Roma

Acquista su Ibs.it   Dvd Roma   Blu-Ray Roma  
   
   
   

da rivedere Valutazione 4 stelle su cinque

di carloalberto


Feedback: 46495 | altri commenti e recensioni di carloalberto
venerdì 31 dicembre 2021

 Film in gran parte autobiografico che prelude al nostalgico e malinconico Amarcord ed in cui Fellini rievoca il suo viaggio a Roma e le prime esperienze di vita nella capitale.
Le imponenti vestigia del passato sono mostrate a contrasto con la ridicola pantomima fascista dei fasti imperiali in una città abitata da un popolino ancora autentico, nella sua becera trivialità rimasto quello della Roma papalina.
La scena del ristorante all’aperto, con le famiglie che mangiano commentando i piatti tipici che offre l’ostessa, mentre un uomo grida inveendo verso la propria donna, affacciata ad un balcone, chiedendole di scendere, è semplicemente unica ed irripetibile, sembra la vita stessa in presa diretta, invece è una realtà trasfigurata dai ricordi di Fellini, fantasticamente ricreata per essere più vera della realtà stessa, vivificata dall’immaginario poetico dell’autore.
Il passato si alterna al presente. Alle immagini anteguerra, che si chiudono con una gigantesca prostituta leonina, incarnazione suggestiva di Roma, che campeggia maestosa sullo sfondo di antiche rovine, si sostituiscono le riprese della troupe che filma la Roma del 1972, soffocata da un traffico caotico sotto la pioggia battente. Non c’è più l’anima popolare di un tempo, adesso ci sono le macchine. Il rumore dei motori e dei clacson sovrasta ogni cosa, tutto è svilito, infangato dagli schizzi sollevati dai camion nelle strade allagate del raccordo anulare.
Fellini si sente un uomo del passato catapultato in un futuro che non gli appartiene, che comprende ma non ama. Agli studenti contestatori che sul set gli domandano se sta girando l’ennesimo film convenzionale su Roma, senza parlare di fabbriche e di periferie, Fellini risponde che ognuno dovrebbe fare ciò che gli è più congeniale. A Fellini è congeniale sognare ad occhi aperti e far rivivere nel sogno filmico ciò che nella realtà non tornerà più. Eppure al poeta sognatore non manca l’attenzione al presente e a ciò che accade in quegli anni nella società italiana, che si rivela nella carica della celere, che, senza motivo apparente, randella i ragazzi sessantottini, rei con la loro sola presenza di disturbare la cena dei borghesi nei ristoranti all’aperto.
Visionaria ed onirica è la lunga sequenza fantasmagorica del defilé grottesco di modelli improbabili che indossano abiti talari, sfilando, al ritmo ipnotico delle musiche di Rota, al cospetto di suore e monsignori plaudenti, fino all’evocazione dello spettro papale, avvolto in mantelli fosforescenti di un verde brillante, che suscita l’entusiasmo parossistico degli spettatori. Il carro evanescente e funereo degli scheletri chiude la sfilata a rappresentare la morte di un’epoca che sopravvive a sé stessa trasformando le glorie del passato in farsa orripilante.
Il film termina con una banda rombante di motociclisti, che, da padrona, attraversa nella notte una Roma deserta, come in un surreale giro turistico. E’ la manifestazione simbolica dell’ultima profanazione della città, questa volta ad opera della modernità, già evocata nella sequenza del ritrovamento archeologico durante i lavori per la metropolitana. In quella sequenza, emblematicamente, lo splendore delle pitture murali svaniva, le figure di antichi romani così vivide e vive, avvolte in vesti dai colori sgargianti, si dissolvevano in polvere per effetto dell’aria penetrata dal muro squarciato dalla forza distruttiva della tecnologia ormai dominante, rappresentata dalle enormi macchine da scavo.
Dopo tante maldestre imitazioni dello stile di Fellini, da parte di modesti epigoni di successo del nostro tempo, rivedere Roma, dopo tanti anni, fa bene all’anima.
 

[+] lascia un commento a carloalberto »
Sei d'accordo con la recensione di carloalberto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di carloalberto:

Vedi tutti i commenti di carloalberto »
Roma | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | muttley72
  2° | nico da roma
  3° | caps88
  4° | parsifal
  5° | frdb82
  6° | e. hyde
  7° | e. hyde
  8° | e. hyde
  9° | lucaguar
10° | carloalberto
11° | stefano capasso
12° | francesco di benedetto
13° | francesco di benedetto
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità