L'harem

Un film di Marco Ferreri. Con Carroll Baker, Renato Salvatori, Gastone Moschin, Michel Le Royer.
continua»
Commedia, durata 96' min. - Italia 1967. MYMONETRO L'harem * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,75/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Carroll Baker
Carroll Baker (83 anni) 28 Maggio 1931 Interpreta Margherita
Renato Salvatori
Renato Salvatori 20 Marzo 1933 Interpreta Gaetano
Gastone Moschin
Gastone Moschin (85 anni) 1 Gennaio 1929 Interpreta Gianni
Michel Le Royer
Michel Le Royer   Interpreta René
Bill Berger Ugo Tognazzi
Ugo Tognazzi 23 Marzo 1922 Interpreta Se stesso
   
   
   
Il sogno di ogni uomo è quello di avere un harem di donne a sua disposizione (Fellini l'ha raccontato per anni). Qui invece è una donna - simbolo volu...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
il MORANDINI
di Laura, Luisa e Morando Morandini
    * * 1/2 - -
Locandina L'harem

L'emancipata Margherita riunisce in una villa a Dubrovnik un harem alla rovescia: tre amanti e un amico omosessuale con le mansioni di eunuco. Ma i maschietti si alleano, la riducono al ruolo di casalinga finché la precipitano in mare. 1° film a colori di Ferreri, segna una svolta nel suo itinerario: si passa dalla commedia di costume al grottesco quasi metafisico. Girato contro la sceneggiatura (scritta con Raphael Azcona) e montato contro il modo con cui era stato girato. Diseguale, dissonante esempio di cinema della crudeltà. La Baker, spaesata, rivela i suoi limiti interpretativi. Titoli disegnati da Mario Schifano, breve apparizione di Tognazzi nel ruolo di sé stesso.

Stampa in PDF

Premi e nomination L'harem il MORANDINI
L'harem recensione dal dizionario Farinotti
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Harem capovolto,provocazione parzialmente riuscita

sabato 2 febbraio 2008 di mm40

Trama: Una donna riunisce attorno a sè i suoi tre amanti. A sorpresa, gli uomini si coalizzano e la costringono al ruolo di casalinga, minando la sua psiche fino a spingerla al suicidio. Dove non arriverà la spinta morale, potrà quella materiale. Recensione: Ferreri capovolge i sessi nell'harem ma riesce a renderlo ancora più fallocentrico e maschilista. Chiaramente provocatoria, l'opera non è fra le più felici del regista, ma dimostra un'ottima propensione allo sconvolgimento dei canoni e dei continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film L'harem adesso. »

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Zitti zitti, piano piano, tornano sempre più numerosi i nostri classici degli anni ’60. E non solo i capolavori indiscussi, ma quei titoli “minori” di autori maggiori che più sollecitano indagini e revisioni critiche. Come L’harem di Marco Ferreri (Elle U, Ç 9.90 in Vhs, 19.90 il Dvd), bislacca favola protofemminista scritta con Rafael Azcona che Ferreri rimaneggiò radicalmente al montaggio. Con Carroll Baker nel ruolo della femmina dai molti amanti, e Gastone Moschin e Renato Salvatori in quelli di maschi “titolari” (ma non unici. »

L'harem | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | mm40
Rassegna stampa
Fabio Ferzetti
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità