Non lasciarmi

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Non lasciarmi   Dvd Non lasciarmi   Blu-Ray Non lasciarmi  
Un film di Mark Romanek. Con Carey Mulligan, Andrew Garfield, Keira Knightley, Izzy Meikle-Small, Ella Purnell.
continua»
Titolo originale Never Let Me Go. Drammatico, durata 103 min. - USA, Gran Bretagna 2010. - 20th Century Fox Italia uscita venerdì 25 marzo 2011. MYMONETRO Non lasciarmi * * * 1/2 - valutazione media: 3,72 su 100 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Una parabola sul senso della vita Valutazione 4 stelle su cinque

di Riccardo76


Feedback: 6592 | altri commenti e recensioni di Riccardo76
venerdì 8 aprile 2011

Tratto dall’omonimo capolavoro letterario di Kazuo Ishiguro, Never Let Me Go è una drammatica parabola sul senso della vita. Melodramma fantascientifico, narra la vita di tre ragazzi, Kathy, Tommy e Ruth, uniti dalla medesima angosciante esistenza. Compagni all'apparentemente ordinario college inglese Hailsham, essi vengono gradualmente a conoscenza - insieme allo spettatore - della loro condizione di cloni creati come riserva di organi. Una volta compresa la verità, la loro vita sembra acquisire un senso solo nell'ottica del sacrificio per la salvezza di qualcun'altro, tutto il resto perde di valore e di utilità. Ma si può chiedere a dei ragazzini di smettere di vivere, o meglio di smettere di essere "umani"? Ovviamente no. I tre infatti, anche se isolati dal mondo, condiscono la loro, seppur triste esistenza, di emozioni, forti sentimenti, gelosie tanto da gridare al mondo la loro umanità, e il grido di rabbia di Tommy rivolto al cielo - impersonato da uno straordinario Andrew Garfield - diventa emblematico. In questa ottica, il tentativo da parte della dirigenza del college di stimolare la creatività degli allievi attraverso la produzione di disegni per una fantomatica "Galleria", al fine di dimostrare che anche questi ragazzi hanno un’anima, risulta superfluo. La loro anima emerge già dagli sguardi, dai gesti, dalle parole strozzate dalle lacrime. E a tal proposito è notevole l’interpretazione dei tre attori, oltre al già citato Garfield, la bravissima Carey Mulligan, e la grande Keyra Knightley, mai così intensa, insieme alla stupenda fotografia che rispecchia gli stati d’animo dei tre. E' proprio grazie a ciò che lo spettatore realizza che questi ragazzi così "speciali" sono in realtà persone come le altre, con una vita di sogni e di speranze, nonostante la conoscenza del loro destino segnato da una morte prematura. Certo, alla fine i personaggi si rassegneranno a tale destino, ma, come afferma Kathy nel finale, essi in fondo sono orgogliosi del loro ruolo nel mondo, e non si biasimano della loro esistenza, perché in realtà non sono diversi dagli altri: "ogni uomo infatti deve compiere il suo ciclo di vita, prima o poi, e a nessuno alla fine sarà sembrato di aver vissuto abbastanza". Con queste parole il regista lascia lo spettatore a riflettere nel buio della sala, dubbioso sui limiti da imporre al progresso scientifico, ma soprattutto consapevole di aver vissuto attraverso la vita dei tre protagonisti una parabola sulla vita di ogni uomo.

[+] lascia un commento a riccardo76 »
Sei d'accordo con la recensione di Riccardo76?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
73%
No
28%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
rango f sabato 23 aprile 2011
bella recensione, solo una precisazione:
50%
No
50%

Non sono tanto d'accordo quando dici che il tentativo della dirigenza del college di stimolare la creatività degli alunni con i disegni per la "Galleria" è inutile per dimostrare che anche loro hanno un anima. E' vero che è inutile per lo spettatore, che, come dici tu, si accorge dell'anima dei ragazzi dai loro sguardi ecc., ma non per i personaggi stessi, che hanno bisogno di convincersi che ne hanno una anche loro, e non per il mondo esterno al college che li considera solo riserve di organi. Comunque per il resto, secondo me hai colto in pieno il significato del film.

[+] lascia un commento a rango f »
d'accordo?
riccardo76 domenica 24 aprile 2011
hai ragione rango f
83%
No
17%

Sono pienamente d'accordo con te. E' chiaro che l'inutilità della cosa è riferita soltanto al pubblico, per i ragazzi stessi e per il mondo esterno è invece importante avere una traccia della loro umanità.Grazie per la tua precisazione.

[+] lascia un commento a riccardo76 »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Riccardo76:

Vedi tutti i commenti di Riccardo76 »
Non lasciarmi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Andreina Sirena
Rassegna stampa
Kenneth Turan
Pubblico (per gradimento)
  1° | paola di giuseppe
  2° | writer58
  3° | gumbus
  4° | unknown_soldier
  5° | renato volpone
  6° | riccardo76
  7° | algernon
  8° | hidalgo
  9° | valerr
10° | federicolippi
11° | pan....
12° | starwitness
13° | pepito1948
14° | claudiofedele93
15° | filippo catani
16° | max ferrarini
17° | antonio madonna
18° | gianluca78
19° | riccardo76
20° | sticksandstones
21° | lomax
22° | iankenobi
23° | federicolippi
24° | laura93
25° | domiu.u
26° | solo un'opinione
27° | ultimoboyscout
28° | molenga
29° | max ferrarini
30° | reservoir dogs
31° | francesco2
32° | stefano pariani
33° | critika.altervista.org
Rassegna stampa
David Denby
Piera Detassis
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità