Un borghese piccolo piccolo

Acquista su Ibs.it   Dvd Un borghese piccolo piccolo   Blu-Ray Un borghese piccolo piccolo  
Un film di Mario Monicelli. Con Shelley Winters, Alberto Sordi, Vincenzo Crocitti, Romolo Valli, Pietro Tordi.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 122 min. - Italia 1977. MYMONETRO Un borghese piccolo piccolo * * * * - valutazione media: 4,13 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Forfora e polvere Valutazione 4 stelle su cinque

di TizianaStanzani


Feedback: 1819 | altri commenti e recensioni di TizianaStanzani
martedì 6 aprile 2010

“Un borghese piccolo piccolo” è una vera perla di celluloide; il dipendente statale Vivaldi, annichilito dai paraocchi del sistema, si presenta violento e represso fin dalle prime battute: si sporca subito le mani di sangue, del sangue di quel luccio che ha appena pescato e al quale spaccherà la testa prima di essere fritto e mangiato, nella sua fatiscente catapecchia, in compagnia del figlio Mario. Un figlio invero un po’ imbranato, che difficilmente se la potrà cavare da solo una volta uscito dal nido familiare. L’ottimo Sordi è molto orgoglioso di lui, e lo vuole “sistemare” nell’ingranaggio al più presto, cosciente che non c’è posto per lui nella società senza l’aiuto di papà. La famiglia cattolica, bacchettona e superstiziosa, verrà punita dal destino, perché quel figlio che si appresta alla vita aduta, tirato su a suon di qualunquismo e di dogmi superstiziosi, verrà ucciso per strada da un malfattore, proprio il giorno dell’esame di quel concorso statale comprato da papà in cambio di favori. Il film denuncia il fallimento delle istituzioni, impastate con la P2, della burocrazia, impacchettata in pigne di pratiche non evase, della religione di Stato che tradisce la fede, della famiglia che si autodistrugge il giorno stesso del pensionamento. Infine, della democrazia. “Un borghese piccolo piccolo”, dopo aver raccontato del marcio italiano e della giustizia fai da te, ci lascia con un amaro in bocca talmente scomodo (ora come allora) che non verrà più voglia a nessuno di parlare di giustizia per molto tempo, tanto è il dolore represso nella rabbia, tanto si resta schifati dalla forfora e dagli scaffali polverosi... E ci lascia ancora oggi disarmati di fronte all’attualità del suo strepitoso soggetto.

[+] lascia un commento a tizianastanzani »
Sei d'accordo con la recensione di TizianaStanzani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di TizianaStanzani:

Un borghese piccolo piccolo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | ziogiafo
  2° | azaziel l'arcangelo nero
  3° | tizianastanzani
  4° | gianfranco
  5° | mirror
  6° | francesco di benedetto
  7° | frdb82
  8° | reservoir dogs
  9° | francesco di benedetto
10° | great steven
11° | giulio andreetta
12° | fabio57
13° | luca scial�
14° | filippo catani
15° | giomo891
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Nastri d'Argento (10)
David di Donatello (10)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità