Getaway

Un film di Roger Donaldson. Con Jennifer Tilly, Alec Baldwin, James Woods, Kim Basinger, Michael Madsen Titolo originale The Getaway. Drammatico, durata 115 min. - USA 1994. MYMONETRO Getaway * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Remake si o no? Valutazione 2 stelle su cinque

di samanta


Feedback: 71603 | altri commenti e recensioni di samanta
lunedý 29 maggio 2023

Il film uscito nel 1994 dell'omonimo film del 1972 (regia di Sam Peckinpah e protagonisti Steve McQueen e Ali MacGraw) entrambi tratti dal romanzo di Jim Thomson. Dopo avere valutato questo remake, farò una brve comparazione tra i 2 film.
Carter McCoy (Alec Baldwin) è un rapinatore di banche coadiuvato dalla moglie Carol (Kim Basinger)  è ingaggiato per fare fuggire, dietro cospicuo compenso; il nipote di un boss messicano da una prigione USA è aiutato da Rudy Michael Madsen) un criminale suo amico, ma McCoy consegna il nipote al boss che però uccide il ragazzo e vuole uccidere McCoy che fugge ma non riesce perché Rudy non l'aspetto con l'arereo, conseguenza: McCoy è arrestato dalla polizia messicana e finisce in prigione.condannato a 7 anni. Dopo un anno di carcere il nostro chiama la moglie Carol e l'incarica di contattare un ricchissimo trafficante Jason Benyon (James Woods noto caratterista: Lo specialista, John Q) che può aiutarlo, in effetti McCoy viene rilasciato, ma Jason in cambio l'icarica di una clamososa rapina 2 milioni di $)  al canedromo e gli affibbia 2 compari: Rudy e Hansen un giovane inesperto. La rapina riesce Rudy fugge con Hansen ma poi l'uccide, McCoy e la moglie con il bottino v va da Benyon per la divisione del bottino. Prima sorpresa: il trafficante lo informa che sua moglie è andata a letto con lui, appare Carol con la pistola puntata contro McCoy  ma questi la disarma e uccide Banyon, fugge con la moglie con cui litiga. Seconda sorpresa: all'incontro con Rudy per dividere la refurtiva trova solo lui che cerca di ucciderlo, ma Mccoy più sveglio lo ferisce e credendolo morto va via con Carol. Entrambi fuggono verso El Paso dove  nell'albergo El Rey il proprietario consegnerà documenti falsi per espsatriare in Messico,  ma è inseguito dagli uomini di Banyon per vendicarlo, da Rudy che ha sequestrato un veterinario che lo cura e la procace moglie Fran (Jennifer Tilly) che lui seduce e infine pure la polizio. Nell'albergo scontro apocalittico muoiono tutti sal vo McCoy che con Carol riesce a fuggire in Messico con i soldi.
Donaldson è un discreto regista con qualche successo (Il Bounry, La regola del sospetto, Solo per vendetta) qui dirige con poco nerbo un film che trasuda violenza, il film in certi momenti appare stanco, anche un pò prevedibile, quasin certo se percorrere la strada della violenza tipo Mucchio Selvaggio come ad esempio nell'inseguimento della polizia o nel finale oppure imboccare il sentimentalismo nel rapporto complicato tra Carol e McCoy. Certamente a rina dare un tono non servonop le scene di sesso e di nudo di Kim Basinger e della giunonica Jennifer Tilly. La scelta degli attori non è felice:  Mccoy è un criminale spietato è un duro che uccide spietatamente come nell'inseguimento della polizia e nella strage finale, Alec Baldwwin ha l'aspetto serioso e mellifluo del gentiluomo ha 2 dita di pelo sullo stomaco ma anche quando scopre di essere stato cornificato ala grande non si arrabbia ; Kim Basinger bellissima e con una fisicità prorompente è completamente fuori parte come criminale incallita complice del marito non è credibile, per questa parte ebbe l'ennesima nomination al Razzzie Award; Ruby un cattivo incallito e ottuso non è reso bene da Michael Madsen (attore in molti film di Tarantino) che ha un ghigno permanente. Paragonandolo con l'originale del 1972 questi aveva come protagonista un Steve  McQueen al massimo, dotato di un carisma che riempiva lo scherma, Ali MacCraw è una credibile Carol, Al Lettieri (hecchè ne pensi Quentin Tarantino) è un ottimo Rudy; infine manca soprattutto la grinta di Sam Peckinpah che avvolgeva la vicenda in un clima di supence e di tensione.

[+] lascia un commento a samanta »
Sei d'accordo con la recensione di samanta?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di samanta:

Vedi tutti i commenti di samanta »
Getaway | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | samanta
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità