Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba

Acquista su Ibs.it   Dvd Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba   Blu-Ray Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba  
Un film di Stanley Kubrick. Con Peter Sellers, George C. Scott, Sterling Hayden, Keenan Wynn, Slim Pickens.
continua»
Titolo originale Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb. Commedia, Ratings: Kids+16, b/n durata 93 min. - Gran Bretagna 1964. - Cineteca di Bologna uscita lunedì 3 febbraio 2020. MYMONETRO Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba * * * * 1/2 valutazione media: 4,55 su 64 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un film demenziale sulla demenzialità dell'uomo Valutazione 5 stelle su cinque

di riccardo-87


Feedback: 3641 | altri commenti e recensioni di riccardo-87
giovedì 21 gennaio 2010

Stanley Kubrick mette in scena uno dei capolavori del cinema demenziale con preciso scopo di critica politica: la demenzialità del film infatti vuole riflettere la stupidità che governa il mondo d’oggi, nel quale, oltre ad aver perso ogni valore morale, si è perso anche ogni tipo di buonsenso, come dimostra il pericolo della cosiddetta “guerra totale”, ovvero di una guerra nucleare che potrebbe annientare l’umanità intera- memorabile in questo film è l’idea dell’ordigno “fine di mondo”, che, elaborato dalla Russia allo scopo di deterrenza, risulta invece essere la causa effettiva della fine del mondo. Insomma vi è qui l’idea che il regime di terrore istaurato dal nucleare, basato sul fatto che non sia conveniente usare la potenza atomica per paura del “diritto di rappresaglia” degli avversari – denominato anche “possibilità di secondo colpo”- possa effettivamente portare all’autoannientamento dell’umanità. Parallelamente si può ritrovare la concezione riguardante quella che a me piace chiamare “l’assurdità gerarchica” , ovvero che le decisioni importanti siano nelle mani di pochi e siano inconfutabili anche se palesemente senza senso; inoltre il film dimostra come basti che ad un generale “giri il boccino” per mettere in crisi e direi addirittura in ginocchio l’intero sistema militare e la sicurezza planetaria – e si provi ad immaginare se “il boccino” girasse ad un presidente- . “il dottor Stranamore” è un film di denuncia del cosiddetto “progresso” scientifico e tecnologico. La stupidità dell’invenzione del nucleare ha dell’incredibile: tutti noi ci preoccupiamo della fine del mondo per un meteorite (Armageddon), per il raffreddamento del sole o lo scioglimento dei ghiacciai, e neanche ci accorgiamo che l’arma letale l’abbiamo in casa, e che la fine dell’umanità molto probabilmente sarà dovuta, anziché ad una catastrofe naturale, all’uomo stesso – in realtà, pensando al ’62, cioè alla crisi di Cuba e Fidel Castro, si può dire che ci siamo andati già molto vicini …! In conclusione ritengo “il dottor Stranamore” un film estremamente attuale, un film di denuncia realistica che in quanto tale va preso molto sul serio; di questo capolavoro, oltre che sottolineare l’infinita finezza umoristica, ritengo che si debba cogliere anche il lato tragico del messaggio di Kubrick. Un merito particolare lo riconosco al monologo di Peter Sellers al telefono con “Dimitrij”, ai dialoghi tra lo stesso e il generale Ripper e al generale Turgidson, anche se trovo davvero difficile non dare un riconoscimento a ciascuno degli attori che hanno preso parte a questo spettacoloso capolavoro.

[+] lascia un commento a riccardo-87 »
Sei d'accordo con la recensione di riccardo-87?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
65%
No
35%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di riccardo-87:

Vedi tutti i commenti di riccardo-87 »
Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | weach
  2° | il cinefilo
  3° | dodo
  4° | riccardo-87
  5° | erre
  6° | filippo catani
  7° | great steven
  8° | paolo vattelappesca
  9° | angelino67
10° | angelino67
11° | jekyll
12° | paolopacitti
13° | shiningeyes
14° | paolo 67
15° | paolo 67
16° | joker 91
17° | paolp78
18° | elgatoloco
19° | renato c.
20° | giofredo'
21° | taniamarina
Rassegna stampa
Gian Piero dell'Acqua
Premio Oscar (5)
Nastri d'Argento (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedì 3 febbraio 2020
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità