Mamma o PapÓ?

Acquista su Ibs.it   Dvd Mamma o PapÓ?   Blu-Ray Mamma o PapÓ?  
Un film di Riccardo Milani. Con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Luca Marino, Marianna Cogo, Alvise Marascalchi.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 98 min. - Italia 2017. - Medusa uscita martedý 14 febbraio 2017. MYMONETRO Mamma o PapÓ? * * - - - valutazione media: 2,02 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
maria f. mercoledý 22 febbraio 2017
evviva i buoni film! Valutazione 1 stelle su cinque
68%
No
32%

Gli attori sono stati bravi e divertenti, ma le situazioni rappresentate improbabili.
Una famiglia ingestibile, scoordinata.
La coppia comincia a comunicare e a trovare un po’ di pace solo quando decidono di separarsi e dedicarsi unicamente alle proprie carriere in Mali per Nicola ginecologo e in Svezia per Valeria ingegnere.
Appena però si accorgono di doversi accollare anche i tre figli, cioè che la separazione e relativo lavoro all’estero avrebbe comportato prendersi cura del “pacchetto” contenete i tre mostri, scoppia la bagarre che durerà per tutto il film con scene che ci mostrano personaggi/guitti, tragici tentativi di addossare all’altro colpe inesistenti per sfuggire all’affido dei tre ragazzi, insomma una sequela lunghissima e noiosa che si conclude…. [+]

[+] lascia un commento a maria f. »
d'accordo?
alexlaby domenica 26 febbraio 2017
che pena Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Sono un fan di Albanese ma in questo film è legato mani e piedi e si vede l'angoscia dell'attore per aver accettato di fare una nefandezza simile.
Tra i 'veloci' testi pre-film sono riuscito a leggere che un ministero (forse della Famiglia?) lo ha patrocinato come film educativo (o una cosa del genere).
I tecnici e i politici non si smentiscono mai e confermano in ogni occasione la loro inadeguatezza a ricoprire il loro ruolo.
Film in tutto diseducativo e amorale (voluto, ma fatto male), 'comico' che fa ridere 30 secondi per uno scambio di schiaffi sul finale, che vede come attori due dei tre ragazzini che leggono il testo dal gobbo, e leggono malissimo facendoti 'vedere' proprio il gobbo, il set imbarazzato e quello che sta a capo e si crede un regista. [+]

[+] lascia un commento a alexlaby »
d'accordo?
albydrummer giovedý 23 febbraio 2017
commedia piatta Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

La commedia italiana ogni tanto ha anche i suoi fallimenti,quoi abbia o albanese,poco comico,quasi assente nelle sue battute,che noi conosciamo,La Cortellesi sempre divertente,sempre il suo solito personaggio,ma la commedia non decolla,se non fosse  per il Buccirosso,che con la sua simpatia strappa  qualche risatina,ma appena appena,con i dialoghi traBuccirosso e cortellesi si  avverte un pò comicità.
La trama gia vista in altri film,poco originale,"Il divorzio",preso con molto ironia e troppo surreale,ma poi pensando diventa realtà,quel pizzico tragicomico che solo una farsa da film!! Un film  ,da vedere,per trascorrere sempre quei novanta minuti, spieserati,che dopo forse ad alcuni a qualclche coppia puoò fare riflettere iroinicamente. [+]

[+] lascia un commento a albydrummer »
d'accordo?
lupo67 martedý 25 luglio 2017
e satira sia Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Voto: 7

Valeria (Cortellesi) e Nicola (Albanese) sono una coppia con tre figli minorenni. Hanno una grande casa nella bella Treviso, sono professionisti affermati, e si sono rotti le scatole l’uno dell’altra. Quando informano i figli del loro divorzio sono preparatissimi, sanno già cosa andrà a chi (casa, macchina, conto in banca), i termini dell’affidamento dei pargoli,  e tutto quanto la separazione comporti. Ma è in questo momento che entrambi ricevono un offerta di lavoro all’estero per diversi mesi, e se inizialmente lei sarebbe anche disposta a rinunciare per stare con i propri figli, quando scopre che lui la cornifica con una collega il sacrificio le diventa stretto e accetta l’incarico. [+]

[+] lascia un commento a lupo67 »
d'accordo?
flyanto lunedý 20 febbraio 2017
a cosa pu˛ portare la volontÓ di divorziare Valutazione 2 stelle su cinque
63%
No
38%

Il divorzio di una coppia non è mai una situazione semplice e facile da afferontare, sia  per coloro che divorziano, sia soprattutto per i figli che lo subiscono, ed è ciò che puntulamente si verifica nella commedia "Mamma o Papà" di Riccardo Milani. 
La coppia in questione che intende divorziare dopo circa 15 anni di matrimonio e tre figli ormai adolescenti è quella composta da Antonio Albanese e Paola Cortellesi, (ginecologo lui ed ingegnere lei) e non appena si presenta loro la prospettiva di trasferirsi per un certo periodo all'estero (in Mali il ginecologo ed in Svezia l'ingegnere) iniziano a litigare seriamente riguiardo l'affidamento dei figli. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
enzo70 lunedý 19 febbraio 2018
film gradevole, ma Ŕ un'occasione persa Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Albanese e Cortellesi non riescono a rendere merito alla trasposizione in italiano del riuscitissimo Papa ou Maman d’oltre alpe. La storia è semplice; e attuale: una coppia divorzia e come al solito deve affrontare il problema dell’affidamento dei figli; ma l’obiettivo della coppia non è l’affidamento dei figli; ma l’esatto opposto, ossia affibbiare i tre terribili adolescenti all’altro. Nicola vuole andare in Mali a fare il medico senza frontiere, un ginecologo innamorato può questo e altro; Valeria ha una grande opportunità lavorativa in Svezia; e i figli sarebbero per entrambi un fardello insopportabile. Come detto la storia semplice e la bravura della Cortellesi e di Albanese avrebbero dovuto fare il resto; eppure il film non decolla mai, troppo scontato, i due vengono quasi tenuti a freno, l’unico che emerge è Buccirosso che alla fine se la gioca da solo. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
roby82 domenica 26 febbraio 2017
basta remake!!!! Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Mamma o papà? Questo è il titolo che vede insieme Paola Cortellesi e Antonio Albanese, nel fil marito e moglie che in procinto di divorziare si ritrovano l'incomodo dei figli. Uno vole partire per l'Africa, l'altra per la Svezia, e quindi decidono di farsi la guerra per fare in modo che i figli scelgano l'altro per andare a vivere. Come andrà a finire??
Dunque il film non è malaccio, ma E' L'ENNESIMO REMAKE!! Oramai il cinema Italiano ha smesso di sfornare commedie, e come la TV oramai siamo buoni solo a comprare il prodotto già confezionato. E si perché questo film è l'ennesimo remake ( Papa ou maman film Francese del 2015, cosi come i Babbysitter di Paolo Ruffini era un remake dell'ennesimo film Francese i babbysitting del 2014, cosi come Poveri ma ricchi di De Sica era un remake di Les Tuche film Francese del 2011 ecc ecc ecc. [+]

[+] lascia un commento a roby82 »
d'accordo?
eleonorapanzeri domenica 26 febbraio 2017
genitori imbarazzanti Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Ad una sola settimana dalla visione già non si ricordano i nomi e la trama si fa labile e sfocata. A dispetto di ciò la coppia Albanese/Cortellesi diverte e regala poco più di un'ora di relax. Un quadro tradizionale e contemporaneo del nostro paese che guarda avanti attaccato ai valori del passato, dove le donne arrancano tra figli e lavoro, gli uomini non crescono ed i bambini sono confusi e apatici, persi in un mondo virtuale solo loro. Forte è la denuncia contro il buonismo idiota che parla di divorzio morbido e di sacrifici che sovente pendono sulle spalle del "gentil sesso", che a furia di essere disponibile vede la sua vita scorrere senza essere vissuta. [+]

[+] lascia un commento a eleonorapanzeri »
d'accordo?
maria lunedý 20 febbraio 2017
possibile e come
0%
No
0%

E' possibile e come che i genitori antepongano i loro interessi, e anche le loro rivalitÓ e gelosie, al benessere dei figli e manifestino, in molte circostanze simili, assoluta insensibilitÓ nei loro confronti. Sý, Ŕ vero che il film rovescia il clichŔ classico della coppia che litiga perchŔ ognuno vuole l'affidamento esclusivo dei figli, ed Ŕ vero che alcune situazioni sono paradossali: ma questo Ŕ forse l'unico motivo di interesse del film. Per il resto, sono d'accordo sui giudizi circa la sceneggiatura, carente soprattutto nel finale zucchero e miele, l'improbabilitÓ e inconsistenza dei personaggi, l'incoerenza della trama, l'inadeguatezza al ruolo di attori di solito bravissimi.Da Milani mi aspettavo decisamente di pi¨, ci ha dato dei bei film e anche l'ultimo, "Scusate se esisto" , non aveva grandi pretese ma era molto ben costruito, ben interpretato e soprattutto divertente.

[+] lascia un commento a maria »
d'accordo?
marapaolucci domenica 19 febbraio 2017
non appropriati Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

esageratamente violento praticamente,La Guerra Dei Rosis questa volta contro i figli che in definitiva sono le uniche vittime ....Ruolo non adatto alla Coltellesi troppo alta per gli interpreti maschili e non sufficentemente dura per quel ruolo voce troppo cantinelante per me assolutamente non adatta io che adoro i lavori Francesi sono stata molto delusa .Ruolo giusto invece per Albanese ma lui e' animale da palcoscenico non facilmente trovabile 

[+] lascia un commento a marapaolucci »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Mamma o PapÓ? | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | maria f.
  2░ | alexlaby
  3░ | albydrummer
  4░ | lupo67
  5░ | flyanto
  6░ | enzo70
  7░ | roby82
  8░ | eleonorapanzeri
  9░ | maria
10░ | marapaolucci
11░ | sergiolino63
Rassegna stampa
Federica Lamberti Zanardi
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
martedý 14 febbraio 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità