Invictus - L'Invincibile

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Invictus - L'Invincibile   Dvd Invictus - L'Invincibile  
Un film di Clint Eastwood. Con Morgan Freeman, Matt Damon, Tony Kgoroge, Patrick Mofokeng, Matt Stern, Julian Lewis Jones.
continua»
Titolo originale Invictus. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 134 min. - USA 2009. - Warner Bros Italia uscita venerdì 26 febbraio 2010. MYMONETRO Invictus - L'Invincibile * * * 1/2 - valutazione media: 3,81 su 136 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
serpico mercoledì 1 dicembre 2010
mandela l'uomo del perdono Valutazione 4 stelle su cinque
58%
No
42%

grnde regia del maestro EASTWOOD

FREEMAN D'ANTOLAGIA MERITAVA L'OSCAR COME ATTORE PROTAGONISTA

DOVE SONO FINITE LE PERSONE COME NELSON MANDELA ??????????????

Dalla notte che mi avvolge
nera come la fossa dell'Inferno
rendo grazie a qualunque Dio ci sia
per la mia anima invincibile.

La morsa feroce degli eventi
non m'ha tratto smorfia o grido.
Sferzata a sangue dalla sorte
non sè piegata la mia testa.

 Di là da questo luogo d'ira e di lacrime
si staglia solo l'orrore della fine,
ma in faccia agli anni che minacciano
sono e sarò sempre imperturbato. [+]

[+] lascia un commento a serpico »
d'accordo?
nigel mansell venerdì 19 novembre 2010
impeccabile Valutazione 4 stelle su cinque
46%
No
54%

Pellicola impeccabile con una regia classica e discreta: unica divagazione le suggestive riprese dall'alto che mi sono molto piaciute. Effettivamente la colonna sonora assomiglia troppo a O Sole Mio. Lo sport funziona indubbiamente in politica ma anche al cinema.

[+] lascia un commento a nigel mansell »
d'accordo?
marvelman martedì 28 settembre 2010
e mi tolgono ancora il giudizio... Valutazione 1 stelle su cinque
46%
No
54%

E' un normalissimo film biopic, genere che non amo molto, veramente "classico", ma non nel senso positivo della parola...la regia formale di Eastwood per questo film non fa altro che renderlo ancora più impersonale agli occhi e poco appassionante, soprattutto per un genere che già è tra i meno coinvolgenti (politica e sport :s), gli attori sono bravi ma non da oscar e nel complesso non è affatto tra i migliori film del 2009 quindi hanno fatto bene a non candidarlo agli scorsi academy awards...nulla a che vedere con il bellissimo Gran Torino e con Lettere da Iwo Jima che sfiornano il capolvoro di poco per non parlare dell'ottimo thriller Mystic River, ma alla fine Eastwood è un po' come Tim Burton: generalmente fa bei film ma non fa sempre centro

[+] lascia un commento a marvelman »
d'accordo?
marvelman mercoledì 15 settembre 2010
dimenticavo Valutazione 2 stelle su cinque
54%
No
46%

Molto ben girate le sequenze sportive ma se non mi è piaciuto Quella sporca ultima meta nemmeno qua si fanno faville...buon uso degli effetti speciali anche se comunque, come in ogni film del grande regista, sono sempre un po' mediocri questo è innegabile, speriamo solo che in Hereafter migliori sotto questo aspetto anche perchè sembra un film decisamente più interessante.

[+] lascia un commento a marvelman »
d'accordo?
marvelman mercoledì 15 settembre 2010
nè caldo nè freddo Valutazione 0 stelle su cinque
57%
No
43%

E' un normalissimo film biopic, genere che non amo molto, veramente "classico", ma non nel senso positivo della parola...la regia formale di Eastwood per questo film non fa altro che renderlo ancora più impersonale agli occhi e poco appassionante, soprattutto per un genere che già è tra i meno coinvolgenti (politica e sport :s), gli attori sono bravi ma non da oscar e nel complesso non è affatto tra i migliori film del 2009 quindi hanno fatto bene a non candidarlo agli scorsi academy awards...nulla a che vedere con il bellissimo Gran Torino e con Lettere da Iwo Jima che sfiornano il capolvoro di poco per non parlare dell'ottimo thriller Mystic River, ma alla fine Eastwood è un po' come Tim Burton: generalmente fa bei film ma non fa s [+]

[+] lascia un commento a marvelman »
d'accordo?
picassa martedì 31 agosto 2010
c'è documentario e documentario Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Sono d'accordo con i commenti che ritengono il film molto didascalico, ma se il documentario è ben fatto, fatto da Cleant Eastwood e se si tratta di documentare un "uomo che è vissuto 30 anni in una cella ed esce pronto a perdonare chi ce lo ha rinchiuso" ... beh , ne vale la pena!

[+] lascia un commento a picassa »
d'accordo?
laulilla domenica 22 agosto 2010
la nazione arcobaleno Valutazione 4 stelle su cinque
96%
No
4%

Il film si apre presentando la difficile situazione del Sud Africa dopo la vittoria elettorale di Nelson Mandela: le troppe umiliazioni dei neri soggetti alla ferocia di un segregazione disumana, non potevano essere cancellate, ma neppure era possibile permettere che le paure dei bianchi (minoritari, ma pur sempre in posizioni di vantaggio economico e "militare", essendo la polizia e l'esercito schierati con loro), creassero un clima di tensione e di guerra civile, che avrebbe riportato all'indietro l'orologio della storia. Il compito del popolare "Madiba" non poteva che essere quello di costruire la nazione, rendendola Arcobaleno, cioè colorata di tutti i colori della pelle degli uomini e delle donne che ci vivevano. [+]

[+] errore (di laulilla)
[+] lascia un commento a laulilla »
d'accordo?
lucalip mercoledì 4 agosto 2010
film poco più che discreto Valutazione 3 stelle su cinque
10%
No
90%

Sinceramente? Mi sarei aspettato molto di più. Discreto Morgan Freeman, mi è piaciuto pochissimo Matt Demon, molto apprezzato in altri film come attore eccellente. Pessimi i primi piani dal campo, sembrava di rivedere Bulldozer con il grande Bud, si poteva fare decisamente di meglio. Alla fine risulta essere un film piacevole, ma le vere emozioni non ci sono mai. Peccato, il potenziale c'era tutto...

[+] lascia un commento a lucalip »
d'accordo?
darkangel ita giovedì 29 luglio 2010
buon film, nulla di piu'. Valutazione 3 stelle su cinque
64%
No
36%

Mi e' stato utile, non sapendo nulla di Mandela e del SudAfrica. Bel film, si lascia guardare tutto volentieri, ma non eccelle in nulla: trama, sentimenti, sport.
Bella frase finale di Mandela. Buon film, ma preferisco di gran lunga altri film di Clint, su tutti milion dollar baby e gran torino!

[+] lascia un commento a darkangel ita »
d'accordo?
luca scialò giovedì 22 luglio 2010
lo sport come cura dei malesseri sociali Valutazione 4 stelle su cinque
27%
No
73%

Nelson Mandela è stato appena eletto Presidente del Sudafrica, dopo aver scontato oltre vent'anni di carcere durante gli anni bui dell'Apartheid con l'accusa di terrorismo. Tra mille difficoltà cerca di ricucire un Paese dove i problemi economici e sociali sono molteplici, accentuati da una divisione razziale difficile da smussare. Allora decide di sfruttare il più popolare sport del Paese, il Rugby, per permettere il riavvicinamento del popolo bianco con quello nero, sfruttando proprio l'occasione dei Mondiali di Rugby programmati per il 1995 nel suo Paese. Del resto, la stessa nazionale di Rugby era simbolo dell'Apartheid, visto che vi militavano tutti giocatori bianchi eccetto uno. [+]

[+] lascia un commento a luca scialò »
d'accordo?
pagina: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 »
Invictus - L'Invincibile | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (2)
Golden Globes (3)
David di Donatello (1)
Cesar (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità