Le avventure del topino Despereaux

Acquista su Ibs.it   Dvd Le avventure del topino Despereaux  
Consigliato assolutamente sì!
3,64/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * * -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
Trailer Le avventure del topino Despereaux
Il film: Le avventure del topino Despereaux
Uscita: venerdì 24 aprile 2009
Anno produzione: 2008
   
   
   
Tanto tempo fa nel reame di Doremi nasce un topo diverso. Tutti gli altri topi, pavidi e costantemente impauriti, lo chiamano "coraggioso" in realtà Despereaux è solo curioso, talmente tanto da superare la naturale paura che identifica la sua razza.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una favola d'impianto mitologico sapientemente contaminata dal racconto moderno
Gabriele Niola     * * * * -

Tanto tempo fa nel reame di Doremi nasce un topo diverso. Tutti gli altri topi, pavidi e costantemente impauriti, lo chiamano "coraggioso" in realtà Despereaux è solo curioso, talmente tanto da superare la naturale paura che identifica la sua razza. Non è il rischiare di far scattare le trappole per prendere il formaggio o l'avventurarsi nelle stanze degli umani a caratterizzarlo ma il fatto che invece che rosicchiare le pagine dei libri lui le legga, attratto al fascino del racconto.
Tramite questo salto intellettuale capisce cose nuove e si distingue dalla comunità che inevitabilmente lo condanna spedendolo nel regno sotterraneo dei ratti, parenti più infidi, maligni e sporchi dei topi. Lì incontrerà Roscuro, un ratto di nave finito per errore tra i suoi simili di città anche lui per certi versi diverso dagli altri perchè amante della luce.
Le loro avventure si incroceranno cavallerescamente con la storia del regno di Doremi, oscurato dalla morte della sua regina e privato della linfa vitale.
Le avventure del topino Despereaux è una vera favola moderna. Della favola mantiene tutto l'impianto mitologico (i reami dominati da regnanti buoni ma intristiti, le principesse, i cavalieri, i nemici da battere, i tradimenti, le agnizioni e le imprese) ma la contamina con tutto il modo moderno di intendere un racconto. Despereaux sogna di essere come i cavalieri di cui legge le avventure e la sua vita ne ricalca lo stile in una mimesi tra racconto e forma-racconto tipica del postmoderno, allo stesso modo anche il ruolo della principessa è inteso solo a partire da ciò che già sappiamo essere le sue caratteristiche topiche per arrivare ad altro e più di tutto infine si tratta di un racconto di affermazione intellettuale e non fisica.
Per tutto questo alla fine il primo lungometraggio in computer grafica della Universal parla dritto al cuore degli adulti o quantomeno dei giovani adulti anche se si propone palesemente come un prodotto per bambini. Siamo lontani dai doppi livelli di lettura dei cartoni Dreamworks e Pixar, Le avventure del topino Despereaux comunica quale sia il suo target in ogni immagine eppure ha un sottotesto molto alto e una morale di fondo lontanissima da quella di stampo cristiano cui siamo abituati (male e bene non si contrappongono dialetticamente ma si contaminano continuamente).
Si tratta di un prodotto particolare e sofisticato che anche nella scelta estetica di uno stile pittorico ricorda per certi versi le illustrazioni favolistiche tradizionali e in alcuni inserti immaginari i classici Disney afferma la sua diversità intellettuale.
Volutamente privo dell'umorismo devastante della Dreamworks e dell'azione furiosa di molti prodotti per bambini potrebbe mancare l'obiettivo commerciale ma di certo l'opera di Sam Fell (che adatta il racconto omonimo di Kate DiCamillo) rimarrà come uno degli esperimento più peculiari ed intriganti del suo genere.

Stampa in PDF

Premi e nomination Le avventure del topino Despereaux MYmovies
Le avventure del topino Despereaux recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Le avventure del topino Despereaux
Primo Weekend Italia: € 217.000
Incasso Totale* Italia: € 500.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 9 gennaio 2011
Primo Weekend Usa: $ 10.507.000
Incasso Totale* Usa: $ 50.809.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 1 marzo 2009
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
74%
No
26%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Ottimo film d'animazione

sabato 11 aprile 2009 di Mr.Duff

Beh devo ammettere che è palese lo spunto da Ratatouille sia x il soggetto scelto sia x alcuni particolari come Lo schef e l'amore x la cucina, l'essere diverso da tutti gli altri topi e il distacco dai propri simili x nuove esperienze.Ratatouille punta piu sul commerciale. come abbiamo visto alla pubblicazione di vari gadget, questo invece punta piu su una morale e su un messaggio + amplio. Privo di umorismo (cosa molto strana x un film d'animazione) e trama particolare sia moderna che mitologica continua »

* * * * -

Quando curiosità ed intelligenza s'incontrano...

giovedì 24 ottobre 2013 di hollyver07

...le cose più semplici s'illuminano e si trasformano! Salve. Eccellente realizzazione cinematografica, questo è un film d'animazione tra i migliori che abbia mai visto. Il suo incipit favolistico non sottintende ad una etichettatura esclusivamente ludica, altresì definisce un "ammorbidimento" di una struttura narrativa ben più complessa. Desperaux è sicuramente un'animazione fuori binario, almeno rispetto ai consueti canoni del continua »

despereaux
C'era una volta...come se lo dovessi scoprire tu
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Le avventure del topino Despereaux

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 2 settembre 2009

Cover Dvd Le avventure del topino Despereaux A partire da mercoledì 2 settembre 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Le avventure del topino Despereaux di Sam Fell, Robert Stevenhagen con Matthew Broderick, Dustin Hoffman, Emma Watson, Tracey Ullman. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - olandese, Dolby Digital 5.1. Su internet Le avventure del topino Despereaux è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Le avventure del topino Despereaux

APPROFONDIMENTI | Il topino Despereaux segna l'ingresso della Universal nel mondo dell'animazione.

La terza via all'animazione digitale

mercoledì 22 aprile 2009 - Gabriele Niola

Le Avventure Del Topino Despereaux, la terza via all'animazione digitale D esperaux è il topo animato che con le sue avventure segna l'ingresso della Universal nel mondo dei cartoni animati. Un topo per iniziare tutto, come un'altra più storica casa di produzione. Ma il topo Universal è molto particolare, e introduce interessanti novità. Non somiglia ai divertenti animali parlanti della Dreamworks e nemmeno alle romantiche figure Pixar, ha uno stile tutto suo per un film molto ambizioso che cerca una forma particolare per una storia particolare. "In un medium che dà a tutti noi infinite e inedite possibilità artistiche sembra che tutti siano bloccati nella medesima visione.

APPROFONDIMENTI | La storia di un topino che non può fare a meno dell'avventura.

Il film

martedì 21 aprile 2009 - Pressbook

Le avventure del topino Despereaux, il film C'erano una volta una magia nell'aria, risate in abbondanza e litri e litri di zuppa che faceva venire l'acquolina in bocca. Ma un incidente lasciò il Re con il cuore spezzato, la Principessa piena di desideri e gli abitanti senza la loro zuppa. La luce del sole scomparve. Il mondo divenne grigio. In questa terra la speranza era perduta finché… non nacque Despereaux. Il minuscolo Despereaux Tilling nacque troppo coraggioso per il luogo pieno di paura che lui chiamava casa. Dal momento in cui venne al mondo, con i suoi occhi ben aperti e le grandi orecchie dritte, vide e sentì più di chiunque altro.

LIBRI | La fiaba di Kate di Camillo rivede la luce grazie all'uscita del film al cinema.

Il libro

giovedì 30 aprile 2009 - Pierpaolo Simone

Le avventure del topino Desperaux, il libro Per i cinesi, questo 2009 appena iniziato, sarà l'anno del bue. Per noi occidentali – qualunque cosa significhi – i flussi astrali si concentrano invece sul topo e sulle sue varianti. Ha aperto le danze, mesi or sono, il prode "Firmino", il topo divoratore di libri creato dallo scrittore americano Sam Savage e pubblicato in Italia dalla casa editrice Einaudi. E venne poi la polemica, che non molti ricorderanno, di tale Claudio Ciccarone, che di punto in bianco querelò lo scrittore americano per aver copiato la sua Marta la tarma, storia raccolta nel libro "La bibliotecaria", edito da Fanucci.

GALLERY | Nel film l'attrice doppia la principessa Pea.

Emma watson alla premiere di the tale of despereaux

mercoledì 10 dicembre 2008 - a cura della redazione

Emma Watson alla premiere di The Tale of Despereaux Presentato a Los Angeles The Tale of Despereaux, il racconto di tre improbabili eroi, un topo disadattato che legge libri, un ratto infelice che cerca di lasciare le segrete e una piccola domestica domestica. La loro missione sarà quella di salvare la principessa Pea. Tratto da un romanzo di Kate Dicamillo e diretto da Sam Fell (Giù per il tubo), The Tale of Despereaux annovera un cast di doppiatori di tutto rispetto: Emma Watson, Dustin Hoffman, Stanley Tucci, William H. Macy, Sigourney Weaver, Christopher Loyd.

Attenti a Despereaux, topino donchisciottesco e romantico che vola, combatte e salva donzelle

di Francesco Alò Il Messaggero

Veri "topoi" dell'animazione, i topi continuano a non abbandonare la nave. Dopo i ratti del conflitto di classe londinese Giù dal tubo e dopo il roditore che volle farsi cuoco di Ratatouille, ecco il topo che sogna l'atto eroico de Le avventure del topino Despereaux. Un animaletto adorabile che ha le orecchie di Dumbo (anche lui le usa per volare) e più passione per la letteratura cavalleresca di quel mattoide Don Chisciotte. Nel mondo fiabesco di Dor, il topo di biblioteca Despereaux divora i classici dell'amor cortese per poi dimostrare che anche uno scricciolo come lui può salvare una principessa grande e grossa. »

Killer Soup, and a Mouse to the Rescue

di Manohla Dargis The New York Times

Once upon a time there was a charming tale of a wee little mouse with wide-open eyes and ears as large as saucers. Named Despereaux Tilling, the mouse grew up, though not by much, to become a reader of books and the besotted friend of a lovely human princess named Pea. In time he saved the day, battling an army of rats, and won the hearts of millions of readers and eventually a contract with a Hollywood studio. This is how the book “The Tale of Despereaux: Being the Story of a Mouse, a Princess, Some Soup, and a Spool of Thread” became a computer-animated movie, though without the rambling subtitle and as many eccentricities. »

di Thomas Sotinel Le Monde

"La Légende de Despereaux": un rat dans le potage Ce film d'animation a été fabriqué sous la marque Universal et réalisé par des anciens du studio Aardman (Wallace et Gromit). On y retrouve des rongeurs gastronomes, comme dans Ratatouille et des figures de contes de fée revues au goût du jour, comme dans Shrek. Pour faire tenir cet assemblage, il aurait fallu une figure centrale autrement imposante que Despereaux Dilling. Ce reproche ne s'adresse pas à sa condition de souris. De Tom à Mighty Mouse, on en a connu de fort impressionnantes. »

Il Topo e il Ratto uniti nella lotta

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Il topo, è da sempre un immortale topos dell' animazione. Sullo schermo lo abbiamo visto in molti modi e in molte versioni. Rieccolo in questo nuovo cartoon in curiosi abiti medieval cavallereschi, nello speciale regno di fantasia che celebra ogni anno la sua festa quando il capriccioso chef di corte serve al re (che concede al popolo) la sua famosa zuppa. L' armonia di corte è rotta però a un certo punto da un incidente e la chiave della soluzione finirà proprio nelle mani di Roscuro e Despereaux, perseguitati dagli umani e reietti dalle rispettive famiglie dei ratti e dei topi. »

Le avventure del topino Despereaux | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Backstage
1 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 24 aprile 2009
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità