Happiness

Acquista su Ibs.it   Dvd Happiness  
Un film di Todd Solondz. Con Ben Gazzara, Lara Flynn Boyle, Jared Harris, Dylan Baker, Jane Adams.
continua»
Titolo originale . Drammatico, durata 140 min. - USA 1998. MYMONETRO Happiness * * * - - valutazione media: 3,33 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,33/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Ben Gazzara
Ben Gazzara 28 Agosto 1930 Interpreta Lenny Jordan
Lara Flynn Boyle
Lara Flynn Boyle (44 anni) 24 Marzo 1970 Interpreta Helen Jordan
Jared Harris
Jared Harris (53 anni) 24 Agosto 1961 Interpreta Vlad
Dylan Baker
Dylan Baker (54 anni) 7 Ottobre 1959 Interpreta Bill
Jane Adams
Jane Adams (49 anni) 1 Aprile 1965 Interpreta Joy Jordan
Philip Seymour Hoffman
   
   
   
Le tre sorelle Jordan e le loro delusioni. Joy è alla ricerca della felicità e per questo lascia il suo compagno e il lavoro. Crede di avere finalment...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Le tre sorelle Jordan e le loro delusioni. Joy è alla ricerca della felicità e per questo lascia il suo compagno e il lavoro. Crede di avere finalmente soddisfatto le sue aspirazioni quando incontra Vlad, un tassista russo emigrato che però la deruba. Trish è sposata con Bill, uno psichiatra di cui non conosce le tendenze pedofile. Helen è invece una scrittrice di successo in crisi di identità. Accetta la corte pressante di un timido, per poi lasciarlo a consolarsi con una vicina di casa. Anche i genitori delle tre sono in procinto di separarsi. Film volutamente "in nero" che non ha potuto partecipare al Sundance per la sua "sgradevolezza", ma che non ha nulla di corrivo. È un ritratto "morale" al vetriolo di una società che non sa più neppure cosa sia la moralità. È un film che disturba, perché mostra ciò che non si dovrebbe mostrare (lo sperma) e nasconde ciò che invece è divenuto "normale" vedere: l'omicidio ad esempio.

Premi e nomination Happiness MYmovies
il MORANDINI
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
74%
No
26%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Happiness

premi
nomination
Golden Globes
0
1
* * * * *

Il linguaggio diretto

giovedì 16 giugno 2005 di Anonimo

...finalmente un regista che si e' deciso a raccontare della putrida realta' medio americana adottando un linguaggio, sonoro e visivo, in assoluta assenza di mediazione. ...quando anni dopo ho visto an american beauty mi e' venuto da sorridere ed ho anche pensato che quest'ultimo film lo avessero realizzato con l'intento di aggiungere molta, molta acqua in un bicchiere di vino docg. Infatti per coloro i quali hanno avuto la fortuna di aver precedentemente visto happiness, la visione di an american...puo' continua »

* * * * -

Politicamente non corretto

mercoledì 29 dicembre 2010 di Sinkro

Bello che ogni tanto qualcuno guardi la società e la riesca ad osservare senza le fette di salame sugli occhi. Film sgradevole da vedere, e, per la sua "cattiveria", piace. Poche volte ho visto operazioni simili. Mi vengono in mente "Festen" (Vintemberg) e "Il ladro, suo moglie, l'amente, il cuoco" (Greenaway) anche se quì c'è una vena ironica di sottofondo che rende tutto  il film più sopra le righe. Insomma continua »

* * * * -

Parenti serpenti

lunedì 25 marzo 2013 di vooodoo

Il soggetto racconta e mette a nudo le contraddizioni e il bigottismo della società contemporanea, dipingendo il ritratto di una famiglia della medio-alta borghesia del New Jersey e di altri personaggi che casualmente vi vengono a contatto. Attraverso i molti caratteri vengono analizzate le diverse crisi generazionali, dal bambino undicenne che muore dalla voglia di crescere al sessantacinquenne che, sano suo malgrado, non trova più stimoli in nessun aspetto della vita. Affianco a continua »

* * * - -

1 grande hoffman x raccontare il travagl di 1 uomo

venerdì 26 maggio 2006 di alberto 86

E'uno di quei film "Capote"che vale soprattutto per la vertiginosa e strabiliante interpretazione del grande Philip Seymur Hoffman,un volto che molti ricordano di aver già visto da qualche parte ma che nessuno o quasi ha mai scoperto del tutto.Hoffman è perfetto nel ruolo di una delle personalità più ambigue,fascinose ed estrose della letteratura mondiale. Il film mostra più che la difficile e non certo ordinaria vita di Capote la gestazione di "A sangue freddo",il romanzo che più di tutti lo renderà continua »

Andy
Io sono champagne e tu sei merda. E fino al giorno che tirerai le cuoia, tu, e non io, merda sarai e merda resterai!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Helen Maplewood
"Vivo in uno stato di costante ironia!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Lara Flynn Boyle
Allen e Hellen sono seduti sul divano; la donna ha lasciato entrare il vicino nella speranza che questi la voglia violentare. Dopo un certo tempo Hellen dice:
No, non funziona; non sei il mio tipo.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Happiness

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 10 giugno 2009

Cover Dvd Happiness A partire da mercoledì 10 giugno 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Happiness di Todd Solondz con Ben Gazzara, Lara Flynn Boyle, Jared Harris, Dylan Baker. Distribuito da 01 Distribution. Su internet Happiness è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 6,39 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 1,60 €
Aquista on line il dvd del film Happiness

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

New Jersey, "Garden State": a pochi minuti da Manhattan sembra esserci la felicità. Un piccolo Stato-giardino, disseminato di casette linde, abitato da famigliole tranquille, lontano dagli incubi del Central Park e ancora vicino, molto vicino al "sogno americano". Che però, come ci hanno insegnato schiere di sceneggiatori e registi, da tempo si è trasformato in un vero e proprio incubo. E il New Jersey, ovviamente, non fa eccezione. Anzi, in Happiness, di Todd Solondz, è addirittura un girone infernale, l’esatto contrario di quanto il titolo ("Felicità", appunto) sembri suggerire. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Si vede con pena profonda, Happiness (Usa, 1998). La felicità dichiarata nel titolo è il capovolgimento dell'infelicità mostrata nelle immagini, o almeno da esse suscitata. In questo consiste l'ironia: nel capovolgimento retorico del senso d'un discorso, o d'un film. A tale scopo, le sono essenziali un distacco (apparente) dal proprio oggetto e però, insieme, un solido punto di vista morale, per quanto occultato o, meglio ancora, tenuto a freno dalla propria stessa forza. Che cos'è alla fine l'ironista, se non un moralista esacerbato, un moralista al cui sdegno non basta più la banalità d'un discorso o d'un film realistici? La sua pena è tale, che per esprimerla e soprattutto per suscitarla nei suoi interlocutori, gli è necessaria una via indiretta, una simulazione. »

di Marco Lodoli Diario

Nel Cantico del gallo silvestre, una delle Operette morali, Leopardi scriveva perentorio: “Certo l’ultima causa dell’essere non è la felicità; perocché niuna cosa è felice». Esseri umani, animali, piante, tutto ciò che popola la terra è costituzionalmente incapace a perdurare nella felicità, proprio perché la vita, qualsiasi vita, è tensione spasmodica, brama, mancanza, “amor proprio», è sete e fame che nulla può saziare definitivamente. Essere vivi significa ardere di desiderio, e tutto ciò che a fatica via via possediamo è solo altra legna secca gettata su quel fuoco divorante che non rallegra e non illumina. »

di Paolo Boschi

Dietro i toni e la facciata della commedia il film svela i lati nascosti di una tipica famiglia felice americana, con tanto di villetta nel New Jersey. C'è il marito, psichiatra depresso, insoddisfatto della moglie e ossessionato dai ragazzini - che infatti finisce per violentare due piccoli compagni di classe del figlio -. C'è la moglie, insulsa e iper-ottimista nel definirsi mamma e donna realizzata. E le due sorelle della moglie: la più giovane, frustrata e semi-fallita alla ricerca dell'amore della vita, e l'altra, bella e affermata scrittrice di romanzi di dubbio valore artistico, e circondata da uomini privi di attributi cerebrali. »

Happiness | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | sinkro
  2° | anonimo
  3° | vooodoo
  4° | dandy
  5° | alberto 86
Golden Globes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità