La ragazza del treno

Acquista su Ibs.it   Dvd La ragazza del treno   Blu-Ray La ragazza del treno  
Un film di Tate Taylor. Con Emily Blunt, Haley Bennett, Rebecca Ferguson, Justin Theroux, Luke Evans.
continua»
Titolo originale The Girl On the Train. Thriller, durata 112 min. - USA 2016. - 01 Distribution uscita giovedì 3 novembre 2016. MYMONETRO La ragazza del treno * * - - - valutazione media: 2,16 su 45 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

DA DIMENTICARE COME IL LIBRO Valutazione 2 stelle su cinque

di Luigi Chierico


Feedback: 36961 | altri commenti e recensioni di Luigi Chierico
giovedì 17 novembre 2016

“Entrai nel treno. Mi insinuai lungo la sovraffollata corsia fra i sedili,e in un attimo il palmo della mia mano fu sulla bocca del bambino. Nessuno se ne accorse. Il treno correva, tranne la ragazzina.” Così scrive Markus Zusac nel bellissimo romanzo “Storia di una ladra di libri”. Non crediate di incontrare anche in questo treno Liesel, interpretata dalla giovanissima quattordicenne Sophie Nelisse,qui la ragazza per la scrittrice Paula Hawkins è Rachel Watson, una donna sposata, separata dal marito, una pendolare, una bugiarda, una perdente posto, visionaria, beve sempre alcolici, curiosa, interpretata da Emily Blunt di 33 anni. Per Rachel sono anche ragazze Megan, interpretata da Haley Bennett di 28 anni e Anna, interpretata da Rebecca Ferguson di 33 anni. La prima delle due ragazze ha una lunga vita alle spalle, tante storie da raccontare, piuttosto spregiudicata; la seconda ad una moglie ha portato via il marito a cui ha dato un figlio. Rachel dal treno spia Megan ed Anna, ma lei non è Lisa Carol Fremont, la splendida e bravissima Grace Kelly del film “La finestra del cortile”, e non è il voyeur mr. Hire, il grande Michel Blanc, del film “L’insolito caso dei mr. Hire”. Dopo aver letto il libro ricco di contraddizioni ed inconcludente, piuttosto disordinato, ho voluto vedere questo film nella certezza che lo spettacolo sarebbe stato meglio della lettura,una volta tanto. Non mi sono sbagliato. I tre diari diventano tre racconti frammentari, pagine sciolte da rimettere al loro posto, un puzzle da ricomporre, un’altalena di date per giungere ad una conclusione che i lettori di gialli si aspettano. Il film ha dalla sua parte una buona fotografia, delle belle riprese, una interpretazione piuttosto modesta, degli scollamenti. Lo spettatore è costretto a leggere le date, i mesi , i giorni, le ore piuttosto che ad assistere ai fatti. All’inizio sarebbe stato meglio presentare prima le tre “ragazze” e precisare che i fatti narrati sono stati ricostruiti attraverso la lettura dei loro diari. Il treno è il protagonista di tantissimi film ed è un po’ come la vita, quanti sono rimasti soltanto dietro un finestrino senza mai scendere per terra! quanti ancora sempre seduti al loro posto non si sono neanche mai affacciati al finestrino per vedere almeno da dietro i vetri cosa c’era fuori dallo scompartimento!. Una finestra che si apre, un bambino, una coppia che si bacia. Non è così per Rachel che vede tutto e il 9 luglio annota : “Il mucchietto di "vestiti che ho visto la settimana scorsa è ancora allo stesso posto più impolverato e triste di prima” ed ancora il 13 agosto:”Sono rimasta in treno a guardare un mucchietto di vestiti abbandonati lungo i binari…”. Il mucchietto anacronisticamente non può essere collegato ai fatti a cui assisterete, temo che Paula Hawkins scriva un seguito, ma mi auguro che il regista Tate Taylor non debba ripetersi. Il film visto con una certa superficialità e senza andare per il sottile non raggiunge comunque le tre stelle, neanche una per ragazza, peraltro sono cresciute in età ed esperienze, mentre Emily Blunt, Haley Bennett e a Rebecca Ferguson hanno dato la loro partecipazione senza infamia e senza lodo. chibar22@libero.it

[+] lascia un commento a luigi chierico »
Sei d'accordo con la recensione di Luigi Chierico?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
45%
No
55%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Luigi Chierico:

Vedi tutti i commenti di Luigi Chierico »
La ragazza del treno | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1° | scavadentro65
  2° | samanta
  3° | marcobrenni
  4° | elgatoloco
  5° | kayako
  6° | maopar
  7° | eleonorapanzeri
  8° | serialwatcher
  9° | claudiagallosti23
10° | antoniopagano
11° | luigi chierico
12° | alex2044
13° | filippo catani
14° | allegric86
15° | dhany coraucci
16° |
17° | andrea diatribe
18° | casomai21
19° | francy99
20° | mauridal
21° | flyanto
BAFTA (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 3 novembre 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità