Domani Ŕ un altro Giorno

Acquista su Ibs.it   Dvd Domani Ŕ un altro Giorno   Blu-Ray Domani Ŕ un altro Giorno  
Un film di Simone Spada. Con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Anna Ferzetti, Andrea Arcangeli, Jessica Cressy.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - Italia 2019. - Medusa uscita giovedý 28 febbraio 2019. MYMONETRO Domani Ŕ un altro Giorno * * * - - valutazione media: 3,26 su 25 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
martedý 9 aprile 2019
non insegna nulla e molta tristezza, dizione incomprensibile. Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Ho sempre gradito i film di Giallini. Ma non questo che sconsiglio.Intanto tutta la vicenda intorno alla malattia e i suoi insegnamenti Ŕ inverosimile.Quindi neanche un insegnamento.Triste e con pochi dialoghi ( tra l altro incomprensibile per la dizione sfarfugliata).unica gag l acquisto per se della bara.
io non ho imparato nulla ,non ho riso . sono uscito deluso.

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
aa venerdý 5 aprile 2019
senza infamia senza lode Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

I cinema days mi hanno portato a vedere film italiani. Che dire. Prodotto medio. Affiatati Giallini Mastandrea quasi troppo oserei dire. Senza dubbio bravi, ma c'Ŕ lo stesso feeling di quando li vedi in tv. Quando la vita vera entra in un film. Inferiore all'originale Truman, insomma non ne sentivamo la necessitÓ di questo remake. Fare un remake dovrebbe essere stimolo, qua di messa in scena c'Ŕ poco o niente. Rimane un calore e una buona sensibilitÓ per un tema dramamtico. Certo se pensi alle Invasioni barbariche.... pensi a quanto Ŕ piccolo il nostro cinema

[+] lascia un commento a aa »
d'accordo?
mauro martedý 26 marzo 2019
4 giorni di egoismo Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Come ormai la mentalità odierna impone, si celebrano la vita e la morte solo in chiave egoistica. Analizziamo la scneggiatura, perchè è l'lunica cosa interessante del film, ovvero i personaggi sono ormai uguali a se stessi da troppo tempo, Giallini pur bravissimo fa sempre lo stesso ruolo di essere umano disincantato, a tratti duro, Mastrandrea quello dell'ansioso trattenuto, bravi ma sicuramente non grandi caratteristi. La sceneggiatura confeziona un film completamente deprimente da una parte, poco credibile ma soprattutto, un'altra volta notiamo sì il valore dell'amicizia pur con molti punti mai risolti e mal digeriti pure, dall'altra l'egoismo totale di una parte che decide perfino se tu possa esprimere o no i tuoi sentimenti, mi servi per ciò che il mio momento richiede, ciò che provi tu non è importante, è importante solo come mi senta io e la morte c'entra poco, si capisce benissimo che questo rapporto tra i due protagonisti sia andato sempre in questo modo. [+]

[+] lascia un commento a mauro »
d'accordo?
rosad�oro lunedý 18 marzo 2019
gli addii lasciano il segno. e quello resta! Valutazione 4 stelle su cinque
25%
No
75%

“Domani è un altro giorno” regala emozioni. Asciutto e sincero come l’amicizia tra Giuliano e Tommaso. Un amico non pretende che tu possa pensarla come lui ma ascolta, in silenzio, con lo sguardo e ti accoglie, sempre. Il tempo è poco, come i 4 giorni che i due hanno per dirsi addio ma, se vissuti fino in fondo, bastano.l La vita non si misura nella durata ma nell’intensità. Ci sono vite che durano migliaia di giorni e  non riescono a lasciare il segno ed altre che sanno sfidare l’oltre, il domani e restare. [+]

[+] lascia un commento a rosad�oro »
d'accordo?
rosadoro lunedý 18 marzo 2019
ci sono addii che lasciano il segno e quello resta Valutazione 0 stelle su cinque
25%
No
75%

“Domani è un altro giorno” regala emozioni. Asciutto e vero come il rapporto di amicizia tra Giuliano e Tommaso. Un amico non cerca di farti pensare come vuole lui ma ascolta, in silenzio, con lo sguardo e ti accoglie. Il tempo è poco, come i 4 giorni in cui i due amici si rincontrano per dirsi addio. Eppure,se vissuti,bastano. Non è la durata a fare la vita ma l’intensità. Si possono vivere migliaia di giorni senza senso e solo pochi lasciando il segno. Il segno di un addio è ciò che resta. La sintesi di ciò che è stato e di ciò che domani ancora sarà. Perché domani, comunque vada per ognuno di noi, è un altro giorno . [+]

[+] lascia un commento a rosadoro »
d'accordo?
nadia meden mercoledý 13 marzo 2019
eliminiamo le malattie! Valutazione 0 stelle su cinque
33%
No
67%

u film che tratta in particolare di una amicizia vera e quindi, d'amore .  la malattia fà il suo ingresso ache in questo film in cui si trova un Mastrandea sempre uguale a sè stesso e un bravissimo Giallini . audio scarsissimo, a volte non si capiscono proprio i colloqui, la parlata è per lo più romanesca , noi italiani sappiamo fare di meglio.  in ultima analisi mi sembra un film da vedere e spero entri nelle classifiche dei film più visti.  

[+] lascia un commento a nadia meden »
d'accordo?
leo bloom mercoledý 13 marzo 2019
un film sull'amicizia Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Due amici separati da un oceano e dalla paura di volare di uno dei due, due amici con qualche screzio nel passato, ma due amici che sono disposti a vincere le paure e le distanze per farsi carico dei problemi e della cattiva sorte dell'altro, disposti ad accettare le scelte, anche difficili da accettare, dell'altro. la lezione è proprio questa (come dice Giallini a Mastandrea nel film): non chiedere nulla in cambio; se si è amici è così. Un bel film, due grandi attori. Da vedere.

[+] lascia un commento a leo bloom »
d'accordo?
woody62 lunedý 11 marzo 2019
forte, intenso , struggente Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

Se c'era un modo per trattare un tema così complesso con delicatezza, ironia e disincanto, il regista Simone Spada e gli sceneggiatori Ciarrapico e Landruscolo, lo hanno trovato. E se c'erano due attori che potevano interpretare gli ultimi 4 giorni di un'amicizia forte e radicata, pur nella tristezza dell'addio, non potevano che essere Giallini e Mastandrea, amici anche e sopratutto nella vita (Marco ha detto di Valerio: “Per me è come un fratello”). “Domani è un altro giorno” ottiene questo risultato, dove altri film hanno fatto più fatica (vedi ad esempio “La voce dell'amore” del 1998 con Reneè Zellweger e Meryl Streep). [+]

[+] lascia un commento a woody62 »
d'accordo?
ale75 domenica 10 marzo 2019
tragicomico superlativo Valutazione 5 stelle su cinque
11%
No
89%

Lo reputo un capolavoro tra le commedie tragicomiche italiane, e poco importa che  il soggetto non sia originale: non è mai facile far rivivere sul grande schermo storie già note,ci vuole abilità nel rendere la sceneggiatura ancora più incisiva per suscitare emozioni nuove o comunque peculiari nello spettatore. Ovviamente se si lascia plasmare il materiale a due interpreti eccezionali (non credo ce ne siano di migliori nel panorama italiano, attualmente) come Giallini e Mastandrea, è più facile arrivare a dama. Un tragicomico su un tema difficile che non permette alcun giudizio etico, perchè, tra lacrime e risate, celebra soprattutto quel sentimento profondo che lega gli umani agli umani, e l'uomo al suo migliore amico animale, il cane. [+]

[+] lascia un commento a ale75 »
d'accordo?
nino pellino domenica 10 marzo 2019
un tema trattato con profonda riflessione Valutazione 5 stelle su cinque
44%
No
56%

 Il film è soprattutto la storia di due grandi amici, Tommaso, appena saputo che il suo amico Giuliano è gravemente malato a causa di un cancro ai polmoni, decide di partire dal suo paese del Canada dove vive,  per raggiungere l'amico a Roma e trascorrere con lui quattro giorni di condivisione e di conforto. Il film analizza soprattutto la tematica della morte e di come comportarsi sia quando si viene a conoscenza che una propria persona cara è in fin di vita e sia quando ci si ritrova in prima persona a dover affrontare sulla propria pelle un male incurabile nei riguardi del quale non rimane più alcuna speranza di sopravvivenza. [+]

[+] lascia un commento a nino pellino »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Domani Ŕ un altro Giorno | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 28 febbraio 2019
Distribuzione
Il film Ŕ oggi distribuito in 3 sale cinematografiche:
Showtime
  1 | Emilia Romagna
  1 | Lazio
  1 | Piemonte
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità