The New World

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The New World   Dvd The New World   Blu-Ray The New World  
Un film di Terrence Malick. Con Christian Bale, Jason Aaron Baca, Colin Farrell, Ben Mendelsohn, David Thewlis, Q'Orianka Kilcher.
continua»
Avventura, Ratings: Kids+13, durata 150 min. - USA 2006. uscita giovedì 12 gennaio 2006. MYMONETRO The New World * * * - - valutazione media: 3,31 su 125 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
erika lunedì 2 agosto 2021
lo scorrere del tempo in immagini Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un po' scettica all'inizio, si apprezza lentamente, come lentamente si seguono le immagini (splendida la fotografia!), la parole fuori campo, la storia che d'un tratto accelera, poi rallenta, poi è violenta, poi dolce. Lo trovo geniale. E questa lentezza doveva esserci per una storia così che ripercorre circa 10 anni di vita dell protagonista Pocahontas/Rebecca.
Fosse stato girato a "velocità normale", il film sarebbe stato banale. A me è piaciuto.

[+] lascia un commento a erika »
d'accordo?
pedro mercoledì 27 novembre 2019
buon film, pessima pocahonta Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

E’ un tema interesante, quello del nuovo mondo, della scoperta (anche se qui siamo in época di conquista consolidata). Non credo che Malick abbia fatto un cattivo lavoro. Per alcuni aspetti la lentezza mi sembra un pregio. Buona la fotografia e azzeccata la musica. Certo, almeno dal punto di vista antropologico, il coevo apocalypto è certamente più curato.

La nota più negatva la pocahonta Q’orianka Kilcher. Attuazione da saggio scolastico. Troppo incredibilmente artificiale. Inoltre i capelli castani, e ondulati, vanno bene per lei che è nordamericana-tedesco-svizzera (gli viene attribuito un padre peruviano quechua-wachipaeri, il che sembra già una contraddizione in se visto che sono due gruppi etnico linguisitici diversi, pur conservando il cognome della madre), non certo per una nativa americana. [+]

[+] lascia un commento a pedro »
d'accordo?
marcloud martedì 16 ottobre 2018
il nuovo mondo attraverso gli occhi di malick Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Lavoro imponente di Malick in una pellicola lunga 150 minuti. Ogni minuto scorre senza pesare e la sua personale interpretazione della storia di Pocahontas, lascia spazio alla riflessione personale. Tempo ben speso.

[+] lascia un commento a marcloud »
d'accordo?
onufrio domenica 27 marzo 2016
viaggio nelle nuove terre Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Colonizzatori inglesi giungono nelle coste della Virginia con l'intento di fondare una colonia, l'avventura non inizia molto bene per via di una difficile convivenza con i nativi del luogo; toccherà al capitano Smith (Farrell) il compito di provare ad ottenere una sorta di patto, ma verrà fatto prigioniero e salvato da una di loro, Pocahontas, fra i due nascerà l'amore, ma è un amore impossibile. Malick mantiene intatta la propria percezione dietro la macchina da presa, le riprese minuziose dei passaggi, il rapporto dell'uomo con la natura, i lunghi silenzi e la voce fuori campo. Sorprendentemente positiva la prova della debuttante Q'Orianka Kilcher  totalmente a proprio agio nei panni di Pocahontas. [+]

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
orione95 domenica 22 novembre 2015
il romantico incontro di due mondi Valutazione 5 stelle su cinque
57%
No
43%

"The new world" racconta della colonizzazione del cosiddetto "Nuovo Mondo", avvenuta a partire dal diciassettesimo secolo, e nel far ciò si avvale di una regia introspettiva e ipnotica che in uno scenario di natura selvaggia e incontaminata pone al centro l'altrettanto incontaminato amore dei due protagonisti: il capitano inglese John Smith (un eccelso Colin Farrell, che riporta alla mente la sua brillante performance in "Alexander") e la (famosissima) principessa indigena Pocahontas (la giovane promessa Q'orianka Kilcher). Innanzitutto va detto che "The new world" funge da battesimo del fuoco per la giovane e bellissima Q'orianka Kilcher, la quale dopo aver interpretato in precedenza ben pochi (insignificanti) ruoli cinematografici, si ritrova a dover monopolizzare per più di due ore la scena di un film colossale, peraltro vestendo i panni di una vera e propria leggenda, per l'appunto Pocahontas, la dolce principessa nativa americana tanto amata dal pubblico, sia di grandi che piccini, e che da sempre simboleggia l'innocenza e la purezza del "Nuovo Mondo". [+]

[+] lascia un commento a orione95 »
d'accordo?
giank51 mercoledì 17 dicembre 2014
il senso profondo della vita Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Due sono i grandi protagonisti di quest film. Rebecca, l'indiana, che sovrasta gli uomini che incontra e le sventure che rischiano di stroncarla. Ma lei emerge sempre grazie ad una saggezza semplice ma profonda: affidarsi alla forza inesauribile della vita, quella forza che fa crescere ancora gli alberi dopo una mutilazione. Non a caso l'ultima immagine del film è quella di un albero che svetta alto nel sole.
Dinanzi a questa donna semplice e forte gli uomini fanno una mediocre figura. Anche "il grande amore" impersonificato in Smith dovrà alla fine inchinarsi dinanzi alla raggiunta saggezza di Rebecca. Si salva il colono J. Rolfe che, guarda caso, Rebecca paragona ad un grande albero sotto la cui ombra ha trovato la serenità. [+]

[+] lascia un commento a giank51 »
d'accordo?
uppercut lunedì 29 settembre 2014
una c. pazzesca Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Che rabbia leggere di un film che non sei riuscito a reggere sino alla fine o elogi disarmanti (un capolavoro) o critiche altrettanto spuntate (com'è lento...!). Recuperando la sana spontaneità del miglior Fantozzi, si può dire che questo film  di Malick è veramente una c. pazzesca? L'irritante caricatura di un film d'autore, il gesto estetico svilito, per i testi, a bacio Perugina, e per le immagini a videoclip di Laura Pausini. Ma possibile che davvero, come scrive Farinotti, ci si possa lasciar "ipnotizzare" da tanta banalità al punto di scrivere pure un titolo sgrammaticato? 

[+] lascia un commento a uppercut »
d'accordo?
veronica c venerdì 24 gennaio 2014
"capolavoro di estetica poetante" Valutazione 5 stelle su cinque
57%
No
43%

Malick dipinge un capolavoro di estetica poetante: in The new world dal virtuosismo della fotografia traspare un ideale puro di bellezza, lirico oltremodo.
Il regista riprende la popolare vicenda della principessa indiana Pocahontas, restituendole credibilità e valore storico, pur mantenendone inalterata l’intensità poetica.
Quando il colone inglese John Smith sbarca nella Virginia incontaminata di inizio Seicento è fatto prigioniero da una tribù autoctona e, sul punto di essere ucciso, viene salvato dalla giovane, genuina quanto ingenua, figlia di Capo Powhatan. Tra i due nasce un amore autentico, di occhi limpidi e sguardi complici, di carezze tenere e abbracci integri. [+]

[+] lascia un commento a veronica c »
d'accordo?
loris kiris lunedì 23 settembre 2013
la nuova monotonia Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
100%

Un film monotono che si sviluppa lungo una colonna sonora altrettanto insipida e monotona (dopo due ore di film non mi è rimasta impressa neanche un nota). Una donna dalla gestualità sin troppo teatrale (tanto da risultare quasi snervante in rapporto agli altri personaggi), divisa tra due uomini egualmente monotoni. Scenografia tendenzialmente estetizzante e ricercata che, forse, mal si addice alla trama e all'epoca interessata. Scusate, ma gli elementi proposti dal film non potevano che farmi sfociare in una recensione... monotona.

[+] lascia un commento a loris kiris »
d'accordo?
jacopo b98 giovedì 2 maggio 2013
terrence malick torna al cinema con un gran film Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

 Nel 1607 in Virginia l’avventuriero John Smith (Farrell) si innamora della principessa indiana Pocahontas (Kilcher). Quando deve andarsene per guidare un’altra spedizione nel Nord dice agli uomini di farle credere che egli sia morto in mare. Così si sposa con l’onesto, e peraltro realmente innamorato di lei, coltivatore John Rolfe (Bale). Rincontrerà Smith in un giardino geometrico in Inghilterra: i due si amano ancora ma entrambi si sono fatti un’altra vita. Il quarto film di Malick, il più costoso e visivamente spettacolare, è un commovente racconto della fine di un mondo che “una volta scoperto, cambiò per sempre”. [+]

[+] lascia un commento a jacopo b98 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
The New World | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (1)
Critics Choice Award (2)


Articoli & News
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità