alle atmosfere claustrofobiche dell’originale, questo film ha il pregio di non eccedere con gli effetti della moderna computer grafica, puntando più sugli efficaci e rudimentali trucchi scenici stile anni ottanta.
La storia precede gli avvenimenti del classico del 1982, narrando le vicende di un gruppo di geologi e paleontologi che, dopo aver captato un segnale radio proveniente dall’Antartide, organizzano una squadra di ricerca per scoprirne la fonte. Si trovano così davanti ad un’astronave aliena sepolta nel ghiaccio polare da 100. [+]

[+] lascia un commento a venarte »
d'accordo?
superkilobaid domenica 1 luglio 2012
un antipasto prima del cult di carpenter Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

  Nel 1982 una squadra scientifica norvegese ha scoperto una astronave extraterrestre sepolta nei ghiacci dell’Antartide e con l’aiuto della paleontologa Kate Lloyd scoprono i resti di un alieno e dopo l’analisi  la “cosa” si libera dalla catena di ghiaccio e semina terrore tra i membri della  base. Dopo alcuni fatti Kate si accorge che l’alieno riesce a imitare le cellule di qualsiasi forma di vita assorbita e dopo questa agghiacciante scoperta i membri si troveranno soli e isolati dal mondo intero col compito di non permettere all’alieno di raggiungere fonti di civiltà .L’eroina è una donna abbastanza credibile e preparata quanto il principale cast tanto da rendere la storia realistica e verosimile. [+]

[+] lascia un commento a superkilobaid »
d'accordo?
il bagatto lunedì 29 luglio 2013
la cosa, ma senza talento. Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Ennesimo riciclo hollywoodiano di un cult della fantascienza, stavolta è toccato a La Cosa del buon Carpenter.
Nel film di Carpenter, a far paura non era la creatura in se(che veniva mostrata poco), quanto l'instabilità umana di fronte ad una situazione di crisi, in cui l'egoismo e l'istinto di sopravvivenza prevalgono sulla ragione.
In questo prequel si respira tutt'altra aria, la tensione viene barattata con lunghissimi momenti di silenzio, a cui segue la comparsa della creatura ed un innalzamento dell'audio(tanto per capirci, il mostro spunta dietro il protagonista urlando), la "classica" tecnica dello spavento molto di moda tra gli horror moderni. [+]

[+] lascia un commento a il bagatto »
d'accordo?
special-fx lunedì 9 luglio 2012
un dignitoso prequel.....del sequel! Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Quando sentiamo parole come "sequel", "re-boot", "prequel", associate a film di successo (e non), tendiamo inevitabilmente a storcere la bocca a causa di prodotti che in genere (tranne rarissimi casi) non sono mai all'altezza delle aspettative. Stavolta invece il regista scandinavo Matthijs Van Heijningen Jr. al suo primo lungometraggio, ha dimostrato di aver studiato (e anche bene) tutte le sfaccettature del film di Carpenter cercando di evitare irritanti buchi nella sceneggiatura e di rispettare le regole che in questi casi rappresentano dei canoni imprescindibili: la semplicità e la linearità; senza andarsi quindi ad invischiare in situazioni difficili in cerca della tanto decantata originalità, dalle quali spesso se ne esce male e rovinando il risultato che si voleva ottenere. [+]

[+] lascia un commento a special-fx »
d'accordo?
gianleo67 domenica 15 dicembre 2013
l'abominevole alieno delle nevi Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Gli scienziati di un campo norvegese antartico scoprono casualmente la presenza di un'astronave aliena sepolta nei ghiacci da circa 100.000 anni, e pensano bene di effettuare una incauta autopsia sul reperto di un mostruoso essere congelato rinvenuto nelle vicinanze, coadiuvati in questo da un gruppo di colleghi americani richiamati in loco per il sensazionale ritrovamento. Scopriranno ben presto che l'essere e vivo e vegeto ed ha la pessima abitudine di replicare una perfetta copia degli esseri umani con cui viene in contatto dopo averli eliminati. La strage annunciata prelude ad una seria minaccia per l'intera razza umana...
Dal riuscito soggetto tratto dal racconto di John W. [+]

[+] lascia un commento a gianleo67 »
d'accordo?
muttley72 venerdì 16 novembre 2012
due stelle e mezzo: prequel onesto ma non eccelso Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Il film è un onesto prequel del famoso film di fantascienza degli anni '80 di Carpenter. Un breve premessa: il film che "apre" la saga del disco alieno ritrovato tra i ghiacci è del 1951 ed ha il titolo "The Thing from another world", di C. Nyby (ed è basato su un romanzo). Questo film in bianco e nero non ha effetti speciali di rilievo, ma per l'epoca in cui fu concepito, è gradevole. La base è situata in Alaska (non al Polo Sud) ed è un base militare (ma con alcuni civili), inoltre l'alieno del disco è un "energumeno" a metà tra uomo e pianta, mentre le tecniche usate per combatterlo sono più o meno la carabina e l'elettricità. Carpenter, negli anni '80, rielaborando alcuni aspetti della trama del primo film (ma questa volta a colori e con effetti speciali), creò un film ("The Thing") molto amato dagli appassionati della fantascienza. [+]

[+] lascia un commento a muttley72 »
d'accordo?
daniele nucci domenica 18 marzo 2012
un prequel poco riuscito Valutazione 2 stelle su cinque
23%
No
77%

AL MOMENTO IN CUI SCRIVO ,IL FILM "LA COSA" NON E' USCITO IN ITALIA ,ESSENDO SLITTATA L'USCITA DA  DICEMBRE 2011 A (FORSE) LUGLIO 2012(SE POI NON USCIRA' DIRETTAMENTE IN HOME VIDEO...).MI BASO QUINDI SULLA VERSIONE CIRCOLANTE IN RETE, IN ITALIANO,COMUNQUE DI PIU' CHE BUONA QUALITA'. DICO SUBITO CHE QUESTO PREQUEL( LO E' ,NON E' AFFATTO UN REMAKE),OLTRE A NON ESSERE TROPPO NECESSARIO (MA IL CINEMA ORMAI  STA RASCHIANDO TUTTI I FONDI DI BARILE ,ANCHE SE DI LUSSO ,A VOLTE...),NON MI SEMBRA DEL TUTTO RIUSCITO.SOLO CARPENTER AVREBBE POTUTO RIFARE SE STESSO E COMUNQUE CERTAMENTE NON IL "CARNEADE" ASSUNTO PER TALE RUOLO. MA DICO ,OCCORREVA UNO SCONOSCIUTO REGISTA SCANDINAVO PERCHE' E'  UN FILM CON SCANDINAVI PROTAGONISTI? E GIA' SI PARTE MALE. [+]

[+] lascia un commento a daniele nucci »
d'accordo?
La cosa | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | el wray
  2° | tecmec
  3° | jaylee
  4° | venarte
  5° | superkilobaid
  6° | il bagatto
  7° | special-fx
  8° | gianleo67
  9° | muttley72
10° | daniele nucci
Rassegna stampa
Matteo Bittanti
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 27 giugno 2012
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità