Così parlò Bellavista

Un film di Luciano De Crescenzo. Con Isa Danieli, Renato Scarpa, Luciano De Crescenzo, Marisa Confalone, Riccardo Pazzaglia.
continua»
Commedia, durata 102 min. - Italia 1984. MYMONETRO Così parlò Bellavista * * * - - valutazione media: 3,46 su 19 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,46/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Isa Danieli
Isa Danieli (79 anni) 13 Marzo 1937 Interpreta Maria, la moglie di Bellavista
Renato Scarpa
Renato Scarpa (77 anni) 1 Gennaio 1939 Interpreta Il dottor Cazzaniga, il milanese
Luciano De Crescenzo
Luciano De Crescenzo (87 anni) 20 Agosto 1928 Interpreta Il professor Bellavista
Riccardo Pazzaglia
Riccardo Pazzaglia 12 Settembre 1926 Interpreta Il signore del cavalluccio
Nunzio Gallo
Nunzio Gallo 28 Marzo 1928 Interpreta Il camorrista
Nuccia Fumo
Nuccia Fumo 21 Settembre 1917 Interpreta Una delle due vecchiette del banco lotto
   
   
   
Storia di due uomini, il napoletano Bellavista e il milanese Cazzaniga, inizialmente nemici per pregiudizi "razziali" e poi grandi amici e reciproci consiglieri.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Dal libro di De Crescenzo, firmato dallo stesso scrittore
    * * - - -
Locandina Così parlò Bellavista

Tratto dall'omonimo libro di De Crescenzo, il film racconta la storia di due uomini, il napoletano Bellavista e il milanese Cazzaniga, inizialmente nemici per pregiudizi "razziali" e poi grandi amici e reciproci consiglieri.

Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
38%
No
62%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Così parlò Bellavista

premi
nomination
Nastri d'Argento
2
0
David di Donatello
2
0
* * * * -

Alta scuola di napoletanità... - 1^ parte

mercoledì 22 aprile 2009 di ziogiafo

ziogiafo - Così parlò Bellavista – Italia, 1984 - «Così parlò Bellavista» ovvero il raffinato pensiero filosofico di Luciano De Crescenzo sulle radici della napoletanità. Un film diretto e interpretato dallo stesso scrittore napoletano che riporta sul grande schermo il soggetto del suo primo fortunato romanzo, in cui si racconta della genialità del professor Gennaro Bellavista (Luciano De Crescenzo), un saggio insegnante di filosofia da tempo in pensione che impiega spesso il suo tempo prezioso continua »

* * * * -

Alta scuola di napoletanità… - 2^ parte

mercoledì 22 aprile 2009 di ziogiafo

A tal proposito va ricordato il memorabile dialogo tra Bellavista e lo spietato camorrista (Nunzio Gallo), che viene a chiedere la tangente all’interno del negozietto di oggetti sacri che la giovane coppia stava tentando di rilevare da uno zio per iniziare la propria attività lavorativa. In «Così parlò Bellavista» ci sono una miriade di bravi attori “caratteristi” per la maggior parte provenienti dal grande teatro di Eduardo, che hanno contribuito in maniera eccezionale ad animare la satira di questa continua »

* * * * -

Formidabile

martedì 11 agosto 2015 di Fabio1957

Luciano De Crescenzo,  poliedrico e polivalente personaggio, ingegnere,scrittore,intrattenitore, conduttore  e regista,firma uno dei più divertenti film realizzati su Napoli e la napoletanità.Con tocco  semplice ma efficace, racconta consuetudini,vizi tic e virtù dei napoletani.Ne viene fuori un bozzetto  allegro, spensierato ma non frivolo, dove anche grandi temi vengono trattati con mano leggera.Il cast di attori è di grande spessore continua »

* * * * -

Permettete un pensiero poetico????

giovedì 20 agosto 2015 di ARISTOTELES

Il film è un omaggio allo spirito napoletano,quello positivo. Con assoluta leggerezza De Crescenzo riesce a raccontare il grave problema della disoccupazione e tutta l'originalità napoletana nella famosa arte dell'arrangiarsi. A tal proposito,alcuni personaggi sono assolutamente fantastici :il venditore di giornali per coppiette,il venditore di bare,il regista della macchinetta fotografica ,etc Si ride molto e si sorride spesso anche se il regista si sofferma continua »

Bellavista/Luciano De Crescenzo
Si è sempre meridionali di qualcuno.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Bellavista/Luciano De Crescenzo
La doccia è milanese perché ci si lava meglio, consuma meno acqua e fa perdere meno tempo. Il bagno invece è napoletano: un appuntamento con la fantasia.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Professor Bellavista (Luciano De Crescenzo)
Guagliù statem'a sentì, questo è il bene
(Disegnando alla lavagna un punto interrogativo)
e questo è il male
(Disegnando un punto esclamativo)
Il bene è il dubbio, quando voi incontrate una persona che ha dei dubbi state tranquilli, vuol dire che è una brava persona, vuol dire che è democratico, che è tollerante. Quando invece incontrate questi qui (indicando il punto esclamativo), quelli che hanno le certezze, la fede incrollabile, e allora statev accort, vi dovete mettere paura, perché ricordatevi quello che vi dico: la fede è violenza, la fede in qualsiasi cosa è sempre violenza.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Così parlò Bellavista | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | ziogiafo
  2° | ziogiafo
  3° | fabio1957
  4° | aristoteles
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità