Memorie di un assassino - Memories of Murder

Acquista su Ibs.it   Dvd Memorie di un assassino - Memories of Murder   Blu-Ray Memorie di un assassino - Memories of Murder  
Un film di Bong Joon-ho. Con Song Kang-ho, Sang-kyung Kim, Roe-ha Kim, Song Jae-ho, Hie-bong Byeon.
continua»
Titolo originale Salinui chueok. Poliziesco, Ratings: Kids+13, durata 129 min. - Corea del sud 2003. - Academy Two uscita giovedì 13 febbraio 2020. - VM 14 - MYMONETRO Memorie di un assassino - Memories of Murder * * * * - valutazione media: 4,02 su 34 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
rosmersholm mercoledì 26 febbraio 2020
virtuosismi Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Bong Joon-ho ha talento da vendere. Nella prima parte del film, la regia è perfetta, esatta, implacabile. Poi però, assecondando la necessità di seguire l'indagine, diventa più scontata ed usuale. Gli attori, secondo l'estetica coreana, sempre un po' sopra le righe ed i personaggi bozzettistici. Ma il limite maggiore, a mio parere, è nella scarsa profondità del racconto. I temi sono solo accennati e non basta la mano del virtuoso, per fare del film un vero capolavoro.

[+] lascia un commento a rosmersholm »
d'accordo?
lbavassano domenica 23 febbraio 2020
ottimo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 Utilizza tutta l'ampia strumentazione offerta dal genere poliziesco, da quello classico a quello aperto ad esiti più inquietanti, con virtuosismo non fine a se stesso. Ottimo.

[+] lascia un commento a lbavassano »
d'accordo?
fabio giovedì 20 febbraio 2020
finto poliziesco coreano Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Una coppia di poliziotti incapaci danno la caccia ad un serial killer in una sperduta cittadina coreana.
Il genere poliziesco viene preso in prestito per denunciare un sistema, quello della Corea post dittatura, ottuso e violento; il meccanismo narrativo è avvincente quanto basta per catturare lo spettatore fino alla fine. Bong John Ho si conferma regista talentuoso che ha la sua migliore arma nell'ironia: la capacità di infondere d'umorismo anche le scene più forti.

[+] lascia un commento a fabio »
d'accordo?
fabiofeli lunedì 17 febbraio 2020
smaschero un assassino, se mi fissa negli occhi Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Dalle parti di una cittadina della Corea del Sud nel 1986 viene trovato in un canale lungo i campi coltivati il corpo di una giovane donna violentata ed uccisa. Un investigatore di nome Park (Song Kang-ho) incolpa del delitto un ragazzo lento di comprendonio grazie a brutali interrogatori. L’investigatore si vanta di poter capire se un tizio è un assassino solo fissandolo negli occhi: una tecnica lombrosiana “avanzata”, non c’è che dire! Fabbrica una falsa prova con una impronta di scarpe da tennis nel fango vicino a quello che crede sia il luogo di ritrovamento del cadavere, regalando poi le scarpe al malcapitato accusato. [+]

[+] lascia un commento a fabiofeli »
d'accordo?
fabiofeli lunedì 17 febbraio 2020
smaschero un assassino, se mi fissa negli occhi Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Dalle parti di una cittadina della Corea del Sud nel 1986 viene trovato in un canale lungo i campi coltivati il corpo di una giovane donna violentata ed uccisa. Un investigatore di nome Park (Song Kang-ho) e il suo collaboratore incolpano del delitto un ragazzo lento di comprendonio grazie a molteplici brutali interrogatori a suon di calci e ceffoni. L’investigatore si vanta di poter capire se un tizio è un assassino solo fissandolo negli occhi: una tecnica lombrosiana “avanzata”, non c’è che dire! I due fabbricano una falsa prova con una impronta di scarpe da tennis nel fango vicino a quello che credono sia il luogo di ritrovamento del cadavere, regalando poi le scarpe al malcapitato accusato. [+]

[+] lascia un commento a fabiofeli »
d'accordo?
flaw54 domenica 16 febbraio 2020
megli9 tacere.... Valutazione 1 stelle su cinque
67%
No
33%

Non ho parole per questo film. D'altra parte non c'è da meravigliarsi... È dello stesso regista di Parasite.oltrepassa il ridicolo. Basta così. Non merita altre parole

[+] lascia un commento a flaw54 »
d'accordo?
ghisi grütter sabato 15 febbraio 2020
né buoni né cattivi Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Il regista Bong Joo-ho è reduce da una incredibile vittoria agli Oscar 2020. Con “Parasite” ha ottenuto, infatti, quattro statuette: miglior film, migliore regia, migliore sceneggiatura e miglior film internazionale. Per la prima volta nella storia degli Awards è stato premiato un film non di lingua inglese.
Il regista aveva già girato insieme al famoso attore coreano Song Kang-ho il suo secondo lungometraggio “Memorie di un assassino” del 2003. [+]

[+] lascia un commento a ghisi grütter »
d'accordo?
andrej giovedì 2 marzo 2017
un ottimo thriller psicologico Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Ottimo thriller coreano, molto diverso da altri (per esempio i famosi "No mercy" e "I saw the devil"): meno ricco di azione, assai piu' lento, psicologico, riflessivo. Potrebbe sembrare persino troppo lento se ci si aspettasse un classico action movie, ma e' comunque un film estremamente ben fatto e che dunque non delude e non annoia, se lo si sa apprezzare nelle sue indubbie e molte qualita' : l'approfondimento psicologico dei personaggi, le atmosfere, la sottile e sempre presente suspense, l'ottima regia e interpretazione. Superlativo l'attore Song Kang Ho nel ruolo del detective Park. Film consigliatissimo a chi apprezza i thriller di qualita', meno indicato per gli amanti dell'azione pura. [+]

[+] lascia un commento a andrej »
d'accordo?
nerazzurro lunedì 5 ottobre 2015
un thriller da antologia Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

La storia di uno tra i più efferati e folli killer che terrorizzò la korea in un film realizzato magistralmente. Da vedere 

[+] lascia un commento a nerazzurro »
d'accordo?
dandy venerdì 12 agosto 2011
memories of greatness. Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Quattro anni prima di "Zodiac",un altro viaggio nel disastroso passato di un paese povero e ingenuo(e decisamente peggiorato oggi),dove le istituzioni erano  repressive e spregiudicate,dove il maschilismo imperava e gli USA erano visti con invidia.Il male che lo colpisce è un male che travolge ogni cosa,compresi i protagonisti(perdenti e tutt'altro che "buoni poliziotti" intrepidi che salvano gli innocenti),destinati a fallire già dall' inizio.Mirabile nel mostrarne la maturazione lenta e incerta,e l'illustrazione dei fatti,il film tratto dal libro"Come and see me" di Kim Kwangrim,e ispirato a una storia vera,è più di un semplice  thriller-poliziesco. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Memorie di un assassino - Memories of Murder | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Torino Film Festival (3)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 13 febbraio 2020
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 51 sale cinematografiche:
Showtime
  1 | Abruzzo
  1 | Basilicata
  2 | Calabria
  6 | Campania
  8 | Lazio
  2 | Liguria
  4 | Puglia
  2 | Sardegna
  4 | Sicilia
17 | Toscana
  1 | Trentino Alto Adige
  3 | Umbria
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità