Chernobyl Diaries - La mutazione

Un film di Brad Parker. Con Devin Kelley, Jonathan Sadowski, Olivia Dudley, Jesse McCartney, Nathan Phillips.
continua»
Titolo originale Chernobyl Diaries. Horror, durata 90 min. - USA 2012. - M2 Pictures uscita mercoledý 20 giugno 2012. MYMONETRO Chernobyl Diaries - La mutazione * * - - - valutazione media: 2,01 su 58 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
lizzy11 martedý 1 novembre 2016
da vedere....diverso dal solito Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Film ambientato ovviamente a Chernobyl e quindi diverso da altri horror giÓ visti! Soprattutto non ci sono i soliti mostri o zombie super finti e super pacchiani...il film riesce a creare bene la suspance grazie anche all'assenza di colonna sonora per gran parte del tempo, il che rende particolarmente "ansiosa" l'attesa di quel qualcosa che potrebbe (o non potrebbe) succedere! Non concordo con coloro che dicono che sia un film giÓ visto, in quanto, sebbene alcuni particolari possano avere somiglianze con altri film, si tratta di un'idea tutto sommato nuova!

[+] lascia un commento a lizzy11 »
d'accordo?
safy959 lunedý 7 luglio 2014
baf... Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

interessate solo l'ambientazione....storia banale

[+] lascia un commento a safy959 »
d'accordo?
giovannamaria sabato 14 giugno 2014
indefinibile Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
100%

Inizia bene e poi a metÓ storia rimango deluso. Tuttavia "Chernobyl..." riesce a darmi i brividi perchŔ Ŕ un tema attualissimo anche se messo in chave Horror, Thriller o giallo! I miei nipoti adorano Oren Peli! Prendendo spunto dalle loro letture (etÓ media 12 anni)vi conisglio di leggere (o di far leggere ai vostri figli o nipoti) "Chernobyl scoppio alla centrale" di Alessandra Pesaresi. La stessa autrice di storie per ragazzi ha scritto sulla vicenda anche: "Il racconto di Elena"! Buona lettura a tutti e buona visione!!!!!!!

[+] lascia un commento a giovannamaria »
d'accordo?
critichetti giovedý 5 giugno 2014
cosý no!(recensione con spoiler) Valutazione 1 stelle su cinque
75%
No
25%

Quando seppi di questo film ero un tantino scettico,mi sembrava solo una grande e inutile commercialata.Spinto però da molte voci favorevoli,ho deciso di guardarlo.Se nei primi 2/3 minuti mi sembrava più una pubblicità di un tour di gran turismo,con l'inizio vero e proprio del film ho iniziato a ricredermi:mi piaceva molto l'idea di un'agenzia di viaggi estremi per giustificare il viaggio a Pripyat e inoltre il film gode di un buonissimo doppiaggio.Però è dal momento dell'ingresso nella città che iniziano i problemi,specie se poi si pensa al finale.Qui ora ci sarà lo spoiler del finale perchè mi serve per un'analisi completa di quanto ho affermato:siete avvisati. [+]

[+] lascia un commento a critichetti »
d'accordo?
l0re000 domenica 27 aprile 2014
orrendo Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

FILM INGUARDABILE

[+] lascia un commento a l0re000 »
d'accordo?
vampira1 domenica 9 marzo 2014
carino...ma Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

quando uccidono dovrebbero farlo in modo più cruento,  tipo mangiati da zombie...invece non si capiva nemmeno come morivano, ed il finale era un po' tirato, però meglio di altri horror!!!

[+] lascia un commento a vampira1 »
d'accordo?
kayako mercoledý 18 dicembre 2013
innovativo, buono...ma giÓ visto e niente di che Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Chernobyl Diaries lancia dei ragazzi in una gita senza ritorno in una cittadina vicino Chernobyl infestata da mutanti scappati da un laboratorio. In sé l'idea è originale e innovativa, con la trasformazione dei classici zombies cannibali nati da una strana malattia, in persone vive e vegete colpite dalle radiazioni nucleari e per questo deformi e impazzite. Molto buona anche la tensione e la suspance che il film ri regala. Ma purtroppo tutti i punti positivi, vengono stroncati da una perdita di tempo nel descrivere il perché i nostri protagonisti sono in viaggio e nella descrizione di questi, portando cosí le scene che tutti attendono (non solo di uccisioni, ma anche di tensione) a più della metà del film: cosí facendo, l'emozione sopra citata si riduce notevolmente e le uccisioni avvengono in fretta e non vengono neanche riprese, si vede solo una persona che viene inghiottita da una folla di mutanti di cui conosciamo poco l'aspetto. [+]

[+] lascia un commento a kayako »
d'accordo?
pessimoelemento domenica 15 settembre 2013
dalle stelle alle stalle Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%

Vedo dagli altri commenti che più o meno  tutti abbiamo colto il vero difetto di questa pellicola. Il film parte benissimo. Nonostante il canovaccio sia ormai trito e ritrito, ambientazione, personaggi e regia sono perfetti.  Con l'arrivo nel villaggio contaminato e l'esplorazione nei palazzi fatiscenti la tensione viene dosata alla perfezione, in un implacabile crescendo che sfocia poi nel terrore quando i giovani protagonisti si ritrovano prigionieri all'interno del furgone mentre fuori una minaccia indefinita si fa via via sempre più palpabile. Tutto secondo un copione, come già detto, prevedibile, ma tutto ben fatto, senza una sbavatura. Poi l'orrore si mostra definitivamente e si attiva il gioco del gatto e del topo, ma è qui che secondo me il film perde slancio. [+]

[+] lascia un commento a pessimoelemento »
d'accordo?
nick castle sabato 3 agosto 2013
occasione mancata Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Chernobyl Diaries è un film, un prodotto meglio dire, frutto di un filone oggi giorno sfruttato fino all'osso, un film che inevitabilmente si porta dietro i segni di una stanchezza del genere a cui appartiente. Ma sotto una coltre di ripetitività, di stereotipi, di cose già viste, di un copia incolla cinematografico con tanto di sfumino photoshoppiano, che trae in inganno anche i più attenti, c'è qualcosa, c'è un ambiente, una situazione, una psicologia sociale, che poteva dare tanto. Il film proposto così com'è, con quel canovaccio di trama che ha e quella regia da iPhone, può risultare con buona volontà, passabile, ciò che invece non passa e non passerà mai è il perdere l'occasione di fare un buon film. [+]

[+] lascia un commento a nick castle »
d'accordo?
usicilianu lunedý 27 maggio 2013
ottime premesse... deludente tutto il resto! Valutazione 2 stelle su cinque
88%
No
13%

Un gruppo di giovani turisti decidono di cambiare i loro programmi e optano per il 'turismo estremo'. La meta Ŕ Pripjat, una cittÓ 'fantasma' situata nei pressi di Chernobyl. Giunti a destinazione si ritroveranno ad affrontare le conseguenze, celate al mondo, delle radiazioni atomiche. L'inizio sembra essere molto promettente, pur non avendo chissÓ quali pretese di originalitÓ. Lo spettatore si farÓ coinvolgere dalle atmosfere cupe, tipiche delle ambientazioni nord-europee (vedi Hostel) e da un susseguirsi di 'vedo e non vedo' che sembrano preannunciare una storia altrettanto avvincente e adrenalinica. Tuttavia, quando le luci del giorno lasciano il posto al buio della notte, portano via con sÚ i colpi di scena e la speranza di assistere a qualcosa di nuovo. [+]

[+] lascia un commento a usicilianu »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 »
Chernobyl Diaries - La mutazione | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | paolobiavati
  2░ | luca aliqu˛
  3░ | nico11
  4░ | usicilianu
  5░ | diegoilterra
  6░ | critichetti
  7░ | nick castle
  8░ | mcridge
  9░ | absentia
10░ | ultimoboyscout
11░ | purplerain
12░ | mr.zeus
13░ | time_traveler
14░ | renato volpone
15░ | critico italiano
Trailer
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Uscita nelle sale
mercoledý 20 giugno 2012
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità