Le iene - Cani da rapina

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Le iene - Cani da rapina   Dvd Le iene - Cani da rapina  
Un film di Quentin Tarantino. Con Harvey Keitel, Steve Buscemi, Tim Roth, Michael Madsen, Chris Penn.
continua»
Titolo originale Reservoir Dogs. Hard boiled, durata 105 min. - USA 1992. - Paco Pictures uscita martedý 26 giugno 2012. MYMONETRO Le iene - Cani da rapina * * * 1/2 - valutazione media: 3,85 su 110 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un capolavoro mai piu' eguagliato Valutazione 5 stelle su cinque

di Robert


Feedback: 0
martedý 10 luglio 2007

Splendido esordio alla regia del ventottenne Quentin Tarantino con un film che, esasperando i gangster-movie degli anni '60, ammiccando al filone a lui caro dei B-Movie anni '70 e reinventando i film di Scorsese dilatandone i tempi e la magniloquenza di certe scene, getta le basi per un nuovo filone indipendente che trovera' in Robert Rodriguez prima (C'era una volta in Mexico) e in Eli Roth poi (Hostel) i suoi piu' fedeli seguaci. Supportato da un cast di prim'ordine anche se all'epoca semi-sconosciuto ai piu' (Harvey Keitel su tutti anche co-produttore del film il quale, leggenda vuole, che avesse ascoltato l'intera storia via telefono mentre era intento a tagliarsi le unghie dei piedi sul letto di casa sua) e da un impianto narrativo a incastro di finissima fattura (che rimanda a "Rapina a mano armata" di Stanley Kubrick) Tarantino puo' far sfoggio di tutta la sua tecnica registica. Tecnica che non gli deriva dall'esperienza accumulata direttamente sul campo bensi' dalla passione viscerale per il cinema culminata con il lavoro di commesso in un video-noleggio che gli dara' la possibilita' di divorare tutto cio' che e' cinema e di realizzare nel mentre un paio di belle sceneggiature: "Una Vita al Massimo" e "Natural Born Killers". La prima avrebbe dovuto essere nelle intenzioni dello stesso Tarantino il suo vero esordio alla regia ma, a causa di problemi economici ("Le Iene" deve ancora essere girato) verra' invece venduta ed utilizzata in seguito da Tony Scott per il suo rilancio dopo i disastrosi: l'inutile "Beverly Hills Cop II" (1987), l'irritante "Revenge" (1990) e l'impalpabile "Giorni di Tuono" (1990). La seconda sceneggiatura di Quentin e' quella che nel '94 portera' il regista maledetto per antonomasia Oliver Stone a fare i conti con John Grisham e le accuse di istigazione alla violenza con tanto di video chiarificatore nel quale lo stesso regista spiega in prima persona (quasi a volersi giustificare), le motivazioni che lo hanno indotto a realizzare una pellicola tanto forte quanto disturbate. Quest'ultima poi e' stata rinnegata dallo stesso Tarantino il quale non ha sopportato la versione di Stone che avrebbe a suo dire eliminato il cuore grottesco e divertito dell'intera faccenda. Ma torniamo a "Le Iene". Uscito in Italia due volte, con due titoli differenti ("Le Iene" prima, "Cani da Rapina" poi) e senza alcun successo in entrambi i casi (e solamente a posteriori rivalutato dal pubblico sulla scia del successo del seguente "Pulp Fiction"), "Le Iene" ha tra i suoi meriti quello di aver lanciato un manipolo di giovani attori di belle speranze (Steve Buscemi e Tim Roth su tutti) e di aver contribuito in maniera memorabile a rivoluzionare il modo di fare cinema. Con un unico rimpianto: come lo fu "Tubular Bells" per Mike Oldfield nemmeno Tarantino fu immune dalla maledizione dell'opera prima. E cosi', nonostante il successo planetario di "Pulp Fiction" cui hanno fatto seguito una manciata di pellicole di discreta fattura, Tarantino non e' mai piu' riuscito ad eguagliarsi perdendo nel tempo quell'incoscienza e quella voglia di fare che solo un ragazzino puo' catturare. E Tarantino, che ragazzino non e' piu', ha finito con il perdere irrimediabilmente quell'alone di immacolata incoscienza del tempo che fu, nascondendosi sempre di piu' dietro lo sberleffo dello stereotipo, o se volete, cullandosi dietro quel manierismo che si cela sotto le mentite spoglie dell'arte fine a se stessa e proprio per questo forse piu' effimera.

[+] lascia un commento a robert »
Sei d'accordo con la recensione di Robert?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
56%
No
44%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
lino mercoledý 12 settembre 2007
il suo miglio film
61%
No
39%

Quando mi capit˛ di vederlo casualmente la prima volta in tv (al cinema vado di rado) su Italia 1 alle 10.30 di sera ne rimasi fortemente entusiasta... Il giorno dopo chiesi a quanti conoscevo se avessero visto quel piccolo capolavoro passato quasi clandestinamente: nessuno l'aveva visto, oppure ne parlavano come un filmaccio da seconda serata. Tempo dopo, con pulp fiction, all'indomani del formidabile battage pubblicitario (era l'epoca di Forrest Gump, film squallido, acui veniva contrapposto) tutti sembravano stregati dal cinema di Q.T.. Ma a dire il vero, a me Pulp Fiction non Ŕ piaciuto molto, forse per la presenza di B. Willis, forse un po' per la trama di maniera. Che dire? Sono contento di riuscire a guardare lontano, ma Ŕ un po' inquietante il modo in cui i futuri spettatori sono 'educati' ad avere i 'loro' gusti tramite stampa, tv, etc. [+]

[+] lascia un commento a lino »
d'accordo?
zuberman giovedý 19 giugno 2008
stupidissimo
10%
No
90%

Sei un cretino, le iene Ŕ un ottimo film ma dire che Ŕ un capolavoro mi sembra esafgerato, per non parlare di tarantino , lui le chiama citazioni ma il 50 del film Ŕ stato fatto da altri registi.Vai un po'su wikipedia e leggi le voci sui film diQuentin Tarantino...

[+] senza parole (di alessandra78)
[+] lascia un commento a zuberman »
d'accordo?
peppe.simeone lunedý 3 ottobre 2011
l'esordio di tarantino
100%
No
0%

un vorticoso viaggio fino all'inferno firmato tarantino. il suo primo film, il suo primo capolavoro. le grandi assenti sono le donne che in seguito caratterizzeranno tutte le sue opere. maschilista e violento, imperdibile!

[+] lascia un commento a peppe.simeone »
d'accordo?
Le iene - Cani da rapina | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | rongiu
  2░ | pier lorenzo pisano
  3░ | francesco manca
  4░ | kronos
  5░ | robert
  6░ | weach
  7░ | shiningeyes
  8░ | venarte
  9░ | ivanvalle90
10░ | tony montana
11░ | filippo catani
12░ | the reservoir dude
13░ | andremovie
14░ | franknfurter
15░ | bella earl!
16░ | mario73
17░ | shadow
18░ | ultimoboyscout
19░ | alex41
20░ | killbillvol2
21░ | nicol˛
22░ | zema89
23░ | dodo
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità