Il pranzo di Babette

Acquista su Ibs.it   Dvd Il pranzo di Babette  
Un film di Gabriel Axel. Con Bibi Andersson, Stéphane Audran, Jarl Kulle, Lisbeth Movin, Bendt Rothe.
continua»
Titolo originale Babettes gaestebud. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 103' min. - Danimarca 1987. MYMONETRO Il pranzo di Babette * * * * - valutazione media: 4,22 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,22/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Bibi Andersson
Bibi Andersson (78 anni) 11 Novembre 1935 Interpreta La signora Svedese
Stéphane Audran
Stéphane Audran (81 anni) 2 Novembre 1932 Interpreta Babette Harsant
Jarl Kulle
Jarl Kulle 27 Febbraio 1927 Interpreta Il generale Lowen
Lisbeth Movin
Lisbeth Movin (97 anni) 25 Agosto 1917 Interpreta La vedova
Bendt Rothe
Bendt Rothe (93 anni) 9 Maggio 1921 Interpreta Il vecchio Nielsen
Preben Lerdorff Rye
Preben Lerdorff Rye (97 anni) 23 Maggio 1917 Interpreta Il capitano
   
   
   
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
il MORANDINI
di Laura, Luisa e Morando Morandini
    * * * 1/2 -

Al servizio di due vecchie signorine norvegesi, Babette Hersant, cuoca francese emigrata, spende una forte somma vinta alla lotteria per allestire un pranzo per dodici persone che è un'opera d'arte gastronomica. Tratto da un racconto (nel volume Capricci del destino, 1958) di Isak Dinesen, pseudonimo di Karen Blixen, è un piccolo gioiello di delicata grazia e di struggente eppur serena malinconia. Ottimo esempio _ quasi come The Dead di Huston _ di adattamento cinematografico. Oscar per il miglior film straniero.AUTORE LETTERARIO: Karen Blixen

Premi e nomination Il pranzo di Babette il MORANDINI
Il pranzo di Babette recensione dal dizionario Farinotti
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
80%
No
20%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Il pranzo di Babette

premi
nomination
Premio Oscar
1
0
Nastri d'Argento
1
0
Golden Globes
0
1
* * * * *

Il cosmo in un film

martedì 16 ottobre 2007 di francesco zennaro

La grandezza del film sta nel "Far pensare" lo spettatore. Pensare alla ricchezza del genere umano, che non è data dal denaro o dai possedimenti materiali, bensì da ciò che l'Uomo coltiva dentro di sè. Al termine del film, felice di aver speso tutto ciò che di materiale possedeva pur di liberare la propria passione creativa almeno un'ultima volta, la Chef Babette pronuncia la celebre frase "Un artista non è mai povero". Pensare alla grandezza dell'umiltà, intimamente legata a Babette. Dote rara continua »

* * * * -

Il pranzo di babette.

domenica 25 settembre 2011 di Nicolas Bilchi

Il pranzo di Babette è un film importante a livello storico perchè, vincendo l'Oscar al miglior film straniero nel 1988, servì ad imporre sulla scena internazionale il regista danese Gabriel Axel, rimasto per anni confinato entro i limiti della sua nazione. L'opera racconta in generale la vita di due sorelle di famiglia puritana, Martina e Philippa (nomi non casuali), di un cantante d'opera e di un gendarme innamorato di loro, e di una cuoca francese, Babette continua »

* * * * -

Ritmi lenti per gusti raffinati

venerdì 8 aprile 2011 di mondolariano

E’ sempre difficile dare corpo alle idee. Un film costruito sulle sensazioni e sulla muta recitazione può essere un abisso di noia. Ma non nel caso di questo ricco pranzo in salsa olandese, meglio definibile come “cena”. Il rumore degli oggetti che scandiscono i ritmi lenti di un passato ormai remoto; le nordiche terre imbevute di misticismo luterano; la severa sobrietà che fa tutt’uno con la natura circostante; l’opulenza del pranzo che stride in seno a tanta povertà ma che viene considerato continua »

* * * * *

L'esperienza culinaria di un artista

sabato 15 dicembre 2012 di Leandro Gualtieri

Deliziosa esperienza culinaria creata dalle eccezionali mani dell'artista Babette Hersant, che nello svolgimento della pellicola regala ai personaggi e agli spettatori del film, un'indimenticabile lezione di Grazia e di Umanità, esempio di azione (o meglio Regalo!) alquanto raro nei nostri giorni odierni dove avidità ed egoismo ne sono vincitori ahimè. Lo spirito viene saziato da tutti i particolari, i finissimi dettagli e dai saporitissimi colori utilizzati della tavolozza creativa della chef Babette: continua »

Birgitte Federspiel e la cuoca francese Stéphane Audran, che ha speso tutti i propri soldi per preparare un pranzo memorabile
Così ora sarete povera per il resto dei vostri giorni...
Un artista non è mai povero.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il generale Jon Kulle all'amante di tanti anni prima, Birgitte Federspiel, ritrovata per una sera attorno a un tavolo di rigorosi luterani
Ho trascorso con voi ogni giorno della mia vita. Ditemi che lo sapete. [...] Ditemi che sapete anche che io sarò ancora con voi ogni giorno che m'è dato da vivere. Ogni ora siederò a pranzare con voi: non con il mio corpo, che non ha importanza, ma con il mio spirito. Perché stasera ho imparato, mia cara, che in questo nostro splendido mondo ogni cosa è possibile.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
La fine di una bella giornata terrena per le due anziane sorelle Bodil Kjer e Birgitte Federspiel
Le stelle sono venute più vicine.
Forse verranno più vicine ogni sera.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Il pranzo di Babette

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 5 giugno 2012

Cover Dvd Il pranzo di Babette A partire da martedì 5 giugno 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il pranzo di Babette di Gabriel Axel con Bibi Andersson, Stéphane Audran, Jarl Kulle, Lisbeth Movin. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet pranzo di Babette (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Il pranzo di Babette

di Stefano Reggiani

Se ne son visti pranzi al cinema, ma questo è il più bello di tutti. Perché non solo ci dà, attraverso il modo di stare a tavola, la descrizione del carattere dei commensali e il riflesso del loro ambiente, delle loro abitudini, ma perché interpreta il valore culturale del cibo, dimostra che anche mangiando si fa cultura, si partecipa talvolta di un'opera d'arte, magari tanto raffinata da far vacillare le nostre convinzioni. Tratto da un racconto della grande scrittrice danese Karen Blixen, centrato soprattutto sulla figura di Babette, arcangelo della buona cucina con un passato rivoluzionario, il film, nel momento centrale e filosofico del pranzo, è superiore alla sua fonte: guardando quelle superbe portate, vedendo mescere quei vini d'annata non sentite l'acquolina, ma il rispetto. »

di Georges Sadoul

Una comunarda che fugge da Parigi e dalla repressione, un biglietto di tombola, un villaggio dello Jutland in Danimarca, due sorelle che hanno fatto di maturità virtù, dopo che l'amore le ha sfiorate in giovinezza: tutto è a posto affinché questa occasione per Babette sia un gran pranzo di festa. Babette, in effetti, che ha dovuto fuggire da Parigi nel 1871, vince alla lotteria e offre alle due sorelle - e a tutto il minuscolo villaggio -che l'hanno accolta e aiutata in Danimarca, un pasto come quella comunità austeramente protestante non aveva mai conosciuto. »

Il pranzo di Babette | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | francesco zennaro
  2° | nicolas bilchi
  3° | leandro gualtieri
  4° | luigi chierico
  5° | howlingfantod
  6° | luigi chierico
  7° | mondolariano
Premio Oscar (1)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità