Insospettabili sospetti

Acquista su Ibs.it   Dvd Insospettabili sospetti   Blu-Ray Insospettabili sospetti  
Un film di Zach Braff. Con Morgan Freeman, Michael Caine, Alan Arkin, Ann-Margret, Joey King.
continua»
Titolo originale Going in Style. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 126 min. - USA 2017. - Warner Bros Italia uscita giovedì 4 maggio 2017. MYMONETRO Insospettabili sospetti * * * - - valutazione media: 3,10 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
nanni lunedì 8 maggio 2017
insospettabili sospetti Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La chiave di volta di "Insospettabili sospetti", film impegnato e leggero, profondo e spiritoso allo stesso tempo è tutta qui:  "Prendersi cura dei più deboli è un dovere sociale". Così se la multinazionale scappa con la cassa della previdenza e la banca si accanisce  su correntisti insolventi, passare direttamente alla cassa con il mitra in mano non solo è necessario ma diventa persino giusto. Così trameranno i nostri anziani pensionati nell'attualizzatissimo remake di "Vivere alla grande". L'acume, l'intensità e la soavità dei dialoghi sono la vera cifra stilistica dei tanti vari sottotesti (amicizia, vecchiaia, solidarietà, futuro, felicità, etc. [+]

[+] lascia un commento a nanni »
d'accordo?
tmpsvita giovedì 11 maggio 2017
tre leggende e un filmetto Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

 Sono andato a vederlo al cinema solo per poter vedere tre leggende (Michael Caine, Morgan Freeman e Alan Arkin) riunite in un solo film. 

Ma, come mi aspettavo, è un enorme spreco: con degli attori come loro si poteva far un grande bel film e invece si sono accontentati di fare un remake banale, scontato e superficiale per famiglie e che potesse sicuramente andare bene al box Office. 
È vero, qualche risata la riesce a strappare, non lo nego ma solamente grazie all'incredibile bravura dei protagonisti, non di certo per la qualità delle gag ( abbastanza bassa).
La storia è davvero irrealistica e scontata, ma in generale il film non sarebbe poi così male, è uno dei tipici film che si dimenticano subito e di solito approverei un film del genere, se non fosse che con un cast del genere, le possibilità non sfruttate sono enormi e perciò non riesco proprio a promuovere né questo filmetto né la produzione di altri simili in futuro. [+]

[+] lascia un commento a tmpsvita »
d'accordo?
flyanto giovedì 11 maggio 2017
tre vecchietti all'opera Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Cosa possono fare tre persone anziane con problemi economici a cui la banca ha sottratto persino il proprio fondo pensione al fine di finanziare una compagnia di assicurazioni? Ovviamente rapinare la banca stessa ed è quello che prontamente mettono in atto i tre protagonisti di "Insospettabili Sospetti". Prendendo spunto da una rapina a cui uno di loro è stato costretto ad assistere una mattina in banca, essi ideano un ingegnoso piano in modo tale da crearsi anche degli alibi convincenti. Il piano riesce, sebbene la Polizia nutra qualche sospetto sui tre arzilli vecchietti, ma tutto, dopo numerose avventure, finisce al meglio. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
eugenio venerdì 12 maggio 2017
tre arzilli ottantantenni in banca Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Mettere insieme tre giganti del cinema come Morgan Freeman, Michael Caine e Alan Arkin non è cosa da poco.
Se poi consideriamo che la pellicola in oggetto si rifà a un remake di un film diretto da Martin Brest e interpretato da George Burns, Art Carney eLee Strasberg, Vivere alla grande, allora la sensazione di un già visto contestualizzato alla figura del famoso terzetto poteva far rabbrividire nel solito tentativo di dar vita a un deja-vu commerciale.
Eppure, per una volta, questa sensazione lascia spazio al divertimento. Sì perché la pellicola di Zach Braff, Insospettabili sospetti, si manifesta come una commedia godibile, intelligente che sa cogliere con ironia il mondo d’oggi, piegato da una crisi che non conosce fine e che colpisce tutti indiscriminatamente lavoratori e pensionati. [+]

[+] lascia un commento a eugenio »
d'accordo?
alberto mercoledì 10 maggio 2017
remake banale Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

 Il soggetto del gruppetto di anziani tranquillo che decide di rapinare una banca per colmare le ingiustizie economiche è già scontato, se a questo si aggiunge una sceneggiatura priva di almeno una gag che funzioni, allora il risultato non può che essere insufficiente, anche con tre attoroni del calibro di Morgan Freeman, il giocherellone lontano dalla propria famiglia, Michael Caine, il più saggio e da cui è partita l'idea, dato che ha assistito dal vivo ad una rapina (in una scena iniziale che ricorda quella de "Il Cavaliere Oscuro", in cui lui interpretava Alfred) e Alan Arkin, brontolone e solo all'apparenza un duro. [+]

[+] lascia un commento a alberto »
d'accordo?
st7no lunedì 8 gennaio 2018
insomma.. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

questo e' uno di quei film dove spoiler o no, non cambia nulla, tanto e' banale e scontato. Banale e scontato, ma divertente e piacevole! insomma che ne sono di perdite di tempo targate Cinema dove i trailer ci spaccano l' anima come le telefonate che si ricevono per cambiare i mobili, la linea fissa ecc ecc ecc.... per poi rivelarsi delle autentiche e apocalittiche perdite di tempo ma per INSOSPETTABILI SOSPETTI non e' questo il caso. Veloce, divertente, simpatico, insomma, seppur si poteva pensare, visto il cast, a qualcosa di davvero "immenso", la particolarita' buona di questa pellicola secondo me, e' stata proprio la scelta, di fare qualcosa di cosi leggero che potesse coinvolgere un po tutti, e secondo me la scelta, seppur sottotono, e' stata geniale. [+]

[+] lascia un commento a st7no »
d'accordo?
andreagiostra venerdì 12 maggio 2017
è più criminale fondare una banca che rapinarla! Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

Avanti con stile”, sarebbe questa la traduzione letterale del titolo originale del bel film di Zach Braff. Ma che c’azzecca con “Insospettabili sospetti”? Boh?
Comunque sia, il film del 2017 è un remake dello stesso titolo del 1979, “Going in Style” di Martin Brest, sceneggiato oggi dal bravo Theodore Melfi che riesce a rendere la narrazione contemporanea e assolutamente attuale; ma al contempo con un finale completamente diverso dall’originale, il cui titolo in italiano venne allora “trasportato” in “Vivere alla grande”, che per i tempi nei quali venne prodotto peccò di fatalismo e di giustizialismo divino, più che terreno!
L’assunto di base della sceneggiatura di Melfi prende spunto dalle veritiere e lapalissiane parole del celebre drammaturgo austro-tedesco Bertolt Brecht (1898-1956): «È più criminale fondare una banca che rapinarla!». [+]

[+] lascia un commento a andreagiostra »
d'accordo?
cardclau martedì 9 maggio 2017
finalmente una favola vera Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Da sempre l'essere umano, per affrontare la dura vita e per mantenere accesa la fiaccola della speranza, si è servito del mondo fantastico delle favole. La costruzione delle vere favole è rigorosa, senza ambivalenze: l'eroe, che parte fortemente svantaggiato, in un ambiente forrtemente ostile, prendendo a quattro mani tutto il suo coraggio, affronta situazioni impossibili, e, con l'aiuto anche ma non solo della magia, riesce. Il film Insospettabili Sospetti è una vera favola vera, moderna, fra le mille e una favole recenti, spesso ì insulse, melense, solo sentimentali. Gli eroi non solo i soliti giovani, a cui la vita si apre, ma tre  teneri e profondi vecchi amici che desiderano passere gli ultimi anni di vita dignitosamente, con senso, circondati dagli affetti. [+]

[+] lascia un commento a cardclau »
d'accordo?
Insospettabili sospetti | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | nanni
  2° | tmpsvita
  3° | flyanto
  4° | eugenio
  5° | alberto
  6° | st7no
  7° | andreagiostra
  8° | cardclau
Rassegna stampa
Claudio Trionfera
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 4 maggio 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità