Miracolo a Sant'Anna

Acquista su Ibs.it   Dvd Miracolo a Sant'Anna   Blu-Ray Miracolo a Sant'Anna  
Un film di Spike Lee. Con Derek Luke, Michael Ealy, Laz Alonso, Omar Benson Miller, Matteo Sciabordi, John Leguizamo.
continua»
Titolo originale Miracle at St. Anna. Drammatico, durata 160 min. - USA 2008. - 01 Distribution uscita venerdì 3 ottobre 2008. MYMONETRO Miracolo a Sant'Anna * * - - - valutazione media: 2,42 su 180 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

la verità è un'altra Valutazione 1 stelle su cinque

di La Memoria


Feedback: 0
venerdì 3 ottobre 2008

per tutti quelli che non lo sanno: l'eccidio di Sant'Anna di Stazzema (come molti altri, per esempio Marzabotto,e tante altre..) fu un crimine contro l'umanità commesso dai tedeschi del 16° battaglione "Reichsführer SS" di Walter Reder,il 12 agosto 1944 in complicità con i fascisti locali. I primi di agosto 1944, Sant’Anna di Stazzema era stata qualificata dal comando tedesco “zona bianca”,cioè UNA LOCALITà ADATTA AD ACCOGLIERE SFOLLATI: per questo la popolazione in quell’estate aveva superato le mille unità.Inoltre,sempre IN QUEI GIORNI I PARTIGIANI AVEVANO ABBANDONATO LA ZONA.Nonostante ciò, all’alba del 12 agosto ’44, 3 reparti di SS salirono a Sant’Anna e il 4 chiuse la via di fuga rimanendo a valle.Alle 7 il paese era circondato.Quando le SS giunsero a Sant’Anna,accompagnate da FASCISTI COLLABORAZIONISTI che fecero da guide,gli uomini del paese si rifugiarono nei boschi per non essere deportati,mentre donne vecchi e bambini,sicuri che nulla sarebbe capitato loro,in quanto civili inermi,restarono nelle loro case. In circa 3 ore vennero massacrati 560 innocenti, in gran parte bambini, donne e anziani.I nazisti li rastrellarono,li chiusero nelle stalle o nelle cucine delle case,li uccisero con colpi di mitra e bombe a mano,compiendo atti di efferata barbarie.Infine il fuoco, a distruggere e cancellare tutto.NON SI TRATTò DI RAPPRESAGLIA.Come è emerso dalle indagini della Procura Militare di la Spezia,SI TRATTò DI UN ATTO TERRORISTICO,di una azione premeditata e curata in ogni minimo dettaglio.L'obiettivo era quello di distruggere il paese e sterminare la popolazione per rompere ogni collegamento fra le popolazioni civili e le formazioni partigiane presenti nella zona.La ricostruzione di avvenimenti,responsabilità e motivazioni che hanno originato l’Eccidio sono state possibili grazie al processo svoltosi al Tribunale Militare di La Spezia e conclusosi nel 2005 con la condanna all’ergastolo per 10 ex SS colpevoli del massacro;sentenza confermata in Appello nel 2006,ratificata in Cassazione nel 2007. Altro che partigiano traditore che scatena la rappresaglia nazista!!!!!!

[+] lascia un commento a la memoria »
Sei d'accordo con la recensione di La Memoria?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
54%
No
46%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
fritz sabato 4 ottobre 2008
ma l'hai visto il film?
48%
No
52%

Ma dopo aver visto il film stai ancora a far polemiche? Non hai capito che non è un film storico, ti manca di capire che è tratto da un romanzo e non da un manuale? Non ti è parso poi pure a te che non era certo un film sull'eccidio di Sant'Anna, che poteva essere QUALUNQUE eccidio ai fini della trama? Non hai tra l'altro letto il cartello a inizio film dove a caratteri CUBITALI sta scritto dell'atto terroristico?E comunque, memoria, leggiti un manuale pure te: 16a Divisione, non battaglione.

[+] lascia un commento a fritz »
d'accordo?
nik sabato 4 ottobre 2008
significato del film
35%
No
65%

Non è un film storico ma un'opera che ha pretese metastoriche e, proprio per questo fallisce. Per quanto riguarda la storia è ormai indubitabile che l'azione partigiana in molte circostanze non è stata avveduta poichè non ha preso in considerazione le ritorsioni sui civili.

[+] lascia un commento a nik »
d'accordo?
luca venerdì 10 ottobre 2008
ho già visto il film
93%
No
7%

il film è legato soprattutto al razzismo dei soldati e generali americani bianchi contro la divisione creata appositamente di soldati, e solo soldati, neri. Sant'Anna diventa un cameo all'interno di un'altra storia, poteva benissimo parlare di un altro episodio e non cambiava niente, i fatti, anche raccontati dai testimoni, sono ben altri, nel film l'eccidio sembra che sia stata una punizione e che abbia colpito pochissime persone, in realtà sono più di 500 le persone trucidate, e poi bruciate. Purtoppo bisogna leggere il film non da italiani, ma da neri americani, lì probabilmente si trova meglio il filo conduttore. In generale, però a me è piaciuto abbastanza il film, mi ha anche aiutato a capire meglio gli avvenimenti tristi legati alla mancanza di rispetto verso alcuni nostri concittadini con il solo colore della pelle diverso. [+]

[+] lascia un commento a luca »
d'accordo?
dino sabato 11 ottobre 2008
scherza coi fanti e lascia stare i ...
71%
No
29%

Concordo con La memoria. Se si fa un film che parla di un fatto vero e tragico come questo lo si fa per bene. Se il film non e' storico ma metaforico allora era meglio una bella storia di fantasia.

[+] lascia un commento a dino »
d'accordo?
geronimo sabato 11 ottobre 2008
beato chi conosce sempre la verità...
59%
No
41%

Chi può dire con tutta sicurezza qual'é la verità? Lasciamo stare gli stereotipi. Spike ha ragione: non tutti i tedeschi hanno commesso atrocità e non tutti i partigiani erano santi.

[+] lascia un commento a geronimo »
d'accordo?
silvano lunedì 13 ottobre 2008
la storia non è in discussione
69%
No
31%

Caro La Memoria, ho l'impressione che tu il film non l'abbia neanche visto, ne magari l'andrai a vedere. Ho come l'idea che tu sia la solita persona che si ciba di ideologie, ma non esce dal guscio che lo protegge. Prima ancora che cominci il film appare una scritta che quello che si vedrà è il frutto di un libro e di una sceneggiatura adattata e che non è in discussione alcuna verità storica, in nessuna maniera. Il fatto che nel film appaia la figura di un partigiano che tradisce ì compagni è probabilmente fuori luogo nel contesto della strage, ma nessuno è cosi ingenuo da pensare che in tutta la guerra di liberazione non ci sia stato nessuno che abbia tradito la propria parte. La tua recensione, oltre a non esistere perchè del film non parla, fa male anche a tutti coloro che hanno i tuoi stessi ideali, ma che hanno una visione della vita e delle cose più ampia. [+]

[+] lascia un commento a silvano »
d'accordo?
libero lunedì 13 ottobre 2008
assolutamente da vedere. polemiche...fuori luogo.
81%
No
19%

Come evidenziato da altri non si tratta di un film storico ma una storia legata ad un fatto storico. Per chi non l'avesse capito, si vuole sottolineare l'eroicità di alcuni neri d'America vogliono riscattarsi nonstante tutto. Non viene aggiunta alcuna valutazione storica o politica circa la resistenza. Quindi le polemiche che sono state sollevate sono completamente fuori luogo, chi le solleva è in malafede.A me è piaciuto moltissimo, mi spiace solo del fatto che non stia riscuotendo un grande successo....e si preferiscano pellicole ben più stupide...

[+] lascia un commento a libero »
d'accordo?
mariolino martedì 14 ottobre 2008
bello
71%
No
29%

il film è stato a livello di sceneggiatura, di regia , di sonoro e non meno per la recitazione. sono contento che molti, come il memoria , non apprezzino e anzi cerchino difetti, del resto le cose belle non sono per tutti, ma solo per chi le sa capire.buona visione a tutti , e impariamo a CAPIRE ciò che vediamo

[+] lascia un commento a mariolino »
d'accordo?
emmeci lunedì 25 febbraio 2019
la memoria c'eri anche tu? Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Primo: concordo con 'geronimo', secondo: il film di Spike Lee ha pregi e difetti dal punto di vista cinematografico, ma indubbiamente il regista sa come raccontare UNA storia in 160 min. 'La memoria' pretende di raccontare LA storia in 4 righe che sembrano scritte da una recluta che fa rapporto... questo sito si chiama mymovies, parlate di cinema!

[+] lascia un commento a emmeci »
d'accordo?
Miracolo a Sant'Anna | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | medz
  2° | felix
  3° | la memoria
  4° | paride86
  5° | paolo t.
  6° | aclex1
  7° | jos_d
  8° | rick
  9° | mik
Rassegna stampa
Peter Travers
Approfondimenti
inside war
il film
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 3 ottobre 2008
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità