La leggenda del cacciatore di vampiri

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La leggenda del cacciatore di vampiri   Dvd La leggenda del cacciatore di vampiri   Blu-Ray La leggenda del cacciatore di vampiri  
Un film di Timur Bekmambetov. Con Mary Elizabeth Winstead, Dominic Cooper, Rufus Sewell, Alan Tudyk, Jimmi Simpson.
continua»
Titolo originale Abraham Lincoln: Vampire Hunter. Horror, - USA 2012. - 20th Century Fox uscita venerdì 20 luglio 2012. - VM 14 - MYMONETRO La leggenda del cacciatore di vampiri * * 1/2 - - valutazione media: 2,94 su 44 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Ricordo fantozzi e la sua La corazzata Kotiomkin Valutazione 1 stelle su cinque

di WinterWake


Feedback: 393 | altri commenti e recensioni di WinterWake
lunedì 13 agosto 2012

Le prime parole che mi sono venute in mente uscendo dalla sala sono state: "La leggenda del cacciatore di vampiri è una ca**ta pazzesca". Tralasciando il target a cui questa "opera" dovrebbe essere destiata (suppongo non vada oltre la prima adolescenza), una sceneggiatura così sconnessa è un affronto per il pubblico. Raramente ho visto film peggiori. Tutto inizia con un giovane Lincoln che assiste inerme alla morte della madre per mano di un vampiro. Soggetto coraggioso, mischiare storia e fantasy, e in questi primi 5 minuti potrebbe persino sembrare un film decente. Ma la situazione presto degenera. Dopo un balzo temporale di 9 anni si finisce subito al centro dell'azione con un duello degno di un matrix girato a Bollywood. Qui potremmo ancora resistere, e depennare il film di un solo punto. D'altra parte è uno scontro fra super-eroi, un po' di esagerazione si può accettare. Subito dopo però, la prima degenerazione della sceneggiatura: "Perchè Lincoln con la forza della verità abbatte una pianta con un solo colpo di accetta?". Ok, bella l'idea che la verità è più forte di tutto, ma perchè dona dei super poteri al futuro presidente degli stati uniti? Inoltre è molto più credibile Mark Lenders (Kojiro Hyuga) di Holly e Benji che abbatte una pianta con un pallone piuttosto che questa scena. Ma il peggio deve ancora arrivare: durante una carica di cavalli al galoppo (alcuni realizzati con una CG raccapricciante) un vampiro afferra una cavallo e lo lancia contro Lincoln che forte della verità viene investito in pieno ma non ne risente minimamente. Un cavallo laciato come un martello di atletica non è un'idea coraggiosa, è una scemenza! Tralasciando la povertà di idee e dialoghi che porterà ad una mattanza di vampiri (e a una scena con una carrozza capace di derapare come un'auto da rally), al "colpo di scena" del maestro di Lincoln in realtà vampiro e alla conversione politica del nostro cacciatore il film arriva in fondo, e ci riserva una delle scene più deliranti. Ora, il buon Harry (il maestro vampiro di Lincoln) pare essere un Deus ex machina. Sa sempre tutto, ma non è dato di sapere come. In una scena è in un luogo (l'ultimo vagone del treno) privo di sensi, il vagone precipita da un ponte, e dopo un minuto è in fondo al ponte a reggere da solo il peso di una locomotiva che sta precipitando. Come ci è arrivato? Forse lo spettatore medio è troppo impegnato a vedere la locomotiva che viola tutte le leggi della fisica spingendo per risalire da un pezzo di ponte sul punto di crollare per badare a questa cosa, ma francamente è troppo. Esilarante poi vedere la classica figura di Lincoln con barba e cilindro roteare un'ascia/fucile (è si, l'accetta all'occorrenza si può imbracciare come un fucile e spara)facendo incetta di vampiri. Ad ogni modo, grazie a questa mirabile impresa e ad alcuni sotterfugi si arriva al climax della guerra di secessione, dove i sudisti vampiri vengono sconfitti. Da notare una metaforica sottigliezza: i sudisti sono vampiri che succhiano il sangue degli schiavi. Una sottigliezza fine come l'accetta di Lincoln. Unica cosa carina del film alcune sequenze in slow motion, ma decisamente non possono salvare questa pellicola catastrofica da una bocciatura completa.

[+] lascia un commento a winterwake »
Sei d'accordo con la recensione di WinterWake?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
30%
No
70%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
genni49 lunedì 10 settembre 2012
ottimo commento
29%
No
71%

totalmente d'accordo su tutto

[+] lascia un commento a genni49 »
d'accordo?
capex lunedì 23 settembre 2013
la storia e gli americani
100%
No
0%

Aggiungerei al bel commento di Winterwake un'osservazione rapidissima: certe produzioni americane ( o bisogna generalizzare dicendo " gli Americani" ? ) sono abilissimi in molti casi nel fare a pezzi la Storia ; solitamente quella degli altri , ma in questo caso Abramo Lincoln che libera l'America dai vampiri e dalla schiavitù in un sol colpo ( d'ascia) e' veramente una boiata mega galattica . Anche Tim Burton( produttore) ogni tanto prende cantonate . Ho letto un altro bel commento su questo film : l'autore propone fra l'altro un film che tratti della storia di Garibaldi contro Alien . Mi associo!

[+] lascia un commento a capex »
d'accordo?

WinterWake ha inoltre scritto commenti e recensioni per i seguenti titoli:

La leggenda del cacciatore di vampiri | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità