Orizzonte perduto [1]

Acquista su Ibs.it   Dvd Orizzonte perduto [1]   Blu-Ray Orizzonte perduto [1]  
Un film di Frank Capra. Con Thomas Mitchell, Edward Everett Horton, Jane Wyatt, Sam Jaffe, Ronald Colman.
continua»
Titolo originale Lost Horizon. Fantastico, b/n durata 143 min. - USA 1937. MYMONETRO Orizzonte perduto [1] * * * * - valutazione media: 4,02 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,02/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * * 1/2
Thomas Mitchell
Thomas Mitchell 11 Luglio 1892 Interpreta Henry Barnard
Edward Everett Horton
Edward Everett Horton 18 Marzo 1886 Interpreta Alexander P. Lovett
Jane Wyatt
Jane Wyatt 12 Agosto 1910 Interpreta Sondra
Sam Jaffe
Sam Jaffe 10 Marzo 1891 Interpreta Il Grande Lama
Ronald Colman
Ronald Colman 9 Febbraio 1891 Interpreta Robert Conway
Henry Byron Warner
Alcuni fuggiaschi saliti su un aereo, che sta partendo da una città asiatica sconvolta dalla guerra, vengono trasportati a Shangri-La, una valle fertile nel cuore delle montagne del Tibet
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * * -
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

In volo verso Shangai per sfuggire ad una rivoluzione, un aereo inverte la rotta e mentre sorvola il Tibet precipita tra le nevi dell'Himalaya. A bordo, insieme a Robert Conway (Ronald Colman), affermato scrittore e diplomatico inglese, e a suo fratello George, ci sono un truffatore ricercato dalla polizia, un timido paleontologo e una ragazza disillusa, minata dalla tubercolosi. Il gruppo viene soccorso dal monaco tibetano Chang e condotto attraverso una lunga marcia per il più impervio dei sentieri, nella misteriosa valle di Shangri-la, resa fertile e rigogliosa da un clima straordinariamente mite. In questo incredibile paradiso terrestre, la gente vive a lungo, serena nel lavoro e nelle gioie della famiglia, senza conoscere rimpianto, odio o gelosia e senza bisogno di leggi. Conway intuisce di esservi stato portato deliberatamente ma ne ignora i motivi, finché il Grande Lama - lo stesso uomo che più di 200 anni prima scoprì la valle e ne educò gli indigeni -, ormai morente, non gli rivela di averlo prescelto come suo successore. Conway è conquistato dalla forza dell'ideale, ma quando il fratello, con l'aiuto della "giovane" Maria, organizza la fuga, decide di seguirlo. Il tentativo, però, si risolve in tragedia: i tre sono abbandonati dai mercanti che dovrebbero scortarli oltre le montagne; Maria, esposta ai rigori del freddo, muore rivelando la sua vera età ultracentenaria; George, impazzito, precipita in un crepaccio; Robert vaga fino ad essere casualmente scoperto e ricondotto in patria. Egli sembra aver perduto la memoria: in realtà attende il momento opportuno per abbandonare il paese e far ritorno a Shangri-la e a Sondra, la fanciulla della quale si è innamorato.
Orizzonte perduto è spesso considerato un film enfatico, lento (non dimentichiamo, tuttavia, le concitate scene iniziali della fuga all'aeroporto, l'arrivo dell'aereo in un villaggio di guerriglieri, e il frenetico montaggio che riassume lo sconcerto del mondo per la scomparsa del diplomatico) e talora lezioso, estraneo alla vena poetica di Frank Capra. Gran parte delle riserve avanzate sul film poggiano sul paragone con le più spontanee e drammaticamente articolate commedie "rooseveltiane" incentrate sul dualismo tra umili e potenti (E' arrivata la felicità, Mr. Smith va a Washington, Arriva John Doe, La vita è meravigliosa) alle quali è soprattutto legata la fama del grande regista. Privo di un vero protagonista nel quale lo spettatore medio possa riconoscersi ed identificarsi, il racconto si risolverebbe in un pregevole spettacolo per gli occhi ma non regalerebbe emozioni capaci di far volare la fantasia. Nata alla vigilia della seconda guerra mondiale, l'opera trova il vero significato nella sincera ispirazione - qualità che la fa durare e apprezzare nel tempo - che riversa nella descrizione della società utopistica, dove l'innocenza e la pace sono riconquistate, un monito contro ogni rigurgito nazionalistico ed ogni tentazione all'irrazionale. Sotto il profilo dei contenuti, Orizzonte perduto è necessariamente un affresco corale che deve sacrificare i personaggi e meccanismi dell'avventura (tematicamente il film è una rilettura del filone sulle civiltà superiori scomparse o nascoste al mondo caotico ed egoista) per parlare al cuore della gente.Candidato a 7 premi Oscar, il film ne ottenne due: il primo per la direzione artistica di Stephen Goosson e il secondo per il montaggio di Gene Havlick e Gene Milford. L'attore H.B. Warner (Chang) fu segnalato come migliore interprete non protagonista, ma il ritratto più memorabile è quello di Sam Jaffe nella breve e suggestiva apparizione del Grande Lama ("Padre Perrault" nell'edizione italiana). Stando agli aneddoti che si tramandano sul film, Frank Capra scoprì il romanzo di Hilton durante una sosta alla Union Station di Los Angeles e riuscì ad acquistarne i diritti per la riduzione cinematografica anticipando il regista King Vidor. Il set utilizzato per la sequenza dell'aereo immerso nella neve fu ricavato da un magazzino per merci surgelate, mantenuto a bassa temperatura così da ottenere una più realistica recitazione da parte degli attori. Nell'anteprima proiettata in una sala di Santa Barbara, il film iniziava con Ronald Colman che, recuperata la memoria, introduceva il racconto dello straordinario viaggio a Shangri-la.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
ORIZZONTE PERDUTO [1]
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Orizzonte perduto [1] Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Orizzonte perduto [1] recensione dal dizionario Farinotti
Premi e nomination Orizzonte perduto [1]

premi
nomination
Premio Oscar
2
7
* * * * -

Un mondo protetto dal resto del mondo

domenica 25 dicembre 2011 di Luca Scialò

Con l'esplosione del conflitto nippo-cinese, i britannici sul territorio cinese scappano tramite gli aeroplani appena possibile. Alcuni di questi, diretti a Shangai, vengono però dirottati da un misterioso pilota mongolo verso le alte e ostili montagne tibetane. L'aereo non regge all'attitudine, al punto di schiantarsi, ma sopravvivono tutti tranne il pilota. In loro soccorso giungono degli scalatori che li conducono in un villaggio che sembra estraniato da ciò che li circonda: Shangri-La. Dopo continua »

Il grande lama Sam Jaffe cerca di convincere Ronald Colman a fermarsi per sempre a Shangri-La, regno dell'eterna giovinezza
Qui la tua vita è agli inizi, e può andare avanti, e avanti.
Sarebbe bello, ma non m'interessa prolungare il futuro. Per quale motivo? A volte dubito che ci sia un motivo nella vita. E allora, una vita più lunga sarebbe ancora più inutile.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il grande lama Sam Jaffe cerca di convincere Ronald Colman a fermarsi per sempre a Shangri-La, regno dell'eterna giovinezza
Qui la tua vita è agli inizi, e può andare avanti, e avanti.
Sarebbe bello, ma non m'interessa prolungare il futuro. Per quale motivo? A volte dubito che ci sia un motivo nella vita. E allora, una vita più lunga sarebbe ancora più inutile.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
John Howard e Ronald Colman
Si dice che un uomo vuole sempre sapere cosa c'è dall'altra parte della collina.
Tu non vuoi saperlo?
C'è solo un'altra collina.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Orizzonte perduto [1]

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 31 maggio 2012

Cover Dvd Orizzonte perduto [1] A partire da giovedì 31 maggio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Orizzonte perduto [1] di Frank Capra con Thomas Mitchell, Edward Everett Horton, Jane Wyatt, Sam Jaffe. Distribuito da Record Service. Su internet Orizzonte perduto (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Orizzonte perduto [1]

di Alberto Fuguet

Capita di affezionarsi a un film ancora prima di vederlo. Perché te lo raccontano, perché tutti ne parlano, oppure perché intuisci che quel film farà parte di te per qualche ragione che non ti è chiara. Credo di aver visto la versione originale di Orizzonte perduto in televisione, un sabato pomeriggio del 1970 sul canale 11 della KTTV di Los Angeles, un piccolo canale. Mi avvertì per telefono il mio vicino e migliore amico Patrick Bellin, che a sua volta era stato avvertito dal nostro eccentrico amico più grande e mèntore, Drew Wasserman, che aveva almeno sei o sette anni più di noi ma aveva bisogno di seguaci fanatici; noi - i bambini di Babbitt Street - eravamo i suoi discepoli, nonché comparse per i filmini in otto millimetri che girava in continuazione per ricreare i suoi film preferiti. »

di Mario Gromo La Stampa

Bisogna accostarsi a questo film con qualche rispetto. È l'ultimo di Frank Capra, e l'intelligente regista, dopo la felice parentesi che s'apre con Accadde una notte e si con chiude con Mr. Deeds, torna a una maggiore complessità di temi e d'ambizioni, come già ne La donna del miracolo (1931) e in alcuni frammenti di Proibito (1932). Ma non mai come in Orizzonte perduto si dovrà separare l'opera del regista dall'ideale e dal concreto della vicenda, che in questo caso ha un responsabile ben definito, James Hilton, l'autore del romanzo dal quale il film è tratto. »

Orizzonte perduto [1] | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | luca scialò
Rassegna stampa
Mario Gromo
Premio Oscar (11)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
mercoledì 26 luglio
Slam - Tutto per una ragazza
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità