Psyco

Un film di Alfred Hitchcock. Con Janet Leigh, Anthony Perkins, Vera Miles, John Gavin, Martin Balsam.
continua»
Titolo originale Psycho. Giallo, Ratings: Kids+16, b/n durata 109 min. - USA 1960. MYMONETRO Psyco * * * * 1/2 valutazione media: 4,90 su 70 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
flegiàs tn martedì 4 dicembre 2007
il film Valutazione 4 stelle su cinque
91%
No
9%

Sebbene nei titoli di testa si preannunci una linearità narrativa tipica del regista, così com’era accaduto per le linee che s’intersecavano nei titoli di Intrigo internazionale (1959) a meglio porre l’attenzione si comprende che si tratta invece di linee spezzate, di linee che non s’intersecano ma che si distanziano tra loro, come la personalità psicotica del protagonista. Sempre tenendo conto l’inizio di Intrigo internazionale, dove l’autore passava dalla folla al protagonista (tra essa selezionato) in questa pellicola invece la macchina da presa parte dal totale della città per entrare in uno spiraglio di finestra lasciato aperto, e non per scegliere il protagonista, ma per introdurre la prima vittima. [+]

[+] lascia un commento a flegiàs tn »
d'accordo?
tony montana domenica 14 novembre 2010
sorprendente e indimenticabile Valutazione 5 stelle su cinque
87%
No
13%


Innamorata di un uomo sposato, Marion cede alla tentazione di cambiare vita fuggendo con 40.000 dollari che doveva portare in banca per conto dell’uomo per cui lavora. Durante un lungo viaggio in automobile viene sorpresa da un temporale e decide di fermarsi nell’isolato  Motel Bates, un luogo che però, non è certo il posto ideale per passare una serata tranquilla…
Finanziato di tasca propria dallo stesso Alfred Hitchcock per la produzione della Paramount, “Psyco” è il capolavoro hitchcockiano per eccellenza, il film che più lo ha reso noto nel mondo e nel tempo. E come stupirsene? Con un budget di soli 800. [+]

[+] lascia un commento a tony montana »
d'accordo?
m martedì 19 giugno 2007
quando un film ci prende in giro Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Hitchcock ci imbroglia in continuazione, in questo sapiente trhiller, tutto giocato sulla psiche (non solo di Norman), ci imbroglia giocando con noi, mostrandoci janet Leigh, la "protagonista" all'inizio quasi vittima del fidanzato, poi ladra (quindi cattiva), poi ci coinvolge nel crimine facendoci tifare per lei, la ladra, che sistematicamente sbaglia ogni sua mossa. Quando arriva all'albergo e conosce Norman, la nostra attenzione si sposta su di lui,è una vittima di una madre dispotica? Un Ragazzetto scemo che rimane a bocca aperta davanti ad una donna? Un maniaco? Un sempliciotto destinato a rimanere vittima della maliziosa astuzia di lei? Uno stupido? Qualcosa di più? Poi lei viene assasinata (ma come non era la protagonista?) quindi Norman è chiaramente vittima, vittima di una madre spostata che non accetta che il proprio figlio abbia dei rapporti sentimentali. [+]

[+] lascia un commento a m »
d'accordo?
antonio the rock mercoledì 20 agosto 2008
psyco:la pazzia e la suggestione Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Hitchcock in apertura di film come al suo solito non fa che presentarci una situazione:Marion Crane(Janet Leigh) ruba al suo capo ufficio una somma di quarantamila dollari e con essa decide di scappare in una roccambolesca fuga che la porta a soggiornare per la notte in un motel lungo la strada:il motel è vuoto,lei è l'unica presenza assieme al portinaio e proprietario del motel Norman Bates(Antony Perkins)che la fa prima accomodare nel suo ufficio dove le dimostra la sua strana passione di impagliare uccelli e poi si congeda affidandogli una camera.Anche nel proseguo Hitchcock non fa altro da maestro del crimine che presentarci l'omicidio proprio di Marion la quale viene uccisa nella sua camera dalla madre pazza di Norman. [+]

[+] anche qui di nuovo censurato : perchè ? (di marvelman)
[+] siamo in cina... (di audreyh)
[+] lascia un commento a antonio the rock »
d'accordo?
samanta domenica 4 agosto 2019
il più noto macguffin Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

E' un film cult, un capolavoro assoluto della cinematografia di Hichcock, ebbe ben 3 sequel in verità uno peggiore dell'altro e un remake copia (a colori) di Gus van Sant che meritatamente fu un flop al botteghino."Hitch" per l'ennesima volta cambia genere e strategia e sceglie dopo aver diretto La donna che visse 2 volte e Intrigo internazionale il bianco nero per sottolineare la drammaticità della storia che inizia come un giallo e finisce come un horror.
La trama è nota: Norman Bates (Anthony Perkins) vive in un motel sperduto  in California nella realtà ha ucciso 10 anni prima la madre e il convivente, ma impazzito conserva lo scheletro debitamente vestito della madre come se fosse vivente, vive una doppia personalità e quando prevale quella della madre uccide le donne che mostrano interesse per lui. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
leonardo96 venerdì 4 maggio 2012
"il miglior amico di un ragazzo è sua madre" Valutazione 5 stelle su cinque
71%
No
29%

Come non rimanere stregati da un film così coinvolgente, sinistro e perfetto? Una segretaria dell'Arizona (Janet Leigh, azzecatissima in questa parte) ruba un'ingente somma di denaro dal proprio ufficio e alloggia in un inquietante motel. Pessima scelta: la donna è uccisa nella doccia da un misteriosa figura, in apparenza dalla madre del proprietario del motel (Norman Bates, interpretato magistralmente da Anthony Perkins.) Il fidanzato della donna e la sorella inizia a cercarla, con l'aiuto di un investigatore... fino ad arrivare al motel di Bates. Finale sconvolgente di un capolavoro tipicamente hitchcockiano: robusta interpretazione da parte del trio Leigh- Gavin- Miles, e totale ammirazione per Anthony Perkins che fa di Norman Bates un personaggio misterioso, confuso e irascibile, una lama tagliente e delicata. [+]

[+] lascia un commento a leonardo96 »
d'accordo?
chriss sabato 4 settembre 2010
cult... Valutazione 5 stelle su cinque
63%
No
38%

Psycho è, da sempre, una delle mie pellicole preferite. Non ne sono tanto sicuro, ma il vero motivo di tanto attaccamento deve ricercarsi sia nella perfetta immedesimazione in Norman Bates da parte di Anthony Perkins, sia in tutto l' andamento del film, piuttosto anomalo: ci fa credere delle cose che sembravano esser certe ed invece, il regista, ce le fa crollare miseramente. Un esempio, su tutti: la sicurezza che la madre di Norman sia ancora viva. Psycho è' un film che nasce malato in partenza (Marion Crane che sembra una brava ragazza), diventa morboso (Norman e la madre) ed infine macabro (mummificazione, travestimento di Norman, la macchina tirata fuori dalla palude con delle catene). [+]

[+] lascia un commento a chriss »
d'accordo?
simone magli venerdì 18 ottobre 2013
il vero thriller Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Un thriller, anzi il vero thriller, al quale hanno tutto da invidiare quelli di oggi. L'espressività dei personaggi, i primi piani, la musica, le inquadrature dei particolari e soprattutto la suspense. Un film che non lascia niente al caso: ci si può divertire ad analizzarlo quanto si vuole.

[+] lascia un commento a simone magli »
d'accordo?
alessandro guatti mercoledì 23 maggio 2012
un film disturbante che gioca con lo spettatore Valutazione 5 stelle su cinque
60%
No
40%

Marion Crane, impiegata in un’agenzia immobiliare, fugge con il denaro di un cliente per sposare il suo amante. Il pernottamento nel motel di Norman Bates le sarà fatale, proprio quando avrà deciso di redimersi: la madre del proprietario non accetta le intrusioni di altre donne nella vita del figlio. Peccato che la madre di Norman sia morta da dieci anni. Alla sorella e all’amante di Marion spetterà il compito di svelare una disturbante verità.
 
Tratto da un romanzo di Robert Bloch, il più grande successo di pubblico di Hitchcock si era guadagnato quattro nomination agli Oscar (regia, fotografia, attrice non protagonista, scenografie) ed è ormai un film cult, in cui Hitchcock gioca deliberatamente con lo spettatore, a cominciare dalla struttura narrativa: dopo quaranta minuti dall’inizio Janet Leigh viene uccisa. [+]

[+] lascia un commento a alessandro guatti »
d'accordo?
markriv mercoledì 6 ottobre 2010
il thriller Valutazione 5 stelle su cinque
60%
No
40%

Marion Crane (Leigh), segretaria in una società immobiliare, fugge con 40.000 dollari che il suo capo gli aveva dato da depositare in banca. Dopo 2 giorni di rocambolesca fuga, si ferma per dormire in un isolato motel gestito da Norman Bates (Perkins) un giovane schivo e solitario, che racconta alla fuggitiva dello strano rapporto con sua madre, a quanto pare molto gelosa del figlio. Intanto, non vedendola rincasare, i preoccupati familiari assoldano un investigatore privato che la cerchi…
L’ennesimo capolavoro di Hitchcock è anche il suo film più famoso: parte importante del merito va alla scena della doccia, una delle più famose della storia del cinema, entrata ormai a far parte dell’immaginario collettivo (72 posizioni della macchina da presa per 45 secondi di montaggio); ma anche per la grandiosa prova di Perkins nei panni del giovane Bates. [+]

[+] lascia un commento a markriv »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Psyco | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | flegiàs tn
  2° | tony montana
  3° | m
  4° | antonio the rock
  5° | samanta
  6° | leonardo96
  7° | chriss
  8° | goruz
  9° | alessandro guatti
10° | simone magli
11° | markriv
12° | sergio rizzitiello
13° | aleister
14° | raysugark
15° | raysugark
16° | filippo catani
17° | norman
18° | elgatoloco
19° | daniele fanin
20° | lorenzomnt
21° | nicolòmatta
22° | g. romagna
23° | elgatoloco
24° | gianluca78
25° | nicolò
Premio Oscar (6)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità