To the Wonder

Acquista su Ibs.it   Dvd To the Wonder   Blu-Ray To the Wonder  
Un film di Terrence Malick. Con Ben Affleck, Olga Kurylenko, Rachel McAdams, Javier Bardem, Tatiana Chiline.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 112 min. - USA 2012. - 01 Distribution uscita giovedì 4 luglio 2013. MYMONETRO To the Wonder * * * - - valutazione media: 3,16 su 56 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

LE RADICI DELL’ALBERO DELLA VITA – 1^ PARTE Valutazione 3 stelle su cinque

di Antonio Montefalcone


Feedback: 19267 | altri commenti e recensioni di Antonio Montefalcone
venerdì 5 luglio 2013

L’avevamo lasciato ad osservare meravigliato dal basso verso l’alto il potente albero della vita. Lo ritroviamo stavolta, ancora incantato, a cercare il seme più profondo di quest’albero. “To the wonder” è una radice di quest’albero, ma al tempo stesso anche il prolungamento della materia da cui è generata. Malick continua in modo sempre più urgente e attivo il suo discorso, intimo e filosofico, sulla forza motrice della nostra esistenza: l’Amore. E lo fa ancora scegliendo la strada della difficile interpretabilità, dell’anticonvenzionale, dello sperimentalismo ai limiti dell’anti-narratività, della radicalizzazione manieristica del suo stile, della volontà di ascoltare la voce del suo interiore (sempre più irrazionale a dire il vero), e arrivare fin dove questi lo fanno giungere, anche pagandone limiti e imperfezioni. E’ l’apprezzabile ambizione di un autore che, anche se in modo irrisolto o minore rispetto ai precedenti suoi capolavori, lascia sempre trasparire quel suo appassionato e sincero interesse per i grandi interrogativi dell’esistenza e quella sua sensibilità e capacità di contemplare con estatico stupore il creato. L’autore, come in “The Tree of Life”, di cui amplia e rigenera quesiti e problematiche, prova a riflettere filosoficamente ancora sulla meraviglia e sul mistero, e sulla potenza e sulla fragilità dei due principali tipi di amore: quello sacro, teso verso Dio e l’assoluto e quello terreno, teso verso l’uomo e l’umanità. Un amore sviscerato nella sua veste idilliaca ma anche nella difficoltà di essere espressa dall’umana natura o accolta e recepita in essa. Attraverso le storie tormentate delle coppie e quella del prete dubbioso, il regista cerca il legame tra la sfera spirituale e quella carnale, tra la fede e l’amore, intimamente legati tra loro e infinitamente ricercati, anche se mai pienamente afferrabili nella loro vera natura. L’analfabetismo dell’uomo nel non saper amare e avere fede è pari solo alla sua incapacità (o impossibilità) naturale verso questi due fenomeni: la loro mancanza o la loro perdita fanno da contraltare, malinconico e commovente, all’intenso desiderio sepolto nella coscienza umana del loro incessante richiamo. Un richiamo da ascoltare e non azzittire, perché se la strada della ricerca della loro pienezza è quasi ardua, quella della mera consapevolezza della loro necessità è semplice e già sufficiente ad elevare l’anima di un uomo, come quello moderno, sempre più alla deriva senza l’accettazione di questa essenza. La sfuggente opera di Malick, malgrado i suoi difetti, è capace di farsi preghiera e invito, poesia e dono; un dono paradossale in quanto non spiega e dice nulla ma evoca e suggerisce, non offre molto ma si offre in tutta la sua nudità e “piccolezza” recettiva di fronte all’immensità metafisica dell’esistenza, appellandosi all’istinto e alle impressioni dello spettatore più volenteroso. Il film lavora sui non-detti, si muove per sottrazione e ricerca, tra smarrimenti e curiosità. Malick radicalizza il frequente uso di parallelismi, sinestesie, analogie e metafore per riverberare le incomunicabilità tra gli uomini e i vuoti interiori, le inadeguatezze e le mancanze, i silenzi (anche trascendenti) e le lontananze, il senso di amarezza fallimentare e di insoddisfazione, le inquietudini e i bisogni impellenti. Le scene, maestose e astratte, sono fin troppo mistiche e spirituali. 1 – CONTINUA

[+] lascia un commento a antonio montefalcone »
Sei d'accordo con la recensione di Antonio Montefalcone?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
12%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Antonio Montefalcone:

Vedi tutti i commenti di Antonio Montefalcone »
To the Wonder | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | antonio montefalcone
  2° | antonio montefalcone
  3° | filippo catani
  4° | stefano pariani
  5° | lionora
  6° | boris yellnikov
  7° | gabrimanouche
  8° | vandamme84
  9° | lukemisonofattotuopadre
10° | ritacirrincione
11° | stefano capasso
12° | pcologo
13° | luigi chierico
14° | gianni quilici
15° | carlosantoni
16° | michele de lorenzo
17° | jacopo b98
18° | flyanto
19° | tigrovskij
20° | peer gynt
21° | marco michielis
22° | rita branca
23° | jaylee
24° | lucblaks
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 4 luglio 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità