Serenity - L'Isola dell'Inganno

Un film di Steven Knight. Con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Djimon Hounsou, Diane Lane, Jason Clarke.
continua»
Titolo originale Serenity. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - USA 2019. - Lucky Red uscita giovedì 18 luglio 2019. MYMONETRO Serenity - L'Isola dell'Inganno * * 1/2 - - valutazione media: 2,70 su 38 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Non ve la prendete... Valutazione 3 stelle su cinque

di Maramaldo


Feedback: 8118 | altri commenti e recensioni di Maramaldo
lunedì 22 luglio 2019

C'è una "invenzione", abbastanza originale anche se non ha entusiasmato nessuno. C'è pure - e questo è grave - il sospetto di una "circonvenzione dello spettattore". Non siate permalosi, è solo un caso di quella che chiamerei sindrome di Guadagnino  a cui rivolgersi così: sai far cinema? fallo ma non strafare; specialmente quando hai tra le mani un tema universalmente noto: sprovveduto o poco di buono viene trascinato al crimine da un demone entrato nella carne di una donna per la quale nutre attrazione morbosa e irresistibile. Molte ìe variazioni ma il cliché è sempre quello offerto dai grandi contributori del cinema quali, solo per citarne un paio, James M Cain o James Hadley Chase. La peculiarità di questo spunto non sta tanto nell'attesa dell'epilogo che non può che essere tragedia o catastrofe (io stesso mi ero immaginato una mezza dozzina di finali plausibili, certamente suggeriti dalla lettura dei sullodati scrittori). La tensione sta nel crescendo di incertezza, di angoscia, dall'essere travolto ad ogni istante verso la perdizione.
Knight vi riesce ma non ha inteso limitarsi. Si diletta di una cifra stilistica sofisticata ed elegante, perfino con tocchi di surreale. Quel piccoletto misterioso, Reid (Jeremy Strong) che si staglia di spalle nella linea dell'orizzonte sul mare, fateci caso, è Magritte.
Si accennano argomenti di peso, l'al di là, la provvidenza divina. Ne è un agente il devoto Duke (Djimon Hounsou), il ruolo più convincente, personaggio solido da romanzo vero.
Non ci siamo con Baker Dill (Matthew McConaught), fisicità prestante e pregevole, exploit drammatici per lo più escandescenze nevrotiche ed eccessive.
Anne Hathaway, come fa ad essere sempre più suadente, calda e palpitante? Creatura perversa uscita dalla fantasia di Hadley Chase.
Bionda, certo. Lo sono di regola le "dark lady", chiome corvine convengono a fanciulle romantiche. Così come - e non chiedetemi perchè - gli occhi chiari appartengono ai sadici: Frank, il marito (Jason Clarke), odioso al punto giusto.
Presunzione e vanagloria ancora producono guasti senza alcuna preoccupazione della gratificazione del pubblico. Ripeterà l'errore, Knight?






[+] lascia un commento a maramaldo »
Sei d'accordo con la recensione di Maramaldo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Maramaldo:

Vedi tutti i commenti di Maramaldo »
Serenity - L'Isola dell'Inganno | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedì 18 luglio 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità