L'anno mille

Un film di Diego Febbraro. Con Giada Desideri, Marco Bonini, Franco Oppini, Edoardo Leo, Guglielmo Carbonaro.
continua»
Fantastico, durata 97 min. - Italia 2008. - Mediafilm uscita giovedì 24 aprile 2008. MYMONETRO L'anno mille * * 1/2 - - valutazione media: 2,71 su 141 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,71/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * 1/2 -
Trailer L'anno mille
Il film: L'anno mille
Uscita: giovedì 24 aprile 2008
Anno produzione: 2008
La storia d'amore e d'avventura di due protagonisti che si ritroveranno anche a mille anni di distanza, per opera della magia nera del perfido alchimista e della magia buona della guaritrice.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un coraggioso tentativo che si pone come alternativa ai contenuti correnti del cinema italiano
Daniela Azzola     * * 1/2 - -

Roma ai giorni nostri. Un gigante silenzioso, strano, un barbone, staziona davanti alla Porta magica di piazza Vittorio, frequentata da spacciatori, ubriachi, piccoli delinquenti. Qualche particolare della sua storia è emerso. Si tratta di un guerriero dell'anno mille che si è trovato proiettato nel duemila attraverso quella porta, un vero e proprio stargate. Il gigante, Herrmugnen, è al centro di due storie parallele. La prima, medievale, riguarda un orrendo alchimista che vuole tutto il potere a scapito del principe eroe Valerio e della sua innamorata Altea. La seconda vive in un ospedale di Roma dove ci sono i buoni e i cattivi, omologhi appunto, dei personaggi medievali.
Ci sono battaglie, intrighi amorosi e di potere, impennate inattese, mentre Herrmugnen, con la sua draghinassa, spada da ottanta chili, protegge i buoni, passando continuamente attraverso il suo stargate. C'è anche un nodo, una sorta di thriller del tempo, che sarà sciolto in quel di Sermugnano (espressione medievale che traduce "Herrmugnen") borgo dalla parti di Todi.
Sostenuto dai Beni culturali, il film si pone come alternativa ai contenuti correnti del cinema italiano. Arcieri, macchine da guerra, cavalieri, fossati, mura assaltate. Un tentativo di mito, di spettacolo e di favola che abbiamo quasi dimenticato.
Un budget inadeguato e qualche intreccio nell'intreccio un po' scontato, penalizzano qua e là la storia, che comunque va intesa come un coraggioso tentativo che soccorra il pubblico "costretto" spesso, dal cinema italiano, a uscire dalla sala più depresso di quando era entrato.

Stampa in PDF

* * * * -

Il tempo della fiaba

venerdì 5 dicembre 2008 di duma

In questo forum si è sostenuto più volte che film come “L’anno mille” rinvigoriscono la tradizione del racconto orale. Inoltre si è a lungo dibattuto sul concetto di tempo cui fa riferimento l’autore, con un’opinione mi sembra preponderante a favore di una concezione di sostanziale fissità (espressa attraverso il richiamo alla mitologia dell’uroburo o all’idea del tempo circolare o al concetto di “fine della Storia”). All’interno del forum le due discussioni, sulla natura del racconto e sulla struttura continua »

* * * * *

Contaminatio sapiente

martedì 28 settembre 2010 di giusi.flora

Il regista riesce a mescolare con equilibrio elementi tipici della cultura classica (si pensi al rapporto complementare tra bene e male caratteristico della tragedia greca) con tematiche moderne ed ancora in "in fieri" (come il rapporto tra la storia ed il passato ancestrale). Un grande sforzo intellettuale che l'autore compie per ottenere un risultato complessivo equilibrato che non trascura la profondità dell'analisi. continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film L'anno mille adesso. »

FOCUS | Un gigante eroe, fa due giustizie, a mille anni di distanza.

Intervista con l'autore

lunedì 21 aprile 2008 - Pino Farinotti

L'anno mille, intervista con l'autore L'anno mille nasce da due incontri puramente casuali: ero in un paesetto chiamato Sermugnano (da Herrmugnen appunto) intento alla ricerca della storia della mia famiglia, quando fece clamore il ritrovamento di una tomba eccezionale per il suo contenuto. E questo in una zona etrusca dove si è abituati alla scoperta di autentici tesori. Stavolta il tesoro era un uomo. Nella sua epoca (si accertò l'anno mille), gli uomini non superavano il metro e quaranta e i cinquanta chili di peso. Nella tomba vi era un'armatura di due metri pesante cento chili e una spada di cinquanta.

NEWS | Dal 24 settembre è disponibile in noleggio dvd, con contenuti extra e interviste con il regista e gli attori.

L'anno mille in home video

martedì 23 settembre 2008 - a cura della redazione

L'anno mille in home video Un salto temporale immerso nel mistero della magia antica, in una lotta tra il bene e il male, contornata da una storia d'amore a cavallo di un millennio. Due età lontane e due storie che si intrecciano, diverse ma con dinamiche simili, attraverso coincidenze e varchi insoliti. L'anno mille è il film scritto e diretto da Diego Febbraro e ancora una volta il produttore esecutivo è Andrea Lamia, fondatore dello Studio Lamia Management, che avvicina la produzione cinematografica e televisiva alla componente artistica.

   

Ecco il fantasy di casa nostra alchimisti e viaggi nel tempo

di Roberto Rombi La Repubblica

«Che cosa sarebbe un gigante guerriero ai giorni d' oggi? Un barbone». Se lo chiede - e si risponde - Diego Febbraro, il regista di L' anno Mille, curioso film in controtendenza, in Italia infatti non si fanno più lavori in costume e tanto meno film fantasy. L' anno Mille poi è un fantasy a mezza strada tra favola tradizionale, apologo morale, ricostruzione storica, giallo moderno, incastro temporale. Prodotto da Andrea Lamia è nelle sale da ieri distribuito da Mediafilm. Ambientazione in un Medioevo sanguigno con le figure volutamente stereotipate della fiaba: il principe coraggioso, la principessa buona, il gigante valoroso, il mago cattivo, la strega. »

Hermugnen, il gigante della Teverina

di Federica Lupino Il Messaggero

Dal Medioevo all’epoca contemporanea, rivive ne “L’anno Mille” la leggendaria storia di Herrmugnen. Il gigante guerriero che secoli fa difese la Teverina dalle incursioni e che dà il nome a Sermugnano, piccola frazione di Castiglione in Teverina, è il protagonista del film diretto dal regista Diego Febbraro, originario proprio del paesino. La pellicola in distribuzione in 70 cinema di tutta Italia è una storia spaccata tra l’XI secolo e il XXI, che ha appunto come protagonista Herrmugnen, nel Medioevo un valoroso guerriero, oggi solo un barbone. »

"L'Anno Mille"… tra leggenda e realtà

di Fabiana Pristerà Il Cittadino

Due età lontane, due storie diverse, ma un unico grande amore. Questa è la chiave de “L’Anno Mille”, film scritto e diretto da Diego Febbraro, la produzione è affidata alla Dieffe Cinematografìca, mentre il produttore esecutivo è Andrea Lamia (fondatore dello Studio Lamia Management). Uscito nelle sale cinematografiche il 24 Aprile, il lungometraggio cammina sullo stretto confine tra leggenda e realtà, tra l’anno mille ed il duemila... la cui distanza si incontrerà però su una sola soglia: quella della Porta Magica. »

«Anno Mille», prima in città il produttore è un trapanense

di Pamela Giacomarro Giornale di Sicilia

C’è un pò di Trapani nel film «L’Anno Mille» di Diego Febbraro. Il produttore, infatti, è originario del capoluogo. Andrea Lamia, classe 1951, è nato a Trapani, dove ha abitato fino all’età di 14 anni, per poi trasferirsi a Milano. La città, era diventata troppo stretta per i suoi sogni e le sue ambizioni, così appena adolescente decide di lasciare il capoluogo Siciliano per inseguire il suo più grande sogno, entrare a far parte del mondo dello spettacolo. «Quel mondo così distante da me mi attraeva — dice Andrea – così sono partito. »

L'anno mille | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 24 aprile 2008
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità