C'era una volta in Messico

Acquista su Ibs.it   Soundtrack C'era una volta in Messico   Dvd C'era una volta in Messico   Blu-Ray C'era una volta in Messico  
Un film di Robert Rodriguez. Con Antonio Banderas, Salma Hayek, Johnny Depp, Willem Dafoe, Mickey Rourke.
continua»
Titolo originale Once Upon a Time in Mexico. Azione, durata 97 min. - USA 2003. MYMONETRO C'era una volta in Messico * * 1/2 - - valutazione media: 2,72 su 30 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
tore717 giovedì 16 agosto 2007
epico Valutazione 4 stelle su cinque
66%
No
34%

Epico. Sullo sfondo del messico, sul deserto e le città afose e accaldate, chitarre e musiche semplici e ma perfette, incalzano lo spettatore e lo inchiodano alla poltrona. Una trama complessa (ma non troppo, e anzi il seguirla bene dà ancora più sapore al film), mista a barbari narcotrafficanti, cinici e spietati agenti della CIA,e poetici pistoleri. Ciò che rende più rovente e bello questo film forse sono proprio i personaggi, oltre naturalmente alle ambientazioni. Duelli che ricordano Leone, un Depp finale che ricorda Eastwood, corruzione, vita e morte in un film semplicemente appagante. Ripeto epico bellissimo.

[+] lascia un commento a tore717 »
d'accordo?
spalla sabato 25 luglio 2009
adrenalinico action movie con un buon cast Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

Probabilmente "C'era una volta in Messico" rappresenta l'episodio migliore della saga del Mariachi, benchè ne sia il terzo. La trama di questo film infatti è sicuramente più profonda e solida di quella dei due film precedenti e non rischia di venire soffocata dall'azione. Ma il maggior pregio di questo film sta senza dubbio nell'ottimo cast. Al sempre bravo Antonio Banderas, si affianca qui un inedito Johnny Depp, mai così cattivo. Con ruoli di minore importanza, ma sempre bravi, vi sono poi Mickey Rourke, Willem Dafoe (nei panni del cattivo, come sempre negli ultimi anni) e Eva Mendez. Il risultato è così un film veloce e coinvolgente, con un buon ritmo e tanta azione che soddisferà sicuramente i fan del genere. [+]

[+] lascia un commento a spalla »
d'accordo?
elgatoloco domenica 20 maggio 2018
leone e altri-ispiratori di rodriguez Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Sergio Leone, notoriamente, ma anche in parte il Bunuel mexicano influenzato questo"Once Upon a Time in Mexico"(2003,  Robert Rodriguez), tra la Fiesta del Dia de los Muertos, vendette, soprusi, onnipresenza dei "Narcos"in quasi tutto il MExico, ormai lontano dagli ideali di un Pancho Villa, dittature etc, ma anche presenze neppure troppo silenti di CIA e FBI; mai immermori della frase  di un presidente yankee(Monroe) che, già a metà 1800, sosteneva essere l'America Latina"il nostro cortile di casa"; ma se ciò vale per tutta l'America Latina, immaginarsi il Mexico, anche geograficamente molto più vicino e con cui gli States avevano fatto due, se non tre(considerando gli episodi bellici, a livello di battaglie)tre guerre. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
harry manback sabato 16 agosto 2014
un divertimento unico ma confuso Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

 Nonostante non mi aspettassi assolutamente un entusiasmo unanime, sono comunque rimasto sorpreso dalla molteplicità di opinioni negative riguardanti un film che ha uno scopo puramente ludico.

" C'era una volta in messico" , infatti, può vantare un ritmo davvero incalzante conferitogli da una leggerezza narrativa invidiabile. Robert Rodriguez dirige con abilità e stile il capitolo più travolgente e rocambolesco della trilogia del Mariachi, iniziata con "El Mariachi" ( che nonostante non sia riuscito ad apprezzare appieno per via di una sceneggiatura troppo povera e di alcune prove attoriali da denuncia, riconosco anch'io come cult movie ), proseguita con "Desperado" (discreto e ben girato, ma sempre con una sceneggiatura eccessivamente banale) e terminata con quest'ultimo capitolo. [+]

[+] lascia un commento a harry manback »
d'accordo?
paride86 domenica 30 settembre 2012
poco riuscito Valutazione 2 stelle su cinque
38%
No
63%

Partendo la titolo affine a due film di Sergio Leone - con cui non ha niente da spartire - la storia si dipana in maniera tortuosa e a volte poco comprensibile tra agenti federali, colpi di stato, chitarre e pistole.
Denso di kitsch, "C'era una volta in Messico" ha un cast prestigioso, ma ad ogni singolo attore è concesso poco tempo per brillare; il risultato finale sembra un album di figurine pulp, da sfogliare in fretta e senza particolare gusto. [+]

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
renato c. lunedì 21 maggio 2012
c'era una volta......! Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Se veramente c'è stata una violenza così gratuita c'è proprio da dire "C'era una volta...!" sperando che non ci sia più! Si!, Si vede che va sul parossismo, ad esempio la sparatoria in chiesa in cui si vede una vecchietta imperturbabile che continua a pregare  in  mezzo agli spari e che quando esce di chiesa i duellanti interrrompono di sparare per farla uscire e poi riprendono! Nel Messico ci sono state più rivoluzioni, e si sa che durante le rivoluzioni le violenze non mancano, comunque speriamo che non siano arrivate a questi livelli!
E' comunque un ottima conclusione della trilogia del Mariachi. Desperado terminava col Mariachi e Carolina che se ne andavano via in macchina e questo comincia che è gi&ag [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
ultimoboyscout mercoledì 27 luglio 2011
que viva mexico! Valutazione 2 stelle su cinque
30%
No
70%

E' il film che chiude la trilogia iniziata con "El mariachi" e proseguita con "Desperado" e chiude anche idealmente la prima parte della carriera di Rodriguez, spalancandogli definitivamente le porte di Hollywood, in cui entrerà con tanto di tappeto rosso steso  a terra. Ed è il film che segna l'inizio dell'attuale e moderno "estilo Rodriguez", quello violento ed esagerato, quello degli splatter e dei B-movies, quello fuori da ogni ragionevole schema e dei western metropolitani: questo mix esplosivo è quello che vediamo in questa pellicola, ambientata nel suo tanto amato Messico, sconvolto dal traffico di stupefacenti, dalla corruzione e dalle rivoluzioni volte a rovesciare la democrazia e a sconvolgere il normale andamento delle cose. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
C'era una volta in Messico | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | tore717
  2° | spalla
  3° | elgatoloco
  4° | harry manback
  5° | paride86
  6° | renato c.
  7° | ultimoboyscout
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità