Suspiria

Acquista su Ibs.it   Dvd Suspiria   Blu-Ray Suspiria  
Un film di Luca Guadagnino. Con Dakota Johnson, Tilda Swinton, Mia Goth, Lutz Ebersdorf, Jessica Harper.
continua»
Titolo originale Suspiria. Horror, Ratings: Kids+13, durata 152 min. - USA, Italia 2018. - Videa uscita martedý 1 gennaio 2019. - VM 14 - MYMONETRO Suspiria * * * - - valutazione media: 3,14 su 63 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
paolo stravalaci lunedý 14 gennaio 2019
straordinario Valutazione 5 stelle su cinque
76%
No
24%

Premetto che Suspiria di Argento per me resta un capolavoro assoluto del genere horror, ma questa rielaborazione di Guadagnino del medesimo film, è un'opera che mi ha davvero entusiasmato e stupito. Non è un remake, il regista mantiene la struttura originale, ma rielabora completamente il film, cambiandolo sotto tutti gli aspetti. Il film riesce in modo impeccabile ad essere completamente diverso dall'originale e contemporaneamente a catturarne l'essenza. Tecnicamente è un gioiello artistico, le riprese e la fotografia sono eccezionali, molto Kubrickiano oserei dire, la regia è claustrofobica, e si muove sapientemente fra i passaggi segreti dell'accademia sfruttando l'atmosfera deprimente di una Berlino tetra, ancora reduce dal nazismo. [+]

[+] l'essenza (di maximo333)
[+] lascia un commento a paolo stravalaci »
d'accordo?
nino pellino mercoledý 2 gennaio 2019
un quasi remake molto creativo e ben diretto Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

Complimenti al regista Luca Guadagnino per aver riletto un classico dell'horror degli anni '70 riuscendo ad integrare il film originale grazie ad una serie di dettagli e novità narrative che evidenziano ottime attitudini creative a livello di scrittura da parte di questo autore. Questo film lo si può definire remake solo per la presenza di alcuni elementi principali, presenti nel film del 1977, come l'ambientazione della trama che si svolge presso una scuola di danza e il relativo tema portante della presenza di una strega che sta al vertice di una compagnia di donne che detengono l'organizzazione di tale scuola, insegnando il ballo ad una serie di studentesse che alloggiano nella struttura. [+]

[+] lascia un commento a nino pellino »
d'accordo?
inesperto mercoledý 2 gennaio 2019
suspiria reloaded Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

Potrà sembrare provocatorio, ma è più completo, meglio raccontato e molto meglio recitato rispetto all'originale. Il brodo viene allungato: tra i due film vi è circa un'ora di differenza. Con l'andar del tempo ci si accorge che non si tratta di un semplice remake, ma di un film nuovo che prende solo spunto dal cult di Dario Argento. Infatti, il finale cambia del tutto. Il colpo di scena non è completamente comprensibile, tuttavia è accettabile. Le due attrici principali sono stupende: Tilda Swinton è straordinaria, come al suo solito, e fornisce un'interpretazione di altissimo livello; la bellezza di Dakota Johnson è disarmante ed è notevole l'evoluzione che fa compiere al suo personaggio nel corso del tempo, da timida ragazza di campagna americana, cresciuta in una famiglia Amish, a. [+]

[+] lascia un commento a inesperto »
d'accordo?
danyol giovedý 3 gennaio 2019
una grande cover Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

Ottima rilettura di una grande classico della filmografia di genere italiana, discostandosi il più possibile da Argento ma mantenedo l'idea di fondo della trama. Guadagnino si conferma un regista completo, che sa alternare sapientemente il ritmo di questo film per i suoi 150 minuti. I balletti e le coreografie sono fantastiche, sullo sfondo di una lugubre e "diroccata" Berlino. La colonna sonora di Thom Yorke è sublime, anche se non posside la potenza inquietante di quella dei Goblin.  

[+] lascia un commento a danyol »
d'accordo?
andrewlecce domenica 6 gennaio 2019
"l'altro suspiria" Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Era chiaro che non potesse essere un remake, ma anche la storia dell’ “omaggio alla potente emozione che ho provato quando ho visto per la prima volta il film originale” sapeva più di vaga paraculata. In teoria, Guadagnino sembrerebbe aver “brandizzato” un cult che, in tutta la sua semplicità e semplicioneria, ero tra i tanti ad aver amato incondizionatamente sin dalla prima visione (anzi dalla seconda, alla prima andavo ancora alle elementari e restai un filino sconvolto). Per quanto mi riguarda, i presupposti per un massacro all’altezza del quarto d’ora iniziale del primo “Suspiria” c’erano tutti, se non fosse che il risultato rasenta il capolavoro. [+]

[+] lascia un commento a andrewlecce »
d'accordo?
fabio1967 lunedý 7 gennaio 2019
"il delirio e' una menzogna che dice la veritÓ" Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

Nel film di Guadagnino le streghe hanno il potere di cancellare la memoria di coloro i quali hanno visto o sentito troppo, diventando pericolosi per la prosecuzione dell'attivita' della congrega. Di conseguenza viene meno uno dei piu' tradizionali moventi per uccidere qualcuno, il farlo tacere per impedirgli di rivelare una verita' scomoda. Le streghe di questo nuovo Suspiria uccidono quindi per vendetta o semplicemente per la necessita' di un rituale ed e' insita in ciò la cattiveria di chi usa la morte dell'altro solo per bramosia di sopraffazione o perfido sadismo. Ma sono tantissime le differenze che fanno pensare di questo film che sia un prodotto assolutamente originale pur omaggiando il capolavoro Argentiano, senza però ripercorrerne i contenuti come accade per un autentico remake. [+]

[+] lascia un commento a fabio1967 »
d'accordo?
bonsignore venerdý 11 gennaio 2019
estetica ed ermeneutica danza del film Valutazione 4 stelle su cinque
55%
No
45%

Il film " Suspiria" di Luca Guadagnino è un'opera originale e profonda, ricca di ipotesi interpretative aperte e suggestive.
Solo la struttura di sfondo è un richiamo al film di Dario Argento. Ma poi il film si snoda in modo autonomo e coinvolge invitando lo spettatore a varie riflessioni. Qual'è la natura del male? E' visibile o nascosta? Il muro di Berlino che appare più volte nella sua invadente tristezza visiva, il richiamo alla banda bader meinohf negli anni del terrorismo internazionale, la memoria dell'olocausto e della violenza nazista sono forse meno macabre della danza delle streghe della scuola di ballo? L'estetizzante bellezza di una danza di vita al piano superiore a cui specularmente si contrappone una danza di morte negli inferi dell'edificio,la malinconica presenza dell'anziano psicoanalista che cerca di esorcizzare il dolore tuffandosi nella scoperta di come questo possa assumere sembianze diverse. [+]

[+] lascia un commento a bonsignore »
d'accordo?
rosmersholm lunedý 14 gennaio 2019
peccato... Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Guadagnino prova il tentativo di una via personale all'horror e lo fa con la consueta maestria. Per 3/4 del film, a parte qualche scricchiolio, l'impresa sembra riuscire. Purtroppo nel finale e proprio nella scena clou, il film crolla clamorosamente e l'autore sembra perdere completamente il controllo estetico dell'opera tanto da sembrare realizzato da un regista diverso. Gli effetti speciali poi sono grotteschi al limite del ridicolo involontario e letteralmente distruggono quanto di buono visto fino a quel punto. Veramente un peccato, ma è come se Guadagnino fosse arrivato stremato alla scena finale ed avesse esaurito i mezzi espressivi messi in campo  senza trovare, a quel punto, la chiave registica adatta alla scena. [+]

[+] lascia un commento a rosmersholm »
d'accordo?
sia21 lunedý 7 gennaio 2019
riguardo ad un film (fortunatamente) indipendente Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Avete voglia di vedere un Horror di quelli fatti bene, pieni di jumpscares ed esseri mostruosi dall'inizio alla fine,magari con qualche suora assassina morta in circostanze misteriose? Bene,avete scelto il film sbagliato. Suspiria non è un remake,non si capisce perché allora lo si dovrebbe considerare un horror come l'originale (a sua volta,fra l'altro, ispirato ad un'opera di de Quincey). Tale premessa sarebbe del tutto inutile se non fosse che qualcuno,critici e non,ha imputato alla versione di Guadagnino l'incapacità di fare 'paura': un po' come dire che 'Balle spaziali' è un prodotto non riuscito perché manca di azione. [+]

[+] lascia un commento a sia21 »
d'accordo?
carloalberto venerdý 4 gennaio 2019
finale ridicolo Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

 Luca Guadagnino ambienta la storia della Mater Suspiriorum, tratta da un’opera di Dario Argento del 1977, nella Germania dell’Ovest del 1977 riproducendo le atmosfere fosche degli anni di piombo a Berlino ai tempi delle azioni terroristiche della banda Baader-Meinhof. Con un attrice come Tilda Swinton, la strega bianca delle “Cronache di Narnia”, ed un’ottima scenografia curata nei minimi dettagli nel ricreare il mondo degli anni 70, si poteva fare molto di meglio. Ma il film si perde per strada ed il finale,  che vorrebbe essere Horror, risulta involontariamente ridicolo, suscitando risatine tra il pubblico in sala. In particolare, una delle streghe, la più maligna, assomiglia in modo impressionante al boss mafioso Pizza Margherita di “Balle spaziali” di Mel Brooks. [+]

[+] bravo. (di maximo333)
[+] lascia un commento a carloalberto »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Suspiria | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | paolo stravalaci
  2░ | nino pellino
  3░ | inesperto
  4░ | danyol
  5░ | andrewlecce
  6░ | fabio1967
  7░ | bonsignore
  8░ | rosmersholm
  9░ | sia21
10░ | carloalberto
11░ | peergynt
12░ | robert eroica
13░ | antoniodegioia
14░ | maramaldo
15░ | cinefoglio
16░ | harloch74
17░ | f24
18░ | stramonio70
19░ | maximo333
Spirit Awards (3)
Critics Choice Award (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Link esterni
Sito ufficiale
#Suspiria
Shop
DVD
Uscita nelle sale
martedý 1 gennaio 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità