Fascisti su Marte

Acquista su Ibs.it   Dvd Fascisti su Marte   Blu-Ray Fascisti su Marte  
Un film di Corrado Guzzanti. Con Corrado Guzzanti, Pasquale Petrolo, Andrea Blarzino, Marco Marzocca, Andrea Purgatori.
continua»
Comico, durata 100 min. - Italia 2006. uscita venerdì 27 ottobre 2006. MYMONETRO Fascisti su Marte * * 1/2 - - valutazione media: 2,59 su 45 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,59/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
Trailer Fascisti su Marte
Il film: Fascisti su Marte
Uscita: venerdì 27 ottobre 2006
Anno produzione: 2006
   
   
   
Satira fantascientifica dai toni surreali che racconta le avventure di un manipolo di camicie nere lanciate alla conquista di Marte nel 1939.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che sperimenta su se stesso, con effetti grafici un po' retrò, la satira di un lontano passato più che mai attuale
Pierpaolo Simone     * * * - -

Miracolosamente sottratti alla censura della storiografia marxista, vengono rispolverati alcuni cinegiornali risalenti agli anni '40, dove si narra - con orgoglio - dell'eroica impresa di un gruppo di fascisti alla conquista di Marte. Giunta sul pianeta rosso, la squadra capitanata dal Gerarca Barbagli, si muove con cautela nel misconosciuto territorio nemico. Nonostante la mancanza d'aria, d'acqua e di cibo, il fervore per il Duce li spinge poco a poco a tener fede alla loro categorica volontà littoria: "bonificare" il nuovo territorio per dedicare a Roma (e al suo capo) la meritata conquista. Fra sonde spaziali nate dall'unione di più cannucce, un rudere da rottamare che risponde al nome di Donna Rachele, un nemico invisibile e immobile, la squadraccia fascista non mollerà fino a quando l'impresa non sarà compiuta.
A metà fra un falso documentario e un fantascientifico fumetto, Corrado Guzzanti porta nelle sale il suo travagliatissimo film, la cui lavorazione ebbe inizio nel 2002 in occasione della messa in onda televisiva de "Il caso Scafroglia". In un'ora e mezza di pellicola (corrispondente a sei mesi marziani) si rivivono conquiste, lotte, episodi che hanno cambiato la storia del novecento, servendosi dell'aiuto - tutt'altro che metaforico - delle passate imprese di regime. L'undici settembre, la teoria del complotto, il berlusconismo, le quote rosa, il problema dell'integrazione, gli immigrati, tutti temi riportati sullo schermo con un accuratissimo linguaggio che rifà il verso all'enfatico intercalare dei vecchi cinegiornali. Fascisti su Marte ha il merito di sperimentare su se stesso, con effetti grafici un po' retrò, la satira di un lontano passato più che mai attuale.

Incassi Fascisti su Marte
Primo Weekend Italia: € 142.000
Incasso Totale* Italia: € 876.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 4 febbraio 2007
Sei d'accordo con la recensione di Pierpaolo Simone?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
85%
No
15%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

"buona la prima!"

lunedì 11 dicembre 2006 di noodles

Buona la prima!”. Per l’esordio alla regia di Corrado Guzzanti il suo “Fascisti su Marte” ottiene infatti un buon riscontro al botteghino,ma la critica di esperti e di semplici spettatori paganti si divide. Prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci il film è stato realizzato in quasi quattro anni comprendenti interruzioni,rivisitazioni e correzioni;nonostante ciò la fatica e l’impegno sono stati alla fine ricompensati. ”Fascisti su Marte” è la stralunata storia di cinque camerati fascisti continua »

* * - - -

Caro guzzanti, la tele è un'altra cosa!

domenica 4 marzo 2007 di Il Tenente Brook

Ebbene lor signori ammettiamo che la comicità italiana riempi-sale risponda al nome di Boldi e de Sica; che le risate grasse, stupide e volgari siano orgasmo per i botteghini; che l'originalità sia cosa non di casa; che la qualità comica sia ormai obsoleto rimando al Principe Totò De Curtis. In questo mare magnum di porcherie tutte italiane ci sguazzano in sordina dei comici cossidetti "sinistroidi", dei comunisti, attaccherebbe il Cavaliere. Un nome di spicco tra questi è Corrado Guzzanti, uomo continua »

* * * - -

Satira evergreen

venerdì 25 luglio 2008 di Gianluca Stanzani

Fecchia, Santodio, Freghieri, Pini, il gerarca Barbagli e “il Balillo” 37enne Caorso, sbarcarono in quel di Maggio... e con maschia precisione, alle ore 15:00 del 10 Maggio 1939, sul bolscevico suolo marziano. E tra l'esaltazione generale frutto dell'arte affabulatoria della retorica di regime, i nostri fulgidi eroi in fez combatterono una guerra lampo di 15 minuti, con la bellicosa tribù dei “Mimimmi”. Vasi ebrei pieni di comunismo, dalle subdole e comuni sembianze di paciosi e volgari sassi. Resi continua »

* * - - -

Incompiuto

venerdì 28 gennaio 2011 di giu/da(g)

Pini, Fecchia, Freghieri, Barbagli e Santodio sono gli scalcagnati fascisti alla conquista del pianeta rosso, eroi dimenticati dalla storiografia avversa. Giocando sulla parodia dei cinegiornali del ventennio ed impreziosendo con vari coup de théatre gli sketch già andati in onda su Il caso Scafroglia, Guzzanti cerca di traghettare Fascisti su Marte al cinema, ma forse è un passaggio troppo improvvisato. Per una buona parte il film è ben lavorato, coinvolge e diverte, continua »

gaetano maria barbagli
Inglesi: gente che andava nuda a caccia di marmotte quando noi già si accoltellava Giulio Cesare.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Barbagli (Corrado Guzzanti)
Finalmente acqua e si vorrebbe che noi bevessimo come negri alle pozze!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Barbagli (Corrado Guzzanti)
Gaetano Maria Barbagli devoto piu al duce che alla sua stessa madre la quale caldamente lo ricambia.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Fascisti su Marte

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 13 marzo 2007

Cover Dvd Fascisti su Marte A partire da martedì 13 marzo 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Fascisti su Marte di Corrado Guzzanti con Corrado Guzzanti, Pasquale Petrolo, Andrea Blarzino, Marco Marzocca. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Fascisti su Marte è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Fascisti su Marte

Quanto divertono quei fascisti

di Lietta Tornabuoni La Stampa

«Fascisti su Marte» di Corrado Guzzanti e Igor Skofic, ampliamento a misura di film di un'idea televisiva del 2002, è molto, molto divertente se uno ha conoscenza dei fascisti al potere, della loro retorica, del loro linguaggio; se no, è un po' meno divertente ma assai istruttivo anche sul presente. Come si sa, è il racconto di una sfortunata spedizione su Marte, nel 1939, di alcuni fascisti in divisa al comando del gerarca Corrado Guzzanti che imita i gesti, le intonazioni di voce, i discorsi stupidi e imperiosi, le labbra sporgenti di Mussolini (come lui, pronuncia «facisti», «facismo»). »

Nel deserto dei tartari, quattro camerati compunti

di Silvana Silvestri Il Manifesto

Dopo le avventure del gerarca Barbagli e dei suoi camerati che in tv hanno portato il tipico ritmo semi-futurista degli anni Trenta e un'operazione sul linguaggio dimenticato dei cinegiornali, Corrado Guzzanti è approdato al lungometraggio Fascisti su Marte (frase di lancio: «o Marte o morte»), la lunga epopea della pattuglia sperduta sul pianeta rosso. Sul suolo marziano gli «arditi» - «com'altro nomare questi baldi fiori del regime che osarono porre un imperativo categorico tra le sabbie bolsceviche di Marte» - in camicia nera e anfibi riescono a tenersi in vita grazie a possenti parole d'ordine e prima di accorgersi di aver conquistato il nulla si mettono con puntiglio a organizzare una perfetta struttura coloniale incidendo sulla sabbia motti canonici («Vincere e vinceremo») e altri un po' meno («Chi non muore si rivede»). »

di Jacopo Barozzi Il Mucchio

La squadra fascista che si avventura su Marte: quella capitanata dal gerarca Barbagli (Guzzanti) e dalla sua Armata Brancaleone, ritratta attraverso una serie di filmati d'epoca (1939), a metà strada fra parodie alla Monthy Python e richiami a Charlie Chaplin. Fascisti su Marte è l'evoluzione naturale, secondo il suo autore, delle strisce andate in onda nel 2002 su Rai Tre, all'interno del programma Il caso Scafroglia. Uno sketch, all'epoca ben riuscito e congegnato, sull'uso e abuso della propaganda, organizzato attorno a quella del Ventennio, che ne fece un utilizzo radicale e creativo, se vogliamo, e con l'occhio attento alle affinità di oggi. »

«Fascisti»: idea folgorante, buona sceneggiatura

di Dario Zonta L'Unità

Arriva dopo un tempo infinito, a partire dalla sua genesi che risale a un programma televisivo del 2002, Fascisti su Marte di Corrado Guzzanti. A Venezia, due anni fa, si era visto un assaggio, trenta minuti di un film che si pensava fatto e che invece ha atteso a lungo. La sensazione che si ebbe allora è stata confermata: quei trenta minuti sembravano già lunghi, quest'ora e quaranta... Eppure l'idea è folgorante, realizzata con una tecnica tra cinegiornale e animazione, tutt'altro che raminga. »

Fascisti su Marte | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 27 ottobre 2006
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità