The New World

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The New World   Dvd The New World   Blu-Ray The New World  
Un film di Terrence Malick. Con Christian Bale, Jason Aaron Baca, Colin Farrell, Ben Mendelsohn, David Thewlis, Q'Orianka Kilcher.
continua»
Avventura, Ratings: Kids+13, durata 150 min. - USA 2006. uscita giovedì 12 gennaio 2006. MYMONETRO The New World * * * - - valutazione media: 3,31 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

LA PRINCIPESSA IN BILICO Valutazione 1 stelle su cinque

di a.l.


Feedback: 0
lunedì 23 gennaio 2006

A spingere Pocahontas, nativa del villaggio di Werowocomoco nell’attuale Virginia e figlia del capo degli Algonqui, a salvare l’avventuriero inglese John Smith sbarcato alla ricerca dell’oro e della rotta per le Indie nel 1607 nella sua terra con tre navi e un centinaio di uomini e a integrarsi con i conquistatori divenendo poi la moglie di un coltivatore di tabacco e convertendosi alla fede cristiana, non fu l’amore, sostengono con una qualche ragione gli storici, diffidando della versione romantica e romanzesca dei fatti contenuta nei diari dello stesso Smith, ai quali “The new world” si ispira. Terence Malick, il leggendario autore statunitense di “La sottile linea rossa”, al suo quarto film in 32anni, ha trovato però terreno fertile nella supposta love story fra l’adolescente selvaggia e il pioniere europeo per indicare nell’inconciliabilità fra idealismo e pragmatismo la ferita mai rimarginata delle primissime origini del suo Paese. Spoliazioni, violenza, sopraffazione e assimilazione obbligata ma anche ideali e valori costituiscono l’atto di nascita di tutte le grandi civiltà: Roma era stata fondata sul fratricidio e il suo impero era già una miscellanea di popoli, tenuti insieme dalla forza degli eserciti ma anche da un cultura eterogenea e cosmopolita. Scorsese, in “Gang of New York”, individuava nel passato remoto della metropoli-simbolo dell’America le radici dei mali connaturati alle società evolute. Malick, mosso dal suo spiritualismo, respinge l’approccio storico documentaristico e va ancora più indietro nel tempo alla scoperta del paradiso perduto agli albori della Storia: una Nazione è un’utopia, un’astrazione, un coacervo di buone intenzioni strozzate dalla loro stessa realizzazione pratica e come tale essa ha le fondamenta nel sogno impossibile di uomini e donne alla ricerca inquieta di se stessi. John addentrandosi nel cuore del continente inesplorato desidera la società perfetta e la trova o si illude di averla trovata nella convivenza idillicamente pacifica delle tribù primitive, la principessa senza nome si domanda dove sia veramente la “madre” ovvero l’anima divina del cosmo: il loro incontro ha la religiosa soavità di una cerimonia sacra sullo sfondo di un paesaggio celestiale, la fusione delle loro aspirazioni, intatte, potrebbe portare l’ eden in terra. Ma se la bellezza della natura testimonia la presenza di una divinità immanente, da essa l’uomo, con il progresso, si allontana ed inevitabilmente il legame con il soprannaturale è destinato a recidersi e a sopravvivere solo nella forma del compromesso/contaminazione con la realtà. Il pensiero, non certo originale, della decadenza dell’umanità da uno stato di natura felice, causa avidità e sete di dominio, informa di sé tutto il lungometraggio, fa della sua prima parte un meraviglioso canto lirico, ma, in ultima analisi, ne determina la scarsa riuscita. Nel momento esatto in cui la trasognata epifania di un territorio interiore e fisico mai visto, portato alla luce dalla macchina da presa, cede il campo al resoconto di cronaca, al di là della sontuosa impaginazione, della ricostruzione accuratissima nei dettagli, dello stile prodigioso poeticamente desultorio, persone ed eventi restano in bilico, sospesi nel vuoto: non che importi sapere quali verità celi la lettura simbolica di Malick, ma se la metafisica arranca dietro la Storia stupisce ed incanta certo, ma a lungo andare annoia.

[+] lascia un commento a a.l. »
Sei d'accordo con la recensione di a.l.?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
47%
No
53%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
The New World | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (1)
Critics Choice Award (2)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 29 settembre
Minari
Comedians
La brava moglie
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità