World Trade Center

Acquista su Ibs.it   Soundtrack World Trade Center  
Un film di Oliver Stone. Con Nicolas Cage, Michael Peña, Maggie Gyllenhaal, Maria Bello, Stephen Dorff.
continua»
Drammatico, durata 129 min. - USA 2006. uscita venerdì 13 ottobre 2006. MYMONETRO World Trade Center * * 1/2 - - valutazione media: 2,67 su 117 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
g_andrini lunedì 2 maggio 2016
guardabile Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

E' quasi un documentario di un salvataggio. L'evento in sé non mi suscita particolari emozioni, è stato un normale atto di guerra.

[+] lascia un commento a g_andrini »
d'accordo?
enzo70 sabato 30 gennaio 2016
god bless the america Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Oliver Stone torna a dirigere un film di guerra, questa volta non ci sono le giungle del Vietnam di Platoon, perché la guerra è a New York, dopo Pearl Harbour gli Stati Uniti vengono nuovamente colpiti al cuore, l’obiettivo è il simbolo dell’America e dei suoi sogni, le torri gemelle. 11 settembre 2001, JJ Mc Loughin, Nicolas Cage è un poliziotto, padre di quattro figli, in difficoltà nel rapporto matrimoniale, vive la sua normale giornata di americano normale. Ma un rumore improvviso scuote il dipartimento di polizia portuale, le torri gemelle, New York, gli States ed il mondo intero. Bin Laden ha sferrato il suo attacco. Stone racconta la storia da un lato diverso, utilizza poco le solite immagini che hanno fatto la storia ed entra nelle viscere delle twin towers, perché Mc Loughin e l’agente Jimeno sono rimasti intrappolati sotto le macerie ed il film è ambientato tra il groviglio di tubi e calcinacci e le ansie dei parenti dei due poliziotti. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
luigi chierico giovedì 21 gennaio 2016
sconvolgente Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il giorno 11 di settembre del 2011 in una parte del mondo è l’ora di pranzo;si accende la televisione perché è l’unico momento della giornata in cui la famiglia è riunita e si può vedere uno show o un film.Sembra infatti che stiano trasmettendo proprio un film di fantascienza, spettacolare, incredibile, quando una voce americana,tradotta concitatamente,dice che un Boeing 767 si è abbattuto su una delle due Torre Gemelle a New York.La tv continua a mostrare il grattacielo perforato,in fumo,quando si vede arrivare un altro aereo diretto contro l’altra Torre che l’attraversa.Lo speaker tace.Chi è dinanzi al televisore smette di mangiare,od ogni altra attività stia facendo.Si e’ammutoliti in tutto il mondo a quell’ora in cui si è in piedi,in America sono circa le 10 del mattino,sono già tutti al lavoro per produrre non per distruggere,per sé e gli altri,non contro il prossimo. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
erymuse sabato 5 settembre 2015
triste, emozionante.... Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Film emozionante, bellissimo.
Narra uno dei fatti che ha segnato la storia di tutto il mondo. 
Attori perfetti primo tra tutti Nicolas Cage e tutti gli altri, ti fa entrare proprio in quegli attimi, soffrire insieme a tutte quelle vittime.
Si guarda con suspance anche se già si sa la vera storia.
Magari si sono riscontrate anche delle inesattezze con la storia vera ma è pur sempre un film.
ottimo film consigliatissimo

[+] lascia un commento a erymuse »
d'accordo?
ambrogol giovedì 11 settembre 2014
sprecato Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

perche sprecare fior fiori di attori per una pellicola,cosi poco fluida voto 6

[+] lascia un commento a ambrogol »
d'accordo?
ahahahaha martedì 22 gennaio 2013
la corazzata potemkin Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

come diceva il buon Fantozzi la corazzata Potemkin è una cazzata pazzesca anche Cloud Atlas è una cazzata pazzesca. Senza nè testa nè coda scopiazza film veri senza dire niente di nuovo. sembra una brutta copia dei film di Kurosawa privo di senso conduce ad una noia pazzesca. ma cosa è successo? che spreco usare Tom Hanks per una simile porcheria ...NON ANDATE A VEDERLO!!!!!!!!

[+] lascia un commento a ahahahaha »
d'accordo?
davide chiappetta sabato 31 marzo 2012
il viaggio dell'eroe campbelliano Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Stone o lo si ama o lo si odia. Non cerca la filologia o l'esattezza storica degli avvenimenti, lui è un visionario e spinge sempre forte sul pedale della violenza dello choch e a volte del cattivo gusto, ma è l'unico regista che mette un energia furiosa impossibile da trovare in altri registi,  basta anche ricordarsi che ha scritto 'Fuga di mezzanotte' 'Scarface' e 'Conan il Barbaro' per non parlare del suo 'Assassini nati' film che portano i cosiddetti attributi anche se a molta critica non è piaciuta qualcuno di questi film menzionati, (critici che vogliono sempre trovare significati in posti dove non esistono), Stone secondo mè un mammuth gigantesco che riesce, quando vuole, a pedalare in una bicicletta da bambini, lui ama il cinema e si vede in tutti i film che fa, i suoi film sprigionano energia colori musica e a volte anche con gigionerie ed esagerazioni di recitazione, ma che danno quel quid in piu ai suoi film. [+]

[+] lascia un commento a davide chiappetta »
d'accordo?
taniamarina martedì 3 maggio 2011
buonismo americano Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Se è vero che Oliver Stone ha abituato gli spettatori a spettacoli altalentanti, questo è un suo basso anzi, bassissimo risultato. La mancanza di ispirazione è eloquente, il peso di dover per forza arrivare a dire la propria come regista su di un evento tragico non deve certo essere una passeggiata, e lo si avverte fortemente in questo film. Alcune scene sembrano quasi delle gags (volute?), e gli attori sono spinti ad interpretare un eroismo che a lungo andare disgusta. Il regista sembra aver puntato tutto sui particolari di ciò che accadde in quel giorno, e salvo l'incipit francamente molto bello, il resto lascia un po' così. [+]

[+] lascia un commento a taniamarina »
d'accordo?
alex_23 lunedì 21 marzo 2011
a me e' piaciuto Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%


Sembra un po' forzato, come film. Però mi è piaciuto. Abbastanza claustrofobico e con finale prevedibile mi ha comunque incollato allo schermo. Ha azzerato il suo appeal già qualche settimana dopo la sua uscita.

[+] lascia un commento a alex_23 »
d'accordo?
hipsterical venerdì 21 maggio 2010
attacco terroristico al cinema Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

quello che colpisce in questo aborto firmato O.Stone(d) é la completa mancanza di qualunque profonditá o del pur minimo barlume di ragione . tutto in questo film é basato su reazioni viscerali. primo, un attacco folle ed efferato. poi, la follia seppur generosa dei soccorritori che agiscono senza un piano. poi ancora, il sangue, il dolore, la paura feroci ed insensati. la paura e il dolore dei familiari. il pazzo esaltato che si mette la divisa e va da solo a cercare i sopravvissuti. per completare il quadro, i titoli di coda ci dicono che poi l'invasato é andato a sfogarsi irragionevolmente in Iraq alle spese di innocenti, il che suggella definitivamente una delle frittate piú feroci della storia del cinema di Exploitation , qualcosa che avrebbe fatto tremare Jess Franco in persona per la tremenda spregiudicatezza dell'operazione. [+]

[+] film cretino (di taniamarina)
[+] lascia un commento a hipsterical »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
World Trade Center | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità