Gallo cedrone

Acquista su Ibs.it   Dvd Gallo cedrone   Blu-Ray Gallo cedrone  
Un film di Carlo Verdone. Con Carlo Verdone, Regina Oriuoli, Paolo Triestino, Gina Rovere.
continua»
Commedia, durata 100 min. - Italia 1998. MYMONETRO Gallo cedrone * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato sì!
2,88/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
È tutto un fiorire di personaggi alla Verdone: il bulletto di periferia, l'uomo che diceva di essere figlio di Elvis, il manager trasgressivo. La stor...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING
Locandina Gallo cedrone

È tutto un fiorire di personaggi alla Verdone: il bulletto di periferia, l'uomo che diceva di essere figlio di Elvis, il manager trasgressivo. La storia che unisce i personaggi è quella di Armando Feroci (Verdone appunto), che diventa gli occhi della cognata cieca, di cui è innamorato. Si sa, Verdone fa buon cinema, anche se noi preferiamo la sua attitudine più "seria", quella di Compagni di scuola, Maledetto il giorno che ti ho incontrato e Perdiamoci di vista. In questo caso si affida completamente al suo "carattere" e forse finisce per troppo incombere. Inoltre è troppo visibile, quasi violenta la caduta di qualità dei momenti in cui lui non è in scena. Caratteristi e situazioni davvero non all'altezza. Ma Verdone val bene qualche borgataro di troppo.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
GALLO CEDRONE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
Premi e nomination Gallo cedrone MYmovies
* * - - -

Verdone ai minimi storici.

venerdì 16 novembre 2012 di ultimoboyscout

Armando Feroci, volontario della Croce Rossa in un paese arabo, finisce in una prigione islamica per aver fatto il cascamorto con una condanna a morte sul groppone. In Italia ci si batte per liberarlo e amici, parenti e conoscenti ricordano e  ricostruiscono gli anni precedenti all'incarcerazione dal difficile rapporto col fratello all'amore folle con la cognata cieca, dalle scoattate sulla spider alla malsana convinzione di essere il figlio naturale di Elvis Presley. Questo è continua »

Carlo Verdone abborda una ragazza, Gallo
Ma chi te l'ha scolpito, Michelangelo? Stava `n forma, quel giorno...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Carlo Verdone abborda una passante
Lo sai che c'hai un sito da paura? Te c'hanno mai cliccato sopra?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Armando/Carlo Verdone
Ahò, n c'hai più benzina, ma c'hai un gran serbatoio! A bella puledra!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Gallo cedrone oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Gallo cedrone

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 16 maggio 2000

Cover Dvd Gallo cedrone A partire da martedì 16 maggio 2000 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Gallo cedrone di Carlo Verdone con Carlo Verdone, Regina Oriuoli, Paolo Triestino, Gina Rovere. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Gallo cedrone è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Gallo cedrone

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

“Me stai a cojonà?”. Così, con la “levità” d’un romanesco deturpato dall’abuso cinetelevisivo, si rivolge ad Armando Feroci un personaggio di Gallo cedrone (Italia, 1998). Perché dovremmo stupircene? Dove sta quel surplus di trivialità che, solo, giustificherebbe la fatica di soffermarsi su un banalissimo cojonà? C’è, e come se c’è, il surplus. A pronunciare il delicato giro di parole è la zia del Feroci, che sta dietro una grata, nella penombra d’un convento. La signora infatti è una suora di clausura. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

In Gallo cedrone di e con Carlo Verdone, il protagonista seduce la giovane cognata cieca (un'altra invalida, dopo la paraplegica Asia Argento in Perdiamoci di vista!),la porta via di casa, la induce a esibirsi in uno show di spogliarello. Verdone è un fanatico della moto e di Elvis Presley, chiama la figlia bambina "amore de papi", segue le donne per strada lodandone il "sorriso verticale" che sarebbe la fenditura tra le natiche, sostiene che il proprio padre "aveva le chiappe chiacchierate" ossia era forse gay, si tinge i capelli in biondo ("è un paglia e fieno che fanno a Miami"): e alla fine, naturalmente, il cialtrone entra in politica. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Pur avendo passato la quarantina, Armando Feroci (Carlo Verdone) è ben lontano dall’aver raggiunto la maturità. Bulletto romano con il mito di Elvis Presley - sostiene di esserne il figlio naturale, in seguito a una scappatella della madre durante il suo “periodo newyorchese”... - ne ha combinata una che lo ha messo davvero nei guai. Un gruppo integralistico di un imprecisato Paese musulmano lo ha infatti catturato e condannato a morte. Ma chi è veramente Armando Feroci? E come ha fatto a cacciarsi in un simile pasticcio? Gallo cedrone, diretto dallo stesso Verdone, sceglie una struttura a incastro per descrivere le “imprese” e il carattere del suo debordante protagonista: saranno i ricordi delle persone che lo hanno incontrato, a volte anche solo per un momento, a farcelo conoscere. »

Gallo cedrone | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | ultimoboyscout
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità