Wall Street

   
   
   

Inno all'avidità Valutazione 5 stelle su cinque

di Filippo Catani


Feedback: 82813 | altri commenti e recensioni di Filippo Catani
giovedì 30 maggio 2013

New York 1985. Un giovane agente di borsa cerca di farsi strada all'interno di un'agenzia di intermediazione. Il suo vero sogno nel cassetto è però quello di poter trascorrere cinque minuti con il più grande speculatore di Wall Street, Gordon Gekko. Una volta avutane la possibilità, il giovane ragazzo verrà preso sotto l'ala protettiva dello speculatore che gli garantirà lauti guadagni in barba a qualsivoglia regola finanziaria e umana.
Oliver Stone, con un quarto di secolo d'anticipo, aveva ben tracciato il ritratto della società di allora e di quella a venire. Il film infatti è un vero e proprio inno degli yuppies che negli anni '80 cercavano di scalare il mondo della finanza senza guardare in faccia nessuno. Dal nulla che avevano fino ad arrivare al massimo possibile: attico, soldi a palate, collezioni d'arte e via all'infinito verso la "vera ricchezza" come dice Gekko. Per fare questo bisogna avere grande pelo sullo stomaco, non farsi troppi problemi davanti a insider traiding o altri reati finanziari e soprattutto è necessario prepararsi a una cruenta guerra tutti contro tutti. Micheal Douglas (premio Oscar) è semplicemente perfetto nel dare vita al mefistofelico Gekko pronto a tutto pur di fare soldi; a lui non interessano le aziende in quanto tali ma spacchettarle e farci milioni di dollari da reinvestire in borse estere o depositare in conti offshore. A questo gioco prova a partecipare anche il giovane Sheen sempre più preso dalla possibilità di fare soldi facili ma come gli dice il socio anziano della sua società non esistono scorciatoie e quando si intravedono molto spesso sono illegali. Insomma un cupo racconto dell'America reganiana che vedeva nel mercato l'unico e vero artefice del benessere e colui che veramente regolamentava la vita pubblica (basti pensare all'elogio dell'avidità fatto da Gekko davanti all'assemblea degli azionisti o quando spiega al suo stralunato ascoltatore che non è certo la democrazia a decidere ma coloro che muovono le grandi leve della finanza) a cui tutto si poteva perdonare. Da quegli anni e da questi personaggi ha poi preso piede quella finanza e quelle operazioni senza scupoli che si sono tradotti nei crolli, nei fallimenti e nella crisi che ancora oggi stiamo vivendo. Insomma un perfetto e se vogliamo anche cinico e disincantato ritratto della società del tempo che ha finito con il corrompere l'intero mondo con i suoi sogni irrealizzabili e che ha concentrato le ricchezze del mondo in pochissime mani. In tutto questo ovviamente anche le relazioni umane diventano mercificate e questo si vede nel personaggio della giovane arredatrice che amante di Gekko ma fidanzata del giovane broker non può certo fare a meno del primo perchè è stato lui a darle ricchezza e a farle fare l'arredatrice per la gente che conta ma lei è pronta a mettersi con chiunque le garantisca un certo tenore di vita. Insomma sentimenti e affetti familiari spazzati via dal mercato:

[+] lascia un commento a filippo catani »
Sei d'accordo con la recensione di Filippo Catani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
80%
No
20%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Filippo Catani:

Vedi tutti i commenti di Filippo Catani »
Wall Street | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | fabrizio cirnigliaro
  2° | gordongekko
  3° | ilpredicatore
  4° | ale9191
  5° | dux
  6° | filippo catani
  7° | antonio the rock
  8° | edueccì
  9° | nicolò
10° | http://www.ernyblog.com
11° | dado1987
12° | lore64
13° | enzo70
Premio Oscar (2)
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (2)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità