You Don't Know Jack

   
   
   
ajeje32 domenica 20 ottobre 2013
film disincantato su un tema scottante Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

You don't know Jack, un film importante su una storia (vera) altrettanto importante. Jack Kevorkian, interpretato da un meraviglioso Al Pacino, è un medico del Michigan vissuto negli anni '90 che ha praticava l'eutanasia grazie a una macchina di sua invenzione, con la quale riusciva a soddisfare il legittimo desiderio di una morte dignitosa ai suoi pazienti senza rischiare la galera. Il film inizia tirando fuori i noti argomenti per accattivare il pubblico alla giusta causa del medico, e devo dire che temevo per questo che rimanesse sul retorico. Nella scena dell'intervista devo dire che ho trovato troppo comodo il paragone - pur efficace - con le torture naziste. [+]

[+] lascia un commento a ajeje32 »
d'accordo?
maria giorgia venerdì 7 ottobre 2011
un film che fa riflettere Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Jack Kevorkian, anziano patologo, di origine armena, è stato ribattezzato il Dr. Morte per avere praticato l’eutanasia a oltre centrotrenta malati in fase terminale. Ha creato da sé la Mercy Machine (la macchina della pietà) macchinario che ha permesso al diretto interessato, di porre fine alla propria agonia. Convinto del suo compito, ossia dare dignità al malato, verrà condannato per omicidio di secondo grado nel 1999.
È una storia vera e nonostante la tematica delicata e scottante di fine vita, la pellicola ha in riserbo momenti di ilarità, dovuti soprattutto al carattere eccentrico del protagonista, sveglio e testardo. [+]

[+] lascia un commento a maria giorgia »
d'accordo?
maria giorgia mercoledì 5 ottobre 2011
un film che fa riflettere Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Jack Kevorkian, anziano patologo, di origine armena, è stato ribattezzato il Dr. Morte per avere praticato l’eutanasia a oltre centrotrenta malati in fase terminale. Ha creato da sé la Mercy Machine (la macchina della pietà) macchinario che ha permesso al diretto interessato, di porre fine alla propria agonia. Convinto del suo compito, ossia dare dignità al malato, verrà condannato per omicidio di secondo grado nel 1999.
È una storia vera e nonostante la tematica delicata e scottante di fine vita, la pellicola ha in riserbo momenti di ilarità, dovuti soprattutto al carattere eccentrico del protagonista, sveglio e testardo. [+]

[+] lascia un commento a maria giorgia »
d'accordo?
brucemyhero mercoledì 6 luglio 2011
yo don't know jack... Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

C'è poco da commentare.., perchè come dice il grandissimo Al Pacino davanti al giudice: "è semplice logica..". E non c'è bisogno di spiegazioni, perchè così è, in proposito del fatto che potrà mai esistere una legge che regoli come e perchè una persona se ammalata e sottoposta ormai a sofferenza tale, da non desiderare, o meglio, da non riuscire più a sopportare la vita, possa decidere. Purtroppo l'uomo è essere difettoso, e a malincuore devo ammettere che se l'eutanasia venisse legalizzata, le conseguenze sarebbero imprevedibili. Dottori e cliniche dove la si applicherebbe secondo buon senso e onestà, altre dove gli interessi, o uno dei tanti tarli che distinguono gli animali dall'uomo, l'avidità per esempio, finirebbero per deformare qualcosa che in principio è un diritto sacrosanto. [+]

[+] lascia un commento a brucemyhero »
d'accordo?
lollopi domenica 27 marzo 2011
film tv da oscar Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Una storia  molto ben scritta, che vanta di un cast eccezionale Al Pacino,susan sarandon e jonh goodman.Il film tratta della lotta portata avanti dal Dr Kevorkian  per legalizzare  l'eutanesia. Kevorkian è un uomo stanco di vedere la sofferenza delle persone che sono in fase terminale,arriva ad affermare che chiunque accusi dolori intensi impossibili da curare puo decidere di togliersi la vita con l'assistenza di un medico,ma in questo suo progetto verra ostacolato dai fanatici religiosi che sono presenti nel governo e nella popolazione.

[+] lascia un commento a lollopi »
d'accordo?
jaky86 martedì 22 marzo 2011
dottor morte? dottor dignità! Valutazione 3 stelle su cinque
88%
No
13%

Duro film che fa riflettere sul tema dell'eutanasia. La storia è quella di Jack Kevorkian, medico di origine armena che ha assistito nel suicidio di 130 pazienti, malati terminali, tra il 1990 e il 1999, nello Stato del Michigan. Il film ci sbatte in faccia l'ipocrisia della società americana, difficile da digerire, che, celandosi dietro allo spettro religioso, impone sofferenze e agonie in un processo che non ha più nulla di naturale per interessi ospedalieri e farmaceutici. Un immenso ed eterno Al Pacino rappresenta bene la caparbietà e la convinzione di un uomo che, lottando per il diritto ad una morte dignitosa, sarà disposto anche a rinunciare alla propria libertà, con la speranza di aprire un dibattito in una società bigotta e medioevale, sotto questo punto di vista, come quella americana. [+]

[+] lascia un commento a jaky86 »
d'accordo?
You Don't Know Jack | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | jaky86
  2° | maria giorgia
  3° | lollopi
  4° | maria giorgia
  5° | ajeje32
SAG Awards (4)
Golden Globes (2)
Emmy Awards (9)
Critics Choice Award (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità