Silence

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Silence   Dvd Silence   Blu-Ray Silence  
Un film di Martin Scorsese. Con Andrew Garfield, Adam Driver, Liam Neeson, Tadanobu Asano, Ciarßn Hinds.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 161 min. - USA 2016. - 01 Distribution uscita giovedý 12 gennaio 2017. MYMONETRO Silence * * * 1/2 - valutazione media: 3,68 su 93 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Gaijin Valutazione 4 stelle su cinque

di Writer58


Feedback: 52831 | altri commenti e recensioni di Writer58
domenica 15 gennaio 2017

Il Giappone ha sempre vissuto rapporti conflittuali con gli stranieri, con chi veniva da altre terre.
Fin dal 1543, quando i primi mercanti portoghesi approdarono sulle coste dell'isola di Tanegashima proveniendo da Macao, gli stranieri venivano percepiti come esseri indecifrabili, potenzialmente pericolosi, alieni alla cultura nipponica, apprezzati solo in quanto posessori di archibugi (a quel tempo sconosciuti nel paese del Sol Levante). Non stupisce quindi che i tentativi di evangelizzazione portati avanti dai Gesuiti venissero contrastati con determinazione e ferocia. In realtà, la penetrazione occidentale in Giappone si tradusse in un fiorente commercio di schiavi, nella rapida diffusione delle armi da fuoco presso le milizie ashigaru e nella conversione di circa 300.000 giapponesi - soprattutto contadini che vivevano nella vicinanze di Nagasaki- al cattolicesimo.Storicamente, i rapporti tra Occidente e Giappone si configurano come un contrasto tra due sistemi economici, militari e culturali fondati su principi assoluti: la parola di Dio, le monarchie europee, la penetrazione mercantile, da un lato; una struttura feudale  fondata su signori locali, il buddismo rivisitato secondo le scuole zen, una vocazione geografica e culturale all'isolamento, dall'altro.
Il film di Scorsese prende avvio all'interno di questo scenario e narra il viaggio di due padri gesuiti (Rodriguez e Garupe) alla ricerca del loro maestro spirituale (padre Ferreira) disperso in Giappone e sospettato di apostasia. All'arrivo, i padri portoghesi trovano una situazione tremenda: i pochi cattolici sopravissuti vivono in una clandestinità totale per timore alle persecuzioni: loro stessi sono obbligati a dimorare in una capanna senza poter uscire di giorno e a nascondersi in un sottoscala per evitare di essere catturati e torturati dalle milizie dell'inquisitore. Allo stesso tempo, tuttavia, i padri si trovano a guidare una comunità di fedeli mossi da forti esigenze spirituali, simili a quelle dei primi cristiani, che vedono nei due gesuiti un punto di riferimento imprescindibile, come se fossero gli emissari di Dio. La spiritualità delle comunità cattoliche giapponesi è profonda e sincretica: sono attratti dalla nozione di "paradiso", lo immaginano come un luogo privo di dolore, di lavori forzati e di tasse; la loro immagine di Dio è simile a quella del sole che porta calore e vita sulla terra.
Il film descrive la parabola dei due missionari. Lo fa con immagini che restituiscono la grandiosità dei paesaggi e della  lotta interiore dei due protagonisti, in un panorama spirituale segnato dal silenzio di Dio. Il film di Scorsese ha il linguaggio delle grandi opere, è pieno di momenti cinematograficamente molto alti (la crocefissione dei tra contadini, Dominguez che si specchia in un'immagine deformata, i dialoghi con l'inquisitore, il tormento interiore di fronte alla scelta che li aspetta).
Il film si presta a più letture, a più significati tra di loro connessi: è una storia di perdizione (o di ritrovamento, a seconda dei punti di vista), è un apologo sui crimini commessi in nome della fede e del mantenimento dello statu quo, è una parabola sulla solitudine dell'essere umano di fronte  a situazioni-limite, è una metafora sul peccato, la redenzione e l'abbandono.
Due ore e quaranta minuti di grande cinema da parte di un autentico maestro.

[+] lascia un commento a writer58 »
Sei d'accordo con la recensione di Writer58?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
89%
No
11%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Writer58:

Vedi tutti i commenti di Writer58 »
Silence | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | loland10
  3░ | zarar
  4░ | ashtray_bliss
  5░ | nanni
  6░ | sergio dal maso
  7░ | elpanez
  8░ | samanta
  9░ | andrea1974
10░ | lgiulianini
11░ |
12░ | filippo catani
13░ |
14░ | silvana
15░ | cristian
16░ | alberto
17░ |
18░ | angelo umana
19░ | maopar
20░ |
21░ | liuk!
22░ |
23░ | blackcoconight
24░ | maumauroma
25░ | ghigs2000
26░ | felicity
27░ | dandy
28░ | giulio andreetta
29░ | onufrio
30░ | roberto
31░ | juri moretti
32░ | astromelia
33░ |
34░ |
35░ |
36░ |
37░ | super2davide
38░ | kaipy
39░ | dinoroar
40░ |
41░ | uppercut
42░ | mauridal
43░ |
44░ | evildevin87
45░ | catapulta
46░ | kimkiduk
47░ |
48░ |
49░ | cinefilorosso
50░ | goldy
51░ |
52░ | iuriv
53░ | enzo70
54░ | filippotognoli
55░ | flyanto
56░ |
57░ |
58░ |
59░ | andreagiostra
60░ |
61░ | jack beauregard
62░ | francesco izzo
63░ |
Premio Oscar (1)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità