Timbuktu

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Timbuktu   Dvd Timbuktu   Blu-Ray Timbuktu  
Un film di Abderrahmane Sissako. Con Ibrahim Ahmed, Toulou Kiki, Abel Jafri, Fatoumata Diawara, Hichem Yacoubi.
continua»
Titolo originale Le chagrin des oiseaux. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 97 min. - Francia, Mauritania 2014. - Academy Two uscita giovedý 12 febbraio 2015. MYMONETRO Timbuktu * * * 1/2 - valutazione media: 3,54 su 29 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
dariobottos giovedý 5 luglio 2018
"accade ci˛ che deve accadere" Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Un film molto elegante, condotto con stile cinematografico maturo dagli evidenti influssi europei (nel gioco senza pallone si intravede per esempio Antonioni), ma con il sentimento e la sensibilità di un africano che ama la sua terra, e ne documenta con dolore lo snaturamento sotto i colpi degli eventi. Gli eventi prendono corpo nell'arrivo di una brigata dell'Isis a Timbuktu, leggendaria città tuaregh nel deserto del Mali, antico centro carovaniero che conobbe tempi gloriosi. La gloria di un tempo è come rimasta addosso agli abitanti attuali del villaggio che vivono con dignità e gioia le loro giornate all'ombra di una vita sociale serena ancorchè dura, e una vita religiosa sincera sotto la guida di un imam saggio e misericordioso. [+]

[+] lascia un commento a dariobottos »
d'accordo?
francesco2 giovedý 13 luglio 2017
film in sospeso....... Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

.........come la storia che racconta, i suoi personaggi......forse un luogo "di crocevia", come il momento storico che stiamo vivendo.

[+] lascia un commento a francesco2 »
d'accordo?
giorpost mercoledý 12 luglio 2017
i 2 volti dell'islam in una rara lezione di cinema Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

A pochi kilometri da Timbuctù, la famiglia di Kidane vive in una gigantesca tenda beduina le giornate in pace e senza troppe pretese, ma con sufficienti risorse per andare avanti dignitosamente. Nel vicino villaggio, però, fa la sua inattesa comparsa un gruppo di jihadisti dagli intenti poco rassicuranti: instaurare la Sharia, impedire alle donne di tenere il volto scoperto ed agli uomini di adoperarsi in attività ricreative, ritenute blasfeme. Ad aiutare Kidane e famiglia c'è un giovanissimo (ed orfano) pastore il quale, nell'atto di portare al pascolo le vacche, ne perde una; la povera GPS, quella che guida il resto del branco, viene precipitosamente uccisa per mano di un pescatore burbero e dal grilletto facile. [+]

[+] lascia un commento a giorpost »
d'accordo?
seymourhoffmann venerdý 7 luglio 2017
una potenza narrativa inaudita Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

film bellissimo di una potenza  narrrativa inaudita...La  scena piu' toccante?   il momento in cui ambedue i protagonisti , marito e moglie,  muoiono sotto i colpi di mitra del miliziano jihadista nell' ultimo tentativo di abbracciarsi ... un' altra  scena  molto potente?  è quella  della  partita  pallone giocata  senza  il pallone da quei  ragazzi con la passione  per  la vita  e per lo sport... ma che  hanno il terrore  di essere  scoperti dai jihadisti per aver commesso il "grave peccato" dell' amore per il calcio ... un film profetico che  annuncia  l a  morte dell' Islam per mano dei Jihadisti. [+]

[+] lascia un commento a seymourhoffmann »
d'accordo?
fedezena giovedý 6 luglio 2017
interessante, ma Ŕ piu un documentario che un film Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Film che racconta di alcune vicende dove sovrasta l'islam, i principali protagonisti sono una famiglia, dove il marito combina un casino e viene arrestato.
Questo film mostra come vanno le cose in quei posti, dove girano con i turbanti e gli islamiti girano armati e impongono la loro religione e il loro credo a tutti, senza troppi problemi.
È un film interessante, per chi non conoscesse come funzionano queste cose, ma quasi tutti oramai sappiamo come vanno le cose laggiú, quindi a me non ha colpito molto.. 
Nel film i dialoghi sono al minimo e spesso non tradotti o sottotitolati, inoltre è molto lento come regia, colonne sonore e audio praticamente assenti, per questo lo definisco piú documentario che film. [+]

[+] lascia un commento a fedezena »
d'accordo?
rampante giovedý 29 ottobre 2015
una storia Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film che lascia un ricordo struggente e doloroso, sguardi persi nell'inferno della jihad, una tremenda guerra civile scatenata dagli estremisti islamici.
Parte settentrionale del Mali, zona infiltrata da milizie jihadiste che arrivano dalla Libia, uomini armati in gran parte stranieri  hanno imposto la sharia alla popolazione locale: niente musica, sigarette, calcio e le donne devono essere coperte.
Poco lontano da Timbuktu, presa in ostaggio dagli estremiste religiosi il tuareg Kidane vive pacificamente con la moglie Satima, la figlia Toya ed il pastorello Issan ma
un giorno la sua mucca favorita sfugge al controllo e rompe le reti del pescatore Amadon, che la trafigge con una lancia. [+]

[+] lascia un commento a rampante »
d'accordo?
astromelia lunedý 21 settembre 2015
traduzione Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

non essendoci la traduzione in parecchi dialoghi ,ci si accontenta delle immagini,ma così il senso viene perduto,inutile farne un dvd se non è comprensibile ai più....

[+] lascia un commento a astromelia »
d'accordo?
alexander 1986 venerdý 18 settembre 2015
i nostri amici jihadisti Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ambientato presso la celeberrima località maliana, ma situabile in molte altre in giro per il mondo ai giorni nostri. Film che racconta la vita di una piccola comunità sottoposta al controllo di militanti islamisti. Lo fa a vari livelli: dalla puerile distruzione di simulacri animisti alle tragiche esecuzioni capitali. Il regista mauritano Sissako mette in scena un'opera drammatica solo nella veste superficiale. Il vero contenuto di fondo è la rappresentazione satirica della stupidità del fondamentalismo: ragazzi poco più che dementi ordinano alle donne di indossare i guanti con 50° all'ombra e ai loro coetanei di non giocare a calcio, pretendendo di risultare loro persino simpatici. [+]

[+] lascia un commento a alexander 1986 »
d'accordo?
rossijavserdze martedý 1 settembre 2015
buona visione, basta mettere in muto. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Encomiabili gli attori l'intensa espressività e la bravura - benché quest'ultima non sia messa certo a dura prova dalla sceneggiatura - per la capacità di sopravvivere a una sceneggiatura teneramente ingenua e a dialoghi decisamente irritanti per il loro unire a una dilettantistica inconsistenza una plateale ridondanza drammaturgica rispetto alle immagini. Togliete l'audio e godrete di un bel documentario, scritto con tratto infantile ma a tratti elegante e calligrafico, sulla vita in un lembo e ai bordi del deserto, nel momento in cui su questa si stringono le tenaglie di un'etica altra, ferocemente cieca e sorda alla vita dei singoli e della comunità. [+]

[+] ma non diciamo sciocchezze! (di olrik)
[+] lascia un commento a rossijavserdze »
d'accordo?
fabio_66 martedý 16 giugno 2015
cinema africano.... che bella sorpresa! Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Gradevolissima sorpresa per questo bel film africano. Si respira Africa in ogni aspetto, regia, fotografia, attori, sceneggiatura. Il mondo visto dall'Africa non è lo stesso di quello visto dall'Europa, ed anche la Jihad non è la stessa. In questo piccolo villaggio nel deserto e nella tenda del protagonista il mondo è capovolto; la Jihad è portata da stranieri, con lingue diverse ma la stessa fede. Negli abitanti notiamo un certo religioso fatalismo, incomprensibile per noi occidentali. Per quanto il tema si presti a implicazioni politiche, religiose ed alla violenza delle immagini, tutto è ovattato da una poetica elevata. Tanti sono i momenti lirici di alta emozione: la colorata partita di calcio senza palla, la profondità e la purezza degli sguardi, il dialogo fra Imam e Jihadisti, le ronde notturne, la fuga della gazzella. [+]

[+] lascia un commento a fabio_66 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Timbuktu | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | m.barenghi
  3░ | filippo catani
  4░ | flyanto
  5░ | dariobottos
  6░ | fabiofeli
  7░ | zarar
  8░ | jacopo b98
  9░ | francesco maraghini
10░ | giorpost
11░ | seymourhoffmann
12░ | alexander 1986
13░ | fabio_66
14░ | rampante
15░ | pepito1948
16░ | vanessa zarastro
17░ | rossijavserdze
18░ | fedezena
19░ | enrico danelli
Premio Oscar (1)
Cesar (21)
BAFTA (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità