La Merditude des Choses

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Pauline Grossen
Pauline Grossen   Interpreta Sylvie
Johan Heldenbergh
Johan Heldenbergh (64 anni) 11 Maggio 1957 Interpreta Nonkel Breejen
Koen De Graeve
Koen De Graeve   Interpreta Celle
Wouter Hendrickx
Wouter Hendrickx   Interpreta Nonkel Wieken
Natali Broods
Natali Broods   Interpreta Tante Rosie
Un uomo ripercorre la sua adolescenza in un romanzo che sogna di pubblicare, riscattando un'esistenza consumata in un paese miserrimo della provincia fiamminga.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Trailer
primo piano
Ingresso alla vita di un adolescente nella provincia fiamminga degli anni Ottanta
Marzia Gandolfi     * * * 1/2 -
Locandina La Merditude des Choses

Gunther Strobbe ha tredici anni e una vita in salita. Abbandonato ancora pargolo dalla madre, il ragazzo è stato cresciuto da una nonna affettuosa, un padre alcolizzato e tre zii attaccabrighe e incorreggibili. Molti boccali di birra dopo, Gunther ripercorre la sua adolescenza in un romanzo che sogna di pubblicare, riscattando un'esistenza consumata in un paese miserrimo della provincia fiamminga e condivisa con un clan di degenerati dediti alle corse "svestite" in bicicletta o a gare di boccali traboccanti. La nascita di suo figlio e la pubblicazione del suo libro gli restituiranno il sorriso e il passo di pianura. François Truffaut diceva che non ci fosse "nulla di più bello che vedere uscire un libro che si è scritto, salvo, senza dubbio, di mettere al mondo un bambino".
Il giovane protagonista della commedia scatologica di Félix van Groeningen, realizza nell'epilogo entrambi i traguardi, pubblicando il suo primo romanzo e preparando l'ingresso alla vita del suo bambino. Idealmente prossimo al Doinel truffautiano, il Gunther del regista fiammingo condivide con Antoine il senso di "orfanato" e la prospettiva di dovere "farcela da solo". Il disancoramento del protagonista dalle sue relazioni più strette avviene molto presto, Gunther subisce ancora infante l'abbandono affettivo della madre e appena adolescente quello civile del padre, sarà allora la società, nelle figure degli psicologi e degli assistenti sociali, a incaricarsi della sua rieducazione.
La Merditude des Choses si apre sul protagonista adulto e ne ripercorre l'infanzia e l'adolescenza attraverso flashback, generosi background visivi che ricongiungono il suo presente col suo passato. Il corpo di Gunther, immerso nella "merditudine" della vita e delle cose, viene trasformato dal regista in materiale pedagogico. Procedendo avanti e indietro nel tempo e dentro e fuori la casa degli scriteriati fratelli Strobbe, van Groeningen accompagna il suo biondo protagonista da una condizione all'altra dell'esistenza, fino ad affermarlo nel suo nuovo stato di età, quello della genitorialità, e attestarlo nella sua precisa qualificazione, quella di scrittore.
Gunther, l'attore Valentijn Dhaenens, è un adulto in cui permangono molti aspetti dell'infanzia, nondimeno il suo essere incompiuto non gli impedirà di crescere la sua creatura in un mondo fatto a misura di bambino, dove le traiettorie di caduta finiscono nei campi di grano e le biciclette arrancano e deragliano in cerca di equilibrio, di collaborazione e di stabilità. L'appello di van Groeningen ha un carattere d'urgenza e il suo Gunther adolescente reca con sé un senso di poesia che fiorisce sul disordine degli adulti, di tutti coloro che non hanno ancora compreso che dai bambini c'è solo da imparare e si può soltanto amarli.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film La Merditude des Choses adesso. »
La Merditude des Choses | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 23 settembre
A Quiet Place II
Maternal
Tutti per Uma
Regina
mercoledì 22 settembre
Un altro giro
Maledetta Primavera
Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità